MANIFEST DESTINY vol. 7 esce giovedì 16 luglio

bonus

Il compito assegnato a Lewis e Clark si è dimostrato fin dall’inizio molto più complicato del previsto. Andate alla scoperta dell’Ovest inesplorato del continente americano ha riservato diverse brutte sorprese. Anzi, terrificanti: mostri animali e vegetali, allucinazioni e morte.  Ma ora l’inverno è alle spalle, la primavera è in arrivo e il Corpo di Spedizione può abbandonare Fort Mandan.

Giovedì 16 luglio, i fan di MANIFEST DESTINY – una serie molto amata anche da coloro che l’anno seguita in edizione bimestrale, e che possono proseguire la lettura da qui – potranno finalmente ripartire con gli uomini e le donne della spedizione, grazie al settimo volume intitolato TALPALUMBRICUS E LEPUS (pagg. 128, euro 14,90).

Il Corpo di Esplorazione prosegue il suo viaggio tentando di portare a termine una misteriosa missione in terre che si fanno sempre più selvagge, incomprensibili e zeppe di mostri terrificanti. Come se non bastasse, lo spettro di Maldonado non vuole saperne di lasciare in pace Lewis e Clark: il suo obiettivo è quello di far perdere la fiducia l’uno nell’altro e, dal momento che le menti dei due capitani sono sempre più sfinite dalle prove che devono quotidianamente sostenere, non è detto che non riesca nel suo intento. Soprattutto nel momento in cui l’armata di derelitti di Lewis e Clark si troverà a fare i conti con una gigantesca talpa mostruosa prima e con una strana – e parecchio attraente – tribù di bellissime donne che sembrano perfettamente a loro agio in quelle oscure terre popolate da abomini…

Chriss Dingess e Matthew Roberts continuano il loro viaggio a fumetti, mantenendo tutte le promesse. Regalando cioè ai lettori un altro capitolo indimenticabile di una serie in cui storia, avventura e horror si mescolano alla perfezione, confermando MANIFEST DESTINY tra le più originali e avvincenti in circolazione.

Appuntamento da giovedì 16 luglio in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Samuel Stern #9 – Il mistico – Recensione

bonus L’ultimo albo mensile di Samuel Stern, il numero 9 della serie intitolato Il mistico, …