Dermatite da stress: cause, sintomi, rimedi

Lo stress è un problema che riguarda tantissime persone e che ha conseguenze non solo a livello psicologico, ma anche dal punto di vista fisico. Tra le ripercussioni che rientrano in quest’ultimo ambito è presente la dermatite da stress. Nelle prossime righe, abbiamo riassunto alcune informazioni sulle cause, sui sintomi e sui rimedi.

Sintomi

La dermatite da stress si manifesta con sintomi che sono affini alla dermatite da contatto. Ecco alcuni dei sintomi dettagliati con cui ha a che fare chi vive in prima persona questo problema:

  • Ponfi
  • Macchie che provocano un prurito intenso
  • Fenomeni di desquamazione
  • Abrasioni cutanee

Per quanto riguarda le zone più interessate dal problema, è opportuno dire che, in linea di massima, nessun distretto somatico viene risparmiato. La dermatite da stress, infatti, può coinvolgere il viso, ma anche il collo e il cuoio capelluto. In alcuni casi, chi vive questo problema di somatizzazione ha a che fare con manifestazioni cutanee a livello degli arti, in particolare le braccia.

Anche se può apparire strano, in alcuni frangenti i sintomi possono comparire pure a livello delle palpebre. Una cosa importante da dire riguarda il fatto che, in generale, questo problema colpisce i soggetti di ambo i sessi in maniera uguale.

Cause

Oggi come oggi, la scienza non è stata ancora in grado di definire in maniera chiara le cause dell’insorgenza della dermatite da stress. A quanto pare, alla base ci sarebbe una duplice azione di affaticamento psicofisico e di abitudini come la tendenza al lavaggio eccessivo. Secondo alcuni punti di vista, a contribuire all’insorgenza di dermatite da stress ci penserebbe anche l’utilizzo di cosmetici particolarmente aggressivi.

Tutto questo ha come bersaglio la pelle, l’organo più esteso del nostro corpo, la quale viene coinvolta in un processo di stravolgimento ormonale che, alla fine, innesca i fenomeni infiammatori che portano alla dermatite vera e propria.

Prevenzione

Molti si chiedono come si possa prevenire la dermatite da stress. Fondamentale è ricordare che si può agire solo sui comportamenti quotidiani, come per esempio l’utilizzo di prodotti cosmetici aggressivi. L’affaticamento psicofisico che comporta l’insorgenza della dermatite è un fenomeno estremamente complesso, che può essere prevenuto fino a un certo punto, dal momento che sono coinvolti fattori profondamente radicati e, per esempio, legati ai tempi dell’infanzia.

Trattamenti

Visto il disagio che si prova quando si soffre di dermatite da stress, non c’è da sorprendersi quando si nota che le ricerche online relative a come trattare questo problema sono tantissime. Sono numerosi i portali che li approfondiscono: giusto per fare un esempio, facciamo presente che un portale di successo come rimedidellapelle.com spiega quali sono le cause e i rimedi che funzionano contro il rash cutaneo da stress.

La prima cosa da dire quando si parla dei trattamenti contro la dermatite da stress riguarda il fatto che, in molti casi, il problema in questione si risolve spontaneamente. Attenzione: questo non succede sempre. Cosa si può fare quando la dermatite da stress non si risolve? Le strade che si possono seguire sono diverse. Tra queste rientra il ricorso a creme lenitive capace di tenere sotto controllo il processo infiammatorio.

Secondo alcuni studi, l’esposizione al sole sarebbe in grado di lenire uno dei sintomi più fastidiosi della dermatite da stress, ossia il prurito. Come sopra ricordato, aiuta tantissimo anche la scelta dei cosmetici giusti. Per muoversi al meglio, tra i consigli migliori da seguire rientra il fatto di orientarsi verso detergenti non schiumogeni.

Per quanto riguarda la riduzione delle fonti di stress, come sopra specificato non è sempre possibile dare una svolta radicale alla situazione. Ci si può però aiutare un po’, scegliendo, per esempio, di dedicarsi di più allo sport.

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

MASCHERINE SI’ E PERCHE’ INDOSSARLE

È vero, il SARS-CoV-2 ci ha stancato, ormai questa convivenza forzata non si sopporta più! …