lunedì , 19 novembre 2018

“I De Filippo, il mestiere va in scena”al Castel dell’Ovo

La mostra monumentale “i De Filippo, il mestiere va in scena”, in anteprima mondiale a Napoli, riempirà per cinque mesi, dal 28 ottobre 2018 al 24 marzo 2019, le storiche sale dell’intero Castel dell’Ovo.

“Puoi fare teatro se tu sei teatro perché il teatro nasce dal teatro… l’albero è uno e i frutti sono pochi” -Eduardo de Filippo

Questo omaggio della città ai fratelli De Filippo, voluto dagli eredi e promosso dall’assessorato alla cultura e al Turismo del Comune di Napoli è stato curato da Carolina Rosi, Tommaso De Filippo e dal presidente del C.O.R. Alessandro Nicosia.

Nella suggestiva cornice del golfo di Napoli che circonda il castello più antico della città, suddiviso per aree tematiche, sarà possibile intraprendere un viaggio al di la del tempo e dello spazio, attraverso il materiale inedito, recuperato dopo una lunga ricerca, ed un’istallazione multimediale.

Verranno esposte anche sceneggiature, costumi e locandine originali che porteranno il pubblico ad un’immersione nel mondo defilippiano dalla città di Napoli verso il resto del mondo.

 Nei 5 mesi il castello ospiterà un fornito bookshop dove saranno acquistabili i prodotti in ceramica realizzati nel laboratorio dell’istituto di pena minorile di Nisida con cui lavora la fondazione Eduardo De Filippo ed il ricavato sarà destinato proprio alle sue attività laboratoriali.

In occasione dell’inaugurazione di domenica, gli eredi De Filippo presenteranno e racconteranno la storia della famiglia che con straordinaria maestria ha portato l’arte e il teatro napoletano nel mondo.

Il prezzo del biglietto avrà un costo di 10 euro e sarà acquistabile direttamente alla biglietteria.

Gli orari di di apertura saranno dal Lunedì al Sabato dalle 10.00 alle 19.00 e la Domenica dalle 10.00 alle 14.00

Per info contattare il numero 081 795 7722.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Marialaura Padula

Marialaura Padula
Due facce della stessa medaglia tra le "sudate carte" dei suoi studi in giurisprudenza e la meraviglia derivante da un paesaggio, una storia o un'opera d'arte. Nasce nel 1994 a Napoli, dove terminati i suoi studi umanistici al liceo classico Umberto I, inizia il percorso universitario mossa dal suo sentirsi "polites" in quanto parte di una comunità alla ricerca e riscoperta della tradizione e cultura della sua terra natia.

Check Also

I talenti di Ilie Ionescu alla Chiesa Luterana di Napoli

Mercoledì 21 novembre alle ore 20,30 alla Chiesa Luterana di Napoli (via Carlo Poerio, 5), …