BRUNELLO CANESSA – RICOMINCIO DA “TRIO”

Come Together…

Villa di Donato è la prima realtà al ripartire a Napoli con la musica LIVE!  

Giovedì 18 giugno 2020, ore 20,30

Villa di Donato – Piazza S. Eframo Vecchio, Napoli

Una nuova normalità in cui l’emozione dello spettacolo dal vivo non è esclusa: è con uno spirito positivo e soprattutto “propositivo” che Villa di Donato, dimora Settecentesca che sorge nel cuore “popolare” del Borgo di Sant’Eframo a Napoli, riapre i suoi battenti per accogliere nuovamente il pubblico. Giovedì 18 giugno riprende con un calendario modificato la quarta Stagione di Live in Villa di Donato, raffinata rassegna di musica blues, musica classica, performances, teatro e incontri.  La Villa farà da apripista ad alte realtà del settore essendo in assoluto la prima a riaprire sul territorio napoletano dopo il lockdown seguito all’Emergenza Coronavirus.

“Ho sempre pensato che nella musica moderna il tre fosse il numero perfetto. Nella storia del rock, del blues e del jazz la formazione di trio ha raggiunto spesso livelli entusiasmanti. In trio ogni strumentista può’ esprimersi in maniera individuale senza mai sopraffare gli altri, ma allo stesso tempo fondendosi in un tutt’uno chiaro ed intellegibile”

Così Brunello Canessa descrive la sua passione per questa particolare formazione, annunciando con lo spettacolo “Ricomincio da Trio” – concerto che si terrà appunto giovedì 18 giugno alle ore 20,30 a Villa di Donato –  il ritorno “a casa” dopo tre mesi di chiusura a causa del Lockdown determinato dalla pandemia da Coronavirus. E lo fa in grande stile – Nell’ambito della rassegna  “La Musica ha trovato Casa” da lui diretta –  in compagnia di due assoluti campioni, il bassista Andrea Andronico, session-man, già ben noto al pubblico di Villa di Donato, tra i turnisti più apprezzati del panorama partenopeo e Roberto Perrone, batterista di incredibile talento ed appassionato ed entusiasta imprenditore della musica da oltre 18 anni anni colonna portante della band che accompagna uno dei più grandi figli della terra di Bagnoli, il mitico Edoardo Bennato.

 

I grandi songwriters americani, come Paul Simon e James Taylor ma anche il blues contaminato dagli inglesi come Eric Clapton e Rory Gallagher faranno parte di questo viaggio in musica che ci riserverà non poche sorprese, compresa quella, già svelata, di un omaggio a Sir James Paul McCartney, che il 18 giugno festeggia 78 anni (con un pizzico di polemica per il mancato concerto che si sarebbe dovuto tenere a piazza del plebiscito il 10 giugno, annulllato a causa dell’Emergenza Coronavirus, ed la conseguente cattiva gestione dei sistemi di rimborso).

 

L’ospite d’eccezione atteso per unirsi al trio è un’altra conoscenza di Villa di Donato, il chitarrista e compositore Gianni Guarracino, uno dei musicisti più noti del circuito napoletano per essere stato uno dei protagonisti di quella rivoluzione musicale che alla fine degli anni ’70 si trasformò nel Neapolitan Power, andando a conquistare, con Pino Daniele in testa, il mercato e la scena nazionale nazionale.

 

Villa di Donato sarà la prima realtà a Napoli ad ospitare “fisicamente” il pubblico per uno spettacolo dal vivo dopo la chiusura di teatri e luoghi deputati avvenuta il 4 marzo scorso. Ciò è possibile grazie agli ampi spazi della limonaia e alla struttura del grande Casino di Caccia Settecentesco che consentono, grazie anche ad un’organizzazione ottimamente congegnata, di rispondere alle misure circa igiene e sicurezza determinate dal DPCM 17 maggio 2020, n.194 che regolamenta la riapertura dei locali pubblici. Secondo quanto stabilito dalla recente normativa, è impossibile dar seguito allo spettacolo con la cosueta cena conclusiva.  Speriamo che presto tali disposizioni  ci consentiranno di tornare ai consueti tintinnii di bicchieri.

 

“L’atout di Villa di Donato consiste nella sua unità e nella sua flessibilità. Dal fatto che è composta da spazi molto diversificati anche all’aperto. Ma è soprattutto il luogo dove si è creata una comunità di artisti legati alla Villa e tra di loro. Così Brunello con il blues ha trovato la “sua” casa e ha condiviso con me la voglia di reagire al silenzio di questo momento – dichiara la Padrona di Casa e direttore artistico di Live in Villa di Donato Patrizia de Mennato – Non è stato e non è semplice. Ci siamo trovati infatti a porci molte domande. Possiamo riprendere dal punto del calendario che era in programmazione? Possiamo trovare nel cuore delle esperienze degli ultimi anni la possibilità della ripresa? Possiamo dar luogo agli adeguamenti determinati dai vincoli del presente, restando fedeli all’atmosfera che ha sempre contraddistinto le nostre serate?

L’incertezza non è un sentimento nuovo per noi. Live in Villa di Donato ha fatto i conti con l’incertezza da sempre, da quando abbiamo deciso di iniziare, da quando ne abbiamo studiato la formula rigorosamente “dal vivo”, da quando abbiamo affrontato le naturali crisi di crescita. E’ stata una sfida visionaria la nostra, alla quale hanno partecipato tutti. Insomma, quella di rispettare l’identità di un luogo unico e, insieme, di innervarlo di proposte teatrali e musicali molto diverse che si sarebbero fuse facendoci decollare verso un progetto culturale multidimensionale”. 

Il Trio:

Brunello Canessa – chitarra e voce

Andrea Andronico – basso

Roberto Perrone – batteria

Special guest / Gianni Guarracino – chitarra

 

 

Stagione 2019/2020 Live in Villa di Donato

 

Posto unico: 20 euro

Prenotazione obbligatoria – numero di posti limitati

Per prenotazioni:

prenotazioni@key-lab.net

(Indicare numero numero di persone per ogni gruppo e nominativi)

NEWS! A partire da ora di utilizzare la forma di pagamento NOMINALE anche via PayPal

– Attraverso website: www.villadidonato.it

– Attraverso mail: prenotazioni@key-lab.net

Info e Contatti:

Villa di Donato – Piazza S. Eframo Vecchio, 80137, Napoli

info@villadidonato.it

www.villadidonato.it

https://www.facebook.com/villadidonato/?fref=ts

Instagram: Villa di Donato

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Ivan Granatino e Clementino in radio dal 23 ottobre con il singolo “DINERO”

Ivan Granatino e Clementino in radio dal 23 ottobre con il singolo “DINERO” Dopo i …