Week end ricco di eventi a Napoli:dalla Ferrari di Schumacher alle visite gratuite,ecco le nostre proposte

007-buon-weekend-da-napoli-600x450

Un altro week end ricco di eventi davvero interessanti sta per iniziare tra le numerosissime visite guidate (alcune gratuite), Ferrari in città e la domenica ecologica, ci sarà da divertirsi!
Iniziamo con gli appuntamenti serali. Stasera, venerdì 20 febbraio 2016, alle ore 20.00, si terrà una serata ad ingresso libero (fino ad esaurimento posti) presso l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. L’evento, organizzato per festeggiare il recupero del primo strumento che compì osservazioni da Capodimonte, prevede l’esposizione di 12 tavole, opera dell’artista napoletano Christian Leperino, mescolate alle altre opere antiche presenti nel Musa (Museo degli Strumenti Astronomici), una conferenza tenuta da Ileana Chinnici e, meteo permettendo, la serata si concluderà con le osservazioni astronomiche condotte con la consueta collaborazione dell’UAN. Per info: 081 5575501 o eventi@oacn.inaf.it
Sabato 20 Febbraio alle ore 20.30, invece, Spazio invenzione designer ha organizzato uno spettacolo, dal titolo “Echi dal Mediterraneo”, durante il quale l’attore e cantante Massimo Masiello vi condurrà attraverso un viaggio dalla canzone napoletana a quella spagnola e francese, quest’ultima con canzoni di Aznavour e di Edith Piaf, intervallate da recitazioni di poesie di Antonio De Rosa. Seguirà, dopo lo spettacolo, una cena leggera. Contributo euro 18. Per prenotazione (obbligatoria): 081 19572710 – 333 7391373 o scrivete sulla pagina FacebookSpazioinvenzione Designers.
Ultima proposta serale, domenica 21 febbraio 2016, a Palazzo Caracciolo si terrà un aperitivo imperdibile organizzato da Lunare Project in collaborazione con Drop&Nabilah (Ingresso su lista). Sempre a Palazzo Caracciolo di via Carbonara 111/112, ma sabato 20 febbraio alle ore 11.00 , la Ferrari di Micheal Schumacher, la mitica F2002, farà un vero pit stop con una squadra di tecnici e giornalisti e con esposizione delle più belle Ferrari cui seguirà una degustazione di Città del Gusto Napoli Gambero Rosso: un’occasione veramente unica per vedere da vicino una Ferrari di Formula 1 in un chiostro cinquecentesco. Per partecipare scrivere a info@scuderiaferrariclubcostadelvesuvio.it
Passiamo ora alle tantissime visite guidate a cui potrete partecipare.
L’associazione culturale locus iste LUOGHI E MEMORIA ritorna sabato 20 febbraio 2016 nel centro storico di Napoli per offrire una visita guidata gratuita a tutti i suoi soci dedicata alla storia della Basilica di San Domenico Maggiore. L’evento culturale riveste un carattere speciale perché costruito in modalità Station Drama: la narrazione della guida storica dell’arte sarà supportata e animata dalla partecipazione inedita di giovani studenti coinvolti in un progetto Scuola-Lavoro nell’area dell’insula domenicana. Musica, video, immagini, reading, nuove tecnologie e elementi creativi coinvolgeranno il visitatore nel vivere il fascino del locus domenicano in modo ancora più coinvolgente. Durata della visita: 90 minuti. Luogo dell’appuntamento:Piazza San Domenico Maggiore – ore 10.15. Note particolari: gratuità per i soci locus iste .Per associarsi gratuitamente: http://wp.me/P1Zu3E-v3 Prenotazione obbligatoria: Segreteria locus iste +39 3472374210 – locusisteinfo@gmail.com. Short link dell’evento: http://wp.me/p1Zu3E-163.
Sempre l’ Associazione culturale Locus Iste vi propone un’altra visita guidata, domenica 21 febbraio, presso l’Oasi naturalistica di Monte Nuovo. L’oasi è caratterizzata da suggestivi sentieri immersi nella macchia mediterranea, e dall’omonimo vulcano formatosi in seguito all’ultima eruzione dei Campi Flegrei che distrusse il villaggio medievale di Tripergole. L’itinerario, che prevede anche una passeggiata lungo le coste del Lago d’Averno, terminerà con la visita alle “Cantine d’Averno” di Emilio Mirabella (http://www.cantinedellaverno.it) una delle realtà vitivinicole più feconde sorte sulla fertile terra flegrea. All’interno dell’agriturismo sarà offerta ai signori partecipanti una degustazione di vini prodotti nei vigneti della cantina, e di altri prodotti locali. Per chi lo desidera, sarà possibile fermarsi presso il vigneto per pranzare, previa prenotazione obbligatoria. Si precisa che la visita sarà effettuata solo in caso di condizioni meteo favorevoli. Appuntamento all’ingresso dell’Oasi alle ore 10.15. Durata: 150 minuti. Contributo organizzativo: 6 euro comprensivi di degustazione. Info e prenotazioni: al 3472374210 o locusisteinfo@gmail.com.
Ancora domenica 21 febbraio alle ore 10.45, Econote con la collaborazione di Tappeto Volante, vi condurrà a venticinque metri di profondità, sotto piazza Cavour, accompagnati dalla “guida teatralizzata” d’O Munaciello, lo spiritello del folklore napoletano. Sfruttando la cisterna dell’acquedotto greco-romano entrerete in uno dei più noti rifugi anti-aereo della città negli anni della Seconda Guerra Mondiale oggi divenuto il Museo del Sottosuolo di Napoli. La sala del museo ospita inoltre, una piccola mostra fotografica ed è possibile ammirare anche straordinarie proiezioni in 3D dedicate ai tesori del sottosuolo partenopeo. Pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/events/983404808420223. Prenotazione obbligatoria: 3474504251 o via mail info@econote.it . Quota di partecipazione: 10,00 euro- ridotto junior (da 5 a 12 anni) 7,00 euro.
Infine tra sabato 20 e domenica 21 si terranno oltre 30 visite guidate gratuite a Napoli e in Campania in occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica. Le visite, in compagnia di guide turistiche esperte, saranno gratuite e si pagherà solo il prezzo d’ingresso ai siti visitati (se previsto). Ricordiamo inoltre che domenica 21 è la seconda domenica ecologica dell’anno e per questo l’ANM vi permetterà di viaggiare per l’intera giornata su tutti i mezzi ANM con un solo biglietto di corsa singola da 1 euro.
Buon fine settimana a tutti!

Please follow and like us:

Biografia Viviana Genovese

Avatar

Check Also

Appello delle future mamme: Chiediamo che i papà assistano al parto!

A distanza di circa un anno dal comizio politico organizzato da Fratelli d’Italia, che diede …