Si chiude oggi a Napoli Futuro Remoto 2019

Si chiude oggi a Napoli  presso la Città della Scienza , Futuro Remoto la grande festa della Scienza che si svolge dal 1987, si tratta della prima manifestazione europea di diffusione della cultura scientifica e tecnologica.

La manifestazione si è svolta per diverse edizioni, prima ancora che nel polo espositivo di Bagnoli, nei padiglioni della Mostra d’Oltremare. A partire dal 2015, anno in cui si è tenuto a Piazza del Plebiscito, il festival si è rinnovato, diventando una piattaforma di social innovation aperta anche ai non addetti ai lavori.

Il tema di Futuro Remoto di quest’anno è stato Essere 4.0 storie di Rivoluzioni, Scienza e Tecnologia da Leonardo da Vinci ad oggi. La mostra ha proposto 12 aree tematiche, grandi mostre, laboratori e dimostrazioni, eventi, incontri e spettacoli.

l’edizione 2019 di Futuro Remoto è stato  un importante momento di riflessione sulla società contemporanea. Nel giro dei prossimi decenni, infatti, l’umanità tenderà ad interagire in maniera sempre più stretta con i robot ed altre risorse multimediali proposte dalla cosiddetta Quinta Rivoluzione Industriale.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

GIOCA ATTRAVERSANDO 5 ERE DELL’UMANITA’ NELLA CLOSED BETA DI HUMANKIND

Per la prima volta, gioca fino a 200 turni in HUMANKIND™, incluse 10 nuove culture …