Due primi sfiziosi e veloci

“Gentilissima Luciana,stò seguendo la tua rubrica e vorrei chiederti un consiglio,ho ospiti a pranzo Giovedì e vorrei stupirli con qualcosa di classico e di gustoso,o con un primo particolare,cosa posso cucinare?”

G.

12282752_10208336566122055_1430908429_n

Ingredienti per 4 persone

400 gr di lagane (oggi si trovano facilmente in commercio) per la zuppa di ceci ceci

400 g guanciale

100 g aglio

uno spicchio

olio EVO qb

sale pepe qb

prezzemolo tritato

un pizzico di bicarbonato

Prepariamo la zuppa di ceci Dopo averli tenuti a bagno in acqua con un pizzico di bicarbonato per almeno 12 ore, lavateli accuratamente e fateli cuocere in acqua abbondante per non meno di 150 minuti. In una padella fate soffriggere nell’olio EVO uno spicchio d’aglio. Quando sarà imbiondito toglietelo ed aggiungete il guanciale fagliato a dadini. Quando anche il guanciale sarà imbiondito versate il tutto nella pentola con i ceci. Aggiungete un po di prezzemolo tritato , regolate di sale e portate a bollore, aggiungendo, se necessario, un po d’acqua. Quando bolle calate le lagane e portate a cottura.Quando saranno cotte al dente, spegnete il fuoco, aggiungete, se necessario il sale, una spolverata di pepe e prezzemolo tritato. Fate riposare per qualche minuto. Impiattate, quindi, versando sul piatto un filo di olio EVO.

12312006_10208338612613216_1878384375_n

Ingredienti

per 5 /6 persone

400 gr di riso per risotti

500gr di spezzatino di manzo

1 lt di vino rosso (va benissimo anche il barolo)

2 cipolle (circa gr. 500)

1 spicchio d’aglio

3 carote

2 rametti di rosmarino

1 bicchiere d’acqua olio e.v.o

sale grosso

Preparazione

Affettate finemente le cipolle e fatele stufare per almeno 20 minuti in un tegame con dell’olio a fuoco basso e facendo attenzione che non si brucino. Di tanto in tanto versate qualche goccia d’acqua e quando questa sarà completamente evaporata, mentre le cipolle cominceranno a disfarsi, aggiungete l’aglio spellato e le carote tagliate a pezzi npn tanto grossi. cuocere per alcuni minuti poi aggiungere nel tegame la carne tagliata a pezzi. Fatela rosolare a fiamma vivace finché non avrà perso tutti i suoi succhi, dopodiché salate, aggiungete il rosmarino e coprite la carne con il vino. Lasciate evaporare l’alcol per 5 minuti, poi abbassate la fiamma e coprite il tegame. Lo spezzatino dovrà cuocere lentamente per almeno 2 ore e mezza o anche 3(i tempi di cottura variano a seconda della grandezza dei pezzi). Verso metà cottura aggiungete un bicchiere d’acqua calda a parte cuocere del riso per risotti una volta pronto scolatelo e conditelo velocemente con del burro . Nel piatto piano mettete 1 parte di riso e una parte di stufato e il gioco è fatto servirete un gustoso piatto unico (come variante potrete aggiungere dei piselli e al posto del riso patate lesse ) e Buon Appetito

 

 

Please follow and like us:

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Pasta Sfoglia

Le Sfogliatine di pasta sfoglia Glassate: in qualsiasi momento della giornata soddisfano la voglia di qualcosa di dolce.

Delicati e friabili strati di pasta sfoglia, deliziosa confettura all’albicocca e croccanti ritagli di sottile glassa…le Sfogliatine …