Nel cuore di Napoli una dolce realtà:Gay-Odin

logo_2_1

In un periodo così travagliato per il cibo,fra pranzi finger food e cene Vegane,stando ben attenti alle marche,agli ingredienti e soprattutto alle calorie,nel cuore della città di Napoli,viene prodotta l’eccellenza della cioccolata.Chi non ha mai apprezzato i cioccolatini di Gay-Odin,la sua eccezionale cioccolata Foresta o i suoi gelati artigianali,antichi sapori,che hanno saputo mantenere,nel tempo,lo stesso sapore originale e unico.Entrando nella fabbrica accanto al cinema Delle Palme,l’atmosfera è magica e si ritorna di colpo bambini,in quel periodo in cui la cioccolata di Gay-Odin,era il premio più ambito.E la fantasia vola,difficile non immaginare che,nascosti,vi siano dei folletti che aggiungano magia,ad un sapore che non può non definirsi unico.SenzaLinea ha incontrato il Davide Maglietta,che ha riassunto per noi questo successo ultra centenario.

Gay-Odin è un marchio riconosciuto e simbolo di eccellenza,nel campo della cioccolata ma come nasce l’idea di Gay-Odin?

Gay-Odin nasce nel 1892. Isidoro Odin giovane cioccolatiere piemontese scende a Napoli ed apre una piccola fabbrichetta di cioccolato sui gradoni di Chiaia. Col passare del tempo comincia ad avere successo, apre i primi punti vendita e si fa raggiungere dalla sua compagna , Onorina Gay che in seguito sposerà. Nel 1930 comincia la costruzione dell’attuale opificio e del palazzo adiacente. Verso il finire degli anni 30 si completano i  lavori e trasferisce il laboratorio nell’attuale sede portando ad abitare le maestranze nel palazzo adiacente.Nel 1960 ormai anziano ed avendo solo una figlia non intenzionata a portare avanti l’azienda, cedette l’attività ai fratelli Castaldi, imprenditori rampanti dell’epoca che la portarono avanti con il fondamentale ausilio di Giuseppe Maglietta loro nipote. Alla morte dei gemelli Castaldi Giuseppe Maglietta che traghetta la fabbrica fino al 2006 quando purtroppo finisce. Alla sua morte i figli e la moglie che da sempre hanno collaborato con lui prendono le redini della società e cercano con tutto il loro impegno di portarla avanti nel migliore dei modi.

In Italia è periodo di crisi,ormai da anni purtroppo non si parla d’altro,come si sta affrontando questo momento complicato?

La crisi ha di questi ultimi tempi ha toccato solo marginalmente l’azienda, ma ultimamente ci è stata una netta ripresa. I prodotti sono indirizzati ad una nicchia selezionata di clientela e questo fa si che non ci siano grosse ripercussioni dettate dall’andamento economico della società. Ultimamente, con l’esponenziale aumento delle spese fra tasse e personale si è cercato di implementare la produzione soprattutto del periodo fisiologicamente morto per la cioccolata da Maggio a ottobre, con la creazione della linea fredda, che cresce sempre di più.

Come vede Gay-Odin nel futuro?

La ricetta del successo di questa antica società è data dalla qualità dei propri prodotti, e questo deve essere il must adesso ed in futuro. Non bisogna mai fare il passo più lungo della gamba e mantenere uno standard qualitativo del prodotto eccellente. E’ stato creato un nuovo format da più di un anno nel negozio di Via carducci per avvicinare sempre di più le nuove generazioni al marchio storico e questo deve essere sicuramente implementato.

Punti Vendita:

NAPOLI, Via V.Colonna,15B

NAPOLI, Via Carducci, 29

NAPOLI, Via Vetriera,12

NAPOLI, Via Benedetto Croce,61
NAPOLI, Via Cilea,189
NAPOLI, Centro Direzionale Isola E7
NAPOLI, Via Luca Giordano,21
NAPOLI, Via Toledo,214
NAPOLI, Via Toledo, 427
MILANO, Via San Giovanni sul Muro, 19
ROMA, Via Stoppani,9
Contatti:

Gay Odin srl Via Vetriera, 12 – 80100
Napoli – Italia
Telefono: +39 081 41 78 43
Fax: +39 081 195 25 074
Mail: info@gayodin.it

Please follow and like us:

Biografia Enrico Pentonieri

Avatar

Check Also

Nutella

Amanti della Nutella non lasciatevi sfuggire questa ricetta!

Non è necessario essere navigati pasticceri per preparare qualcosa di veramente squisito. Spesso infatti la …