ROTUNNELLA FEST: AD ALBANELLA L’OLIO DI OLIVA INCONTRA LA MUSICA D’AUTORE

Rotunnella è il termine dialettale albanellese, e più in generale campano, per indicare la Rotondella, varietà di oliva presente ad Albanella e molto diffusa nel salernitano. Conosciuta anche come Rutunnella, Tonnella, Tunnella, deriva  i suo appellativi dalla forma sferica, che ne ha fatto un’icona storica della qualità del territorio.  Molto apprezzata per le sue proprietà e qualità, è l’alimento principale della “Dieta Mediterranea”.

È questo antico simbolo che nasce il Rotunnella Fest, che unisce la qualità dei prodotti enogastronomici a quella delle proposte artistiche, che si terrà ad Albanella dal 6 al 9 agosto, con un’unica ineludibile missione: la valorizzazione del territorio.

MaldestroIl Rotunnella Fest darà anche la possibilità di rievocare la Giornata promozionale dell’Olio d’Oliva, più comunemente chiamata Sagra dell’olio di Albanella, che si tiene da 22 anni nel centro storico del paese ogni primo fine settimana di dicembre.

Nel menù piatti delle tradizione albanellese: dai zitun spezzati alle mulgname buttunate passando per la ciambotta nel viccio e i vicci fritti, fino ai classicissimi spaghetti aglio e uoglio.

All’interno di questa nuova edizione troveranno posto il Caffè Letterario e la XI edizione del Premio Botteghe d’Autore. Manifestazione quest’ultima che, insieme a L’Artista che non c’era, al Premio Bindi, al Premio Bianca d’Aponte e al Premio Andrea Parodi, in collaborazione con iCompany e curata da Dario Zigiotto (CCM Culture E Musiche), ha dato vita alla Unione Premi Musicali,  aggregando le migliori esperienze di festival e selezioni artistiche in tutta Italia, in cerca di nuovi talenti musicali.

Diego De Silva

Finalisti di questa edizione del premio sono Bi, Claudia Crabuzza, Francesca Incudine, Gerardo Pozzi, I Profugy, Inigo, Levia Gravia, Marcondiro, Mirkoeilcane e Rosso Petrolio, che si esibiranno durante la serata dell’8 agosto. Insieme a loro sul palco per la serata, Peppe Barra e anche i Punto&Virgola, vincitori dell’edizione 2015. Ad affiancare i finalisti del premio in oltre, molti  altri ospiti: da Jovine ai Foja,da Diego De Silva & Il Trio Malinconico a Giuliano Gabriele e Maldestro. Chiudono il cartellone i giovanissimi Alba Popolare.

Il festival sarà diviso in sezioni tematiche per abbracciare musica  e cibo, trekking, letteratura e imprenditoria giovanile. Fra gli stand infatti, sarà presente anche un’area camping attrezzata. Previsto in oltre un servizio di carpooling, che permetterà la condivisione di automobili private, con il fine di ridurre i costi e contenere le emissioni di CO2.

Please follow and like us:

Biografia Carmelo Nigro

Carmelo Nigro
Nato sul finire della lontana e oscura epoca umana conosciuta come “anni '80”, è riemerso, più o meno trionfante, dal labirinto universitario durante la seconda decade del terzo millennio, riportando una laurea in giurisprudenza come macabro trofeo. Nerd incallito e irredento, fagocita libri e fumetti di ogni tipo, delirando di improbabili super-poteri da ben prima che Downey Junior rendesse popolare la faccenda sfrecciando ubriaco nei cieli di Hollywood... Il suo primo atto ufficiale come membro del team di Senza Linea è stato inventare la parola “Nerdangolo”, rubrica di cui tutt'ora si occupa per la gioia di sé stesso. mail: c.nigrox@gmail.com

Check Also

Dal palco di Sanremo al tour estivo: venerdì appuntamento a Cetara con Maria Antonietta

Dal palco di Sanremo al tour estivo: venerdì appuntamento a Cetara con Maria Antonietta Maria …