Stop al massacro degli agnelli a Pasqua

images

l’Ente Nazionale Protezione Animali, auspica buona Pasqua a tutti le persone le quali non mangeranno agnelli e ribadisce la propria responsabilità nel sottrarre alla morte i piccoli di pecora dal mattatoio, affidando proprio a Pasqualino,un agnello nato pochi giorni fa, il ruolo di portabandiera della campagna. Sui banchetti allestiti per l’occasione dai volontari Enpa è infatti possibile sostenere l’iniziativa della Protezione Animali, assicurandosi una riproduzione di peluche del piccolo Pasqualino, a fronte di una offerta minima di dieci euro oppure seguendo il programma di adozione a distanza dell’Ente Nazionale Protezione Animali.
www.enpa.it/

Please follow and like us:

Biografia Carmelita de Santis

"Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" così è iniziata l’avventura di Senzalinea. Tra i quattro amici, sfortunatamente, ci sono anch'io e le idee peggiori di questa pagina vengono da me. Amo e odio la mia città, mi appassiona la sua storia e le sue tradizioni.

Check Also

Succede solo su Clubhouse!

Ad accogliere Marco Maccarini all’arrivo della “Via di Francesco”, saranno gli amici del Club Musica …