L’ultimo episodio di Mortal Kombat ritirato in alcuni Paesi perchè troppo violento!

Le polemiche sulla saga ormai si susseguono sin dal suo debutto nel 1992, e anche questa volta sta scoppiando un polverone. Mortal Kombat 11 il picchiaduro di NetherRealm Studios pubblicato da Warner Bros Interactive, considerato il capitolo più violento e brutale della serie è stato bandito in alcuni stati, tra cui l’Indonesia.

La notizia è stata ufficializzata dal servizio clienti di WB Games che ha confermato la rimozione delle versioni fisiche e digitali di Mortal Kombat 11 nonostante la prevendita del titolo fosse già iniziata. Warner Bros ha annunciato che chiunque abbia prenotato il gioco riceverà il rimborso completo di quanto speso. Al momento sembra che in Europa e Nord America non si siano ancora registrati divieti.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Leisure Suit Larry – Wet Dreams Dry Twice – è in arrivo su console a maggio 2021

Oh, comportati bene! L’avventura punta-e-clicca pluripremiata – Leisure Suit Larry – Wet Dreams Dry Twice …