Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 19 – 21 giugno

L'immagine può contenere: testo

Aperitivo Artistico

Venerdì 19 Giugno h 21.30

“Aperitivo Artistico” nel magico Giardino Pensile di Palazzo Venezia è il nuovo Format che riapre la magica sinergia tra Palazzo Venezia Napoli e NOMEA.
Appuntamento venerdì 19 Giugno h. 21.30 per questo momento di condivisione concepito all’interno del suggestivo Giardino Pensile del ‘700 situato nel cuore del centro storico di Napoli.
Il pubblico sarà immerso in questo spazio aperto con luci soffuse, performance di Danza e Sax con un percorso musicale che partirà da standard Jazz fino a Jimmy Sax.
Nella caratteristica Casina Pompeiana un’installazione dell’ Artista Pasquale Manzo che esporrà delle meravigliose sculture in carta pesta. Questo Happening sarà completato con un gustoso aperitivo ed un bicchiere di vino rosso dei campi flegrei.
Tutto l’evento rispetterà le norme vigenti.

Contributo € 15 con prenotazione obbligatoria – Posti Limitati
0815528739 – 3282694680 – palazzovenezianapoli@gmail.com

L'immagine può contenere: oceano, cielo, spazio all'aperto, acqua e natura

Tramonto a Capo Miseno

Venerdì 19 Giugno

Emozionante passeggiata al tramonto che ci condurrà dal centro storico di Bacoli al promontorio di Capo Miseno, lo sperone tufaceo che abbraccia con un gesto incantato tutto il golfo di Napoli. Sarà un’escursione che ci permetterà di spaziare dalle bellezze storiche della Piscina Mirabilis e del Porto Julius a quelle naturali del Lago Miseno e della spiaggia dello Scacchetiello! E come sempre la passeggiata sarà accompagnata da letture sul mito omerico di Miseno, racconti e leggende!
PUNTO ED ORARIO D’INCONTRO
Il luogo e l’orario di incontro saranno comunicati a prenotazione effettuata
Numero massimo di partecipanti: 10
Prenotazione obbligatoria chiamando o inviando un messaggio WhatsApp al 3386083009 (Ivan). La partecipazione virtuale su Facebook non sarà valida ai fini della conferma.
Dati tecnici: livello T (turistico) difficoltà facile, lunghezza 8 km , dislivello +/- 100 m.
Equipaggiamento: scarpe da trekking, zainetto, borraccia, abbigliamento comodo, colazione al sacco
Quota di partecipazione 15€.
NORME COVID: Ad ogni partecipante verrà inviato un PDF da leggere attentamente contenente il vademecum “Covid-19: Modulo e Regolamento Escursioni”. Prima dell’escursione ne verrà fatta firmare la presa visione.

 Il teatro dei burattini al Real Bosco di Capodimonte

L'immagine può contenere: una o più persone e testoVenerdì 19 e sabato 20 giugno

 

Al Real Bosco di Capodimonte il Teatro dei Burattini e la tradizione delle Guarattelle interpretato da Bruno Leone e Irene Vecchia con sei appuntamenti da venerdì 19 giugno 2020 a sabato 11 luglio 2020.
Iniziativa promossa e sostenuta da Amici di Capodimonte onlus, realizzata in collaborazione con le Associazioni Musicapodimonte e Casa Guarattelle con il supporto di Euphorbia srl
Prenotazione obbligatoria su info@amicidicapodimonte.org
In applicazione alle norme di contenimento del contagio covid19, si prega nella mail di richiesta di prenotazione di precisare: nome e cognome del singolo partecipante, un numero di telefono, turno di spettacolo richiesto.
Nell’atto della prenotazione, ci si impegna a non prendere parte all’iniziativa in caso di febbre superiore ai 37.5°.
Bruno Leone e Irene Vecchia, maestri della Casa Guarattelle, portano il loro piccolo grande teatro nei giardini del Real Bosco di Capodimonte. Si rappresentano le storie classiche delle guarattelle, i burattini della tradizione popolare napoletana, che ancora oggi incantano il pubblico di tutte le età.
Protagonista e anima delle storie è Pulcinella, un essere libero, che rinnova in scena l’eterno conflitto tra bene e male e si prende gioco del mondo che ci circonda e delle sue incongruenze donando momenti di spensierata allegria. Insieme a Pulcinella si potranno sconfiggere mostri e nemici che spesso ci angustiano, vincere ataviche paure e ritrovare nella danza finale con Teresina l’amore e la gioia di vivere il nostro presente.

L'immagine può contenere: notte e cielo

Ci incontriamo al tramonto – aperitivo o cena spettacolo

Sabato 20 giugno

Le Terrazze a Mergellina e La Veganda Itinerante vi accolgono insieme per gustare la musica di Barbara Radi (voce) e Michele Iaccarino (chitarra) in:
Da Bahia a Baia. Un viaggio musicale che parte col calore e le sonorità delicate e complesse della bossa nova, per arrivare a quelle napoletane, ricche di passione e di colore, mantenendo uno stile comune, che nel rispetto per le canzoni originali, le ri-arrangia per renderle più fruibili a tutti gli appassionati di questi due generi musicali così lontani come luoghi d’origine, ma cosi vicini per calore e atmosfera..
Nel rispetto delle normative Covid e del distanziamento fisico (Decreto Rilancio 20/05 e 11/06), non possiamo essere tanti. e allora avremo due spettacoli!
Ogni offerta è a numero chiuso. Abbiamo solo 30 posti per ogni offerta. La prenotazione è obbligatoria e va fatta entro le ore 16 di venerdì 19 Giugno.
Nel caso di esigenze alimentari specifiche (allergie o intolleranze) per favore, segnalatelo al momento della prenotazione.
Per prenotazione
3336098307
3280814924
3282223009
Prima offerta:
ore 18,30 Accoglienza
ore 19,00 concerto
ore 19,45 aperitivo (ben rinforzato)
ore 20,45 chiusura
MENU’ APERITIVO
Cecina imperiale agli ortaggi di stagione
Pan brioche ai semi
Plum cake ai pomodori secchi e basilico
paté di melanzane
bocconcini alla salvia
Cocktail alla frutta o kefir alla frutta,
vino dei Campi Flegrei
acqua
Caffè alla napoletana tostato artigianalmente a legna offerto da “Caffè Delizia”
Contributo 18€
Seconda offerta:
Ore 21,15 accoglienza
ore 21,45 concerto
ore 22,30 cena a buffet
ore 23,45 chiusura
MENU’ CENA
riso al curry con verdure, noci, mandorle
patè di melanzane
Plumcake ai pomodori secchi e basilico
pan brioche ai semi
zucchine alla scapece
Humus di ceci
bocconcini alla salvia
Torta con cioccolato e fragole
Cocktail alla frutta o kefir alla frutta,
Vino dei Campi Flegrei
acqua
Caffè alla napoletana tostato artigianalmente a legna offerto da “Caffè Delizia”
Contributo 25€
NB: non dimenticate la mascherina!

KARMA ritorna con lo spettacolo itinerante al Museo di Pietrarsa

L'immagine può contenere: 4 persone

Sabato 20 giugno

SI RIPARTE FINALMENTE E SI RIPARTE DAL MUSEO DI PIETRARSA
DOPO MESI DI STOP FORZATO, RITORNANO GLI SPETTACOLI DI KARMA.
SI RIPARTE DAL LUOGO CHE HA VISTO IL MAGGIOR SUCCESSO DI PUBBLICO NEGLI ULTIMI ANNI.
SABATO 20 GIUGNO (ORE 19.30 E ORE 21.00), UN’ OCCASIONE UNICA: L’EMOZIONANTE SPETTACOLO ITINERANTE, IN APERTURA STRAORDINARIA, FRA I MERAVIGLIOSI PADIGLIONI DEL MUSEO DI PIETRARSA.
SEGUENDO TUTTE LE DISPOSIZIONI DI SICUREZZA E CON UN NUMERO DI SPETTATORI RIDOTTO AL MINIMO, SI TORNA A VIAGGIARE CON LA FANTASIA.
ACCOMPAGNATI DA UNA VIAGGIATRICE CHE VI FARÀ DA TRAGHETTATRICE FRA I PADIGLIONI, RIVIVRETE CON GLI ATTORI, I MOMENTI PIU’ BELLI DELLA STORIA DI PIETRARSA: DALLA NAPOLI-PORTICI, ALLA LITTORINA FASCISTA, DA RE FERDINANDO AL DRAMMATICO ECCIDIO DI PIETRARSA.
UNO SPETTACOLO ITINERANTE TRA STORIA ED EMOZIONI.
KARMA, in collaborazione con il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e la fondazione FS, è lieta di ripresentarvi “NOTTURNO A PIETRARSA”: spettacolo itinerante fra i padiglioni del Museo
Visiterete i padiglioni accompagnati da una dama che farà da trait d’union fra tutto quello che accadrà lungo il percorso.
Sarete condotti in un viaggio fra la storia e i ricordi.
Conoscerete Re Ferdinando II che vi parlerà del meraviglioso progetto della prima ferrovia; rivivrete gli attimi concitati di uno degli episodi più cruenti della storia: L’eccidio di Pietrarsa, con un corto teatrale fra le locomotive storiche.
Passeggerete fra attori e figuranti che animeranno il vostro cammino.
E ancora…Scoprirete una storia di amicizia fra un mendicante e un carabiniere fra i vagoni della littorina fascista; conoscerete i primi treni divisi per classe, e tanto altro fra storie, aneddoti, teatro, interazione.
Contributo di partecipazione Euro 15,00 (compreso biglietto d’ingresso al museo)
ridotto 6-10 anni: Euro 10,00
gratuito 1-5 anni
Parcheggio convenzionato a 30 mt dal Museo.
Prenotazione obbligatoria inviando un sms o whatsapp al 3427329719
N.B: L’evento rispetterà tutte le norme dettate dal Decreto e KARMA e il Museo di Pietrarsa hanno adottato ulteriori misure di sicurezza per il pubblico e i visitatori.
Sarà garantito il distanziamento con un massimo di 45 spettatori a turno (di norma lo spettacolo si svolge con 120 persone), vi saranno distanziometri alla biglietteria e gel lungo tutto il percorso.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto, il seguente testo "Visita guidata a Casertavecchia Sabato 20 giugno alle 17"

Passeggiata guidata tra le leggende di Casertavecchia

Sabato 20 giugno

Nel pomeriggio di sabato 20 giugno scopriremo insieme le suggestioni di Casertavecchia, luogo in cui il tempo sembra essersi fermato: si tratta di un borgo medievale che sorge come un nido di torri, archi, bifore e comignoli, carico di storia e di antiche leggende come quella degli “spiritelli”, e delle fate benefiche dei monti circostanti. Venite a scopirle con noi!
La visita si terrà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
COSTO a persona: 10€ adulti. Gratuito per bambini sotto i 12 anni.
E in più, attenzione: chi parteciperà a 3 dei nostri eventi post lockdown (quindi dalla visita di domenica scorsa all’anfiteatro in poi) avrà lo sconto del 50 per cento sulla terza visita guidata! Promo imbattibile per ripartire
APPUNTAMENTO: Alle 17:00 davanti al ristorante “Alla Tana del lupo” in Via Lupara, 1, Caserta Vecchia CE. Avremo un cartello blu di riferimento
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI obbligatorie mandate un sms o un messaggio whatsapp con un cognome di riferimento e il numero di adulti e bambini ai numeri: 3206844817 (Giusy) o 3774844488 (Titti)
N.B.: a causa delle disposizioni anti covid è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza di un mt. I gruppi saranno piccoli quindi i posti sono pochi…PRENOTATE, vi aspettiamo!

Nessuna descrizione della foto disponibile.

In-Sanità ArTeatrale

Da sabato 20 giugno

IN-SANITA’ ARTEATRALE
esposizioni e spettacoli ‘ncòppa ll’asteco
Arte, teatro, sanità e… la nostra follia.
Al terzo piano, ehm niente ascensore, in uno storico palazzo di Napoli, originariamente parte del complesso della Basilica Santa Maria alla Sanità, nel cuore dello storico Rione ricco delle sue mille contraddizioni, un terrazzo che diventerà un luogo di respiro, di incontro, di arte.
Mostre, chiacchierate, confronti con gli artsti ed il teatro nelle sue varie espressioni, in un luogo privato che vuole essere comune, in unambiente che dalle sue turbolenze urbanistiche ed architettoniche vuole offrire a tutti le sue emozioni, in un quartiere che da difficile vuole farsi avanguardia.
Per quattro sabati, dalle ore 20.00, vernissage o meglio “spassatiempo” con gli artisti, dove un bicchiere di vino e “ddoje nucelle” (dai scherziamo, ci sarà anche altro) vi accompagneranno. Durante le varie serate si alterneranno mostre fotografiche e video-installazioni. Mentre alle 21.00 parola agli attori, voci e volti di storie che insieme vedremo prender vita nel ventre della nostra città.
All’ingresso sarà chiesto un contributoperchè “senza denare nun se cantano messe”, ma nessuno dell’organizzazione “s’abbuscherà ‘na lira”. Magari una felpa o un giacchino potrebbero essere utili “nun se po’ maje sapè”.
E dov’è la nostra follia? Nell’autoprodurre un sogno, partendo dal basso… il sogno di essere scintilla e che il fuoco dell’arte divampi libero!
L’arte è vita, Napoli è più che mai viva e la sanità è il suo cuore pulsante. Vivi il suo battito con noi.
IL PROGRAMMA DELLE SERATE
*SABATO 20 GIUGNO*
“INSANITA’ – ritratti di un manicomio afgano”
mostra fotografica a cura di Stefania Zamparelli
“PASOLINI, PIERPAOLO, GENNARIELLO”
spettacolo tratto da “Lettere Luterane” di Pasolini, di e con Margherita Romeo
SABATO 27 GIUGNO*
“VIRTUAL BODY – screen experiment”
video installazioni a cura di Angela Fusillo
“FREE STYLE – Serata di improvvisazione teatrale ”
con la scuola Coffee Brecht Improvvisazione Teatrale
SABATO 4 LUGLIO*
“PATTY DELLE LUCCIOLE – un matrimonio di un femminiello napoletano”
mostre fotografica a cura di Renato Orsini
“OGGI VOGLIO PARLARE”
spettacolo teatrale di e con Lila Esposito e Silvio de Luca
SABATO 11 LUGLIO*
“sViste”
mostra fotografca a cura di Claudio Luciano
“GAETANO, FAVOLA ANARCHICA”
spettacolo teatrale su Gaetano Bresci attraverso una favola di Gianni Rodari, testo e regia Riccardo Pisani con Nello Provenzano
Ore 20.00 mostra e vernissage
Ore 21.00 inizio spettacoli
Info e prenotazioni: 333 2206676 (Riccardo) – 338 2089492 (Mario)
Contributo di ingresso 10 euro

L'immagine può contenere: il seguente testo "Una sirena"

Il Mistero di Partenope

Sabato 20 e domenica 21 giugno

Finalmente ripartiamo, in sicurezza !!!
… Ripartiamo dalle origini, con uno dei tour più amati e richiesti, che è stato anche il primo tour dell’associazione.
Una sirena, una principessa, una leggenda, una città, un simbolo sacro. Tante cose è Partenope. Frammenti della stessa creatura che si insinuano tra le pieghe della storia di Napoli. Dal monte di Pizzofalcone fino alle mura del Castel dell’Ovo e alle grotte platamoniche.
**Durante Il tour pausa GOLOSA alla gelateria ROL
Un trekking tour che tra leggende e aneddoti storici ti guiderà alla scoperta di una figura, emblema della Città !
APPUNTAMENTO
Sabato ore 17:30 Piazza Plebiscito
Domenica ore 10:30 Piazza Plebiscito
Durata 3 ore circa
Distanza 2,9 km

 lingua italiana
10€ contributo evento
COME PRENOTARSI?
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
www.partenopexperience.com
partenopexperience@gmail.com
chiama o Whatsapp +39 366 319 1005
CONTRIBUTO
Preferibile pagamento anticipato tramite bonifico bancario.
Contributo a persona: 10€ comprensivo di visita a cura di guida abilitata, audioguida (auricolari monouso)
Bambini fino a 6 anni gratis
Da 7 a 18 anni 6 € euro
POSTI LIMITATI – GRUPPO PICCOLO
N.B. In fase di prenotazione si prega di specificare: cognome, numero di persone ed un recapito telefonico attivo che dobbiamo conservare per 14 giorni secondo la normativa anti-COVID

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci!
INFO TECNICHE :
Il tempo stabilito per l’accoglienza e le pratiche associative è di massimo 15 minuti. L’evento avrà inizio tassativamente subito dopo. Grazie a tutti i soci per la collaborazione alla buona riuscita dell’evento.
Gli eventi sono dedicati ESCLUSIVAMENTE AI SOCI
*se non sei socio contattaci. Il contributo associativo per un anno è di 3€.
SI RICORDA CHE:
– è obbligatorio l’uso della mascherina;
– il gruppo sarà piccolo (max 15 persone) e sarà necessario mantenere il distanziamento tra ogni partecipante;
– ogni persona avrà una radiolina sanificata con auricolare monouso per poter ascoltare, anche distanziata, la guida.

L'immagine può contenere: pianta, spazio all'aperto e cibo

Cerasa Fest. Napoli – Piazza Dante

Fino a domenica 21 giugno

Un week end goloso per tutti i napoletani e non solo. Tutti quelli che si recheranno a Piazza Dante potranno gustare le buonissime ciliegie per la quarta edizione del Cerasa Fest. L’evento è previsto dalle 9:00 alle 22:00.
Cerasa Fest è completamente dedicato alle ciliegie, l’evento promosso da Coldiretti Campania e Campagna Amica, si caratterizza come una vera e propria festa del frutto simbolo del passaggio tra la primavera e l’estate.
Lo scopo è porre l’attenzione su un prodotto genuino che, talvolta, si trova a dover competere con importazioni straniere che presentano dalle caratteristiche qualitative inferiori ma standardizzate in termini dI cittadini, dunque, potranno fermarsi ai vari stand e assaggiare non solo le inconfondibili ciliegie campane ma anche le eccellenze agroalimentari di Napoli e di tutta la regione sostenendo, così, gli agricoltori nostrani.i colore, polpa e forma.

L'immagine può contenere: frutta

Sentiero dei limoni: ‘na limonata fresca al tramonto a Maiori

Domenica 21 giugno

Domenica 21 giugno Le Capere vi propongono un itinerario al tramonto in Costiera Amalfitana.
A guidare i partecipanti al Sentiero dei Limoni ci sarà un Indiana Jones Napoletano (guida ambientale), che vi condurrà alla scoperta di un antico sentiero che parte dalla bellissima Maiori.
Un’escursione da vivere con lentezza, “cuóncio cuóncio”, ricercando quella simbiosi con la natura, una fiamma attenuatasi in quest’epoca dedita all’accaparrarsi sempre più di beni materiali e meno esperienze emozionali.
Non sarà una semplice escursione, ma soprattutto un’esperienza unica, alla scoperta della costiera più bella del mondo in un tempo sospeso tra cielo, mare e limoni.
Durante l’escursione, tra i pergolati “privati”, sarà possibile gustare una limonata fresca di vero limone amalfitano.
Sarà una passeggiata unica al tramontio tra odori e viste mozzafiato, completamenti immersi nella natura!
INFO: https://www.travelmar.it/it/orari
SCHEDA TECNICA
Difficoltà: Turistica
Lunghezza: 2,5 km
Dislivello+/- 150m
Durata: circa 4 ore (con pause)
INFO
– Indossare scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita.
– Mascherina (OBBLIGATORIA)
– Igienizzante Mani
– Guanti (Raccomandati)
– ceppello
– bottiglia d’acqua
– Zainetto
– Crema Solare
COSTI
– Servizio Guida Ambientale AIGAE
– Limonata
15€ a persona
10€ (7 ai 12 anni)
GRATIS ’e creatùre fino a 6 anni
Pagamento anticipato. Evento non rimborsabile.
APPUNTAMENTO:
21 GIUGNO – Ore 17,00 Corso Reginna 65 (Maiori), presso le scale che portano alla Colleggiata di Santa Maria a Mare
ATTENZIONE: per raggiungere Maiori una valida alternativa è via mare (Travelmar con partenza da Salerno),
PARTENZA ore 17:30
FINE ore 20:00/20:30
PARCHEGGIO consigliato:
*LA GROTTA, Via G. Amendola 41 (Maiori) oppure
*MANDARA parcheggio, Via Barche a Vela (Maiori)
RITORNO: L’escursione finirà sul lungomare di Minori da dove sarà possibile rientrare autonomamente a Maiori:
Passeggiata Lungomare 500mt
Autobus Pubblico SitaSud
POSTI LIMITATI – GRUPPO PICCOLO
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
www.lecaperetour.it
lecaperenapoli@gmail.com
3289705049 | 3274910331
(Numeri attivi dalle 9.00 alle 19.00)
N.B. In fase di prenotazione si prega di specificare: cognome, numero di persone ed un recapito telefonico attivo. Vi saranno forniti i dati per procedere al pagamento anticipato. Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci!

L'immagine può contenere: cielo, spazio all'aperto e testo

Al chiostro di Santa Chiara nel solstizio d’estate

Domenica 21 giugno

Il complesso di Santa Chiara, in collaborazione con Be Time, è lieta di invitarVi alla prima serata (di quattro) organizzate nel magnifico chiostro, nel cuore del centro storico di Napoli, in uno degli spazi più belli e suggestivi del Monastero di Santa Chiara.
Quattro serate all’insegna dell’arte, della musica, della recitazione e della tradizione napoletana.
Quattro serate da trascorrere in uno scenario unico al mondo, al chiaro di luna per scoprire – in un evento originale e esclusivo – un luogo ricco di Storia visitando parti del chiostro generalmente chiusi al pubblico (ad esempio, il coro delle Clarisse o l’affascinante visione serale del chiostro dal terrazzo).
Le date delle quattro serate
Le quattro serate si svolgeranno nelle seguenti date:
– domenica 21 giugno (a partire dalle 17,30)
– domenica 28 giugno (a partire dalle 17,30)
– sabato 4 luglio (a partire dalle 18,00)
– domenica 12 luglio (a partire dalle 17,30)
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione per formare gruppi di dieci persone.
Si ricorda che, per accedere alla visita è necessario essere muniti di mascherina.
Parte del percorso non è adatto per chi ha diffcoltà motorie (ad esempio, la scalinata che porta al terrazzo).
Contributo e dettaglio delle serate
Il costo del biglietto di ingresso, per una singola serata, è di € 10,00, interamente devoluto in beneficenza.
Per disabili e bambini fino a 6 anni, l’ingresso è gratuito.
Tale biglietto garantisce:
– un altro biglietto omaggio da utilizzare quando lo si desidera per visitare successivamente il Chiostro di Santa Chiara negli orari di apertura giornaliera
– un accompagnatore ufficiale che, rispettando tutte le norme covid-19 in vigore, in totale sicurezza guida il gruppo all’interno del chiostro
– un tour di circa un’ora nel monastero di Santa Chiara, con la possibilità di visitare luoghi generalmente chiusi al pubblico (ad esempio, il coro delle Clarisse o la visione serale del chiostro dal terrazzo)
– assistere a recitazioni, canti e poesie degli artisti che si esibiranno durante il percorso
Come prenotare
La prenotazione è obbligatoria tramite i nostri soliti canali:
– e-mail: betimeutl@gmail.com
– cellulare/whatsapp. 370 3564165 / 327 3967141

Forza, vi aspettiamo per trascorrere un’ora insieme, nel chiostro di Santa Chiara, in un’atmosfera magica per riprendere da dove ci eravamo lasciati: vivere nella bellezza, vivere nell’arte, vivere.
L’evento è presente anche sul nostro sito ufficiale:
http://www.betimeutl.it/event/chiostro-di-santa-chiara-solstizio-destate/

L'immagine può contenere: cielo, natura e spazio all'aperto

Ascolta Il Vesuvio: Trekking Geologico al Fiume di Lava

Domenica 21 giugno

Una camminata serale in silenzio meditativo alle pendici della nostra montagna sacra, sua maestà il Vesuvio. L’odore della terra Vulcanica, il verso dei rapaci notturni, il fruscio delle foglie, la lucentezza dei minerali Vesuviani.
Un piacevole percorso sensoriale tra Castagni e Licheni endemici, seguendo l’antico percorso del trenino a Cremagliera, per poi ammirare gli ampi panorami che si apriranno una volta giunti sulla colata lavica del 1944. Durante le brevi pause, la nostra guida ci racconterà (a bassa voce) curiosità e aneddoti riguardanti la Vulcanologia, piante e animali che vivono sul nostro Somma-Vesuvio.
Numero max partecipanti 10
Ad ogni partecipante verrà inviato un PDF da stampare, firmare e consegnare in loco contenente il vademecum “Covid-19: Modulo e Regolamento Escursioni
Prenotazione obbligatoria chiamando o inviando un messaggio WhatsApp 3930744144 (luogo dell’appuntamento sarà comunicato a prenotazione effettuata)
Cosa portare: Abbigliamento a strati, scarpe da trekking, acqua 1litro spuntino, torcia a mano o frontale, mascherina da indossare alla partenza e durante le pause, gel disinfettante.
Difficoltà E Escursionistica (media)
Lunghezza percorso 3,3 km, dislivello 200 m, durata compresa di pause 3,30 h
Costo 15 euro che comprende la conduzione di una Guida Ambientale Escursionistica regolarmente iscritta al registro guide regione Campania AIGAE
(Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche)

L'immagine può contenere: cielo, oceano, nuvola, spazio all'aperto, natura e acqua

Tesori Costiera: Sentiero per l’antico Santuario di Cospiti

Domenica 21 giugno

Il sentiero ad anello parte da San Lazzaro dove imboccheremo un’antica mulattiera risalente al Medioevo che porta fino ad Amalfi.
Attraverseremo boschi di castagni fino a giungere ai ruderi del Convento di Cospiti, un luogo mistico e di incredibile bellezza risalente all’XI secolo e da lì continueremo il percorso fino al Monte Murillo tra vedute mozzafiato e natura incontaminata.
Prenotazione Obbligatoria 3312659420
Dove : sarà indicato al momento della prenotazione.
Scheda tecnica
tempi previsti h 4
Difficoltà media Km 6
Dislivello 250mt
Obbligatorio scarpe da trekking, almeno un litro di acqua, Torcia
abbigliamento a cipolla,godere di buona salute.
Sconsigliato a chi soffre di vertigini e ai cardiopatici
Consigliato: merenda, spirito di adattamento, bicchiere rigido.
Sarà inviato a tutti i partecipanti un modulo da Firmare sulle direttive del Governo anti- Covid.
L’escursione sarà allietata da poesie e leggende.
L’escursione sarà condotta da Salvatore Donatiello guida aigae.
Quota di partecipazione euro 10.

L'immagine può contenere: albero, pianta, cielo, spazio all'aperto e natura

Forest Music Therapy

Domenica 21 giugno

Metadventures inaugura l’estate con un’immersione nella foresta  a suon di musica. La nostra escursione ci porterà nel parco del Taburno- Camposauro, dove cammineremo immersi nella faggeta, luogo di incredibile fascino e tranquillità.
Giungeremo poi a piano melaino dove si svolgerà un laboratorio di respirazione e rilassamento, accompagnato dalla musica di handpan e clarinetto suonati dalle nostre guide.
Festeggeremo il solstizio d’estate in natura, tra musica e corpo, siete pronti?
PUNTO ED ORARIO D’INCONTRO

Il luogo e l’orario di incontro saranno dati a prenotazione effettuata
Numero massimo di partecipanti: 15
Prenotazione obbligatoria chiamando o inviando un messaggio WhatsApp al 3486442791 (Marco). La partecipazione virtuale su Facebook non sarà valida ai fini della conferma.
Dati tecnici: livello E difficoltà media, lunghezza 7km , dislivello +/- 400 m.
Equipaggiamento: scarpe da trekking OBBLIGATORIE, zaino, borraccia 1,5 lt, abbigliamento a strati, impermeabile, snack, tappetino per esercizi.
Quota di partecipazione 20€. Pagamento anticipato tramite Paypal (In caso di cancellazione: entro le 48 ore rimborso del 100%, entro le 24 ore rimborso del 25%, entro le 12 ore nessun rimborso).
La quota comprende:
conduzione del trekking da parte di due guide ambientali escursionistiche regolarmente iscritte al registro AIGAE della Campania.
laboratorio di respirazione e rilassamento
intrattenimento musicale
NORME COVID: Ad ogni partecipante verrà inviato un PDF da leggere attentamente contenente il vademecum “Covid-19: Modulo e Regolamento Escursioni”. Prima dell’escursione ne verrà fatta firmare la presa visione.
ESCURSIONE NON ADATTA AI CARDIOPATICI E A CHI NON È ALLENATO.
SI RICHIEDE LA MASSIMA PUNTUALITÀ AL MOMENTO DEL RADUNO NEL RISPETTO DI TUTTI.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Il Sentiero Dei Borghi Vietresi

Domenica 21 giugno

Il fiume Bonea separa orograficamente I Monti Lattari e la Costiera Amalfitana dalla Valle Metelliana e le Colline Salernitane.
Vietri sul Mare è la porta di un Paradiso lungo 40 km.
Risalendo i Gradoni dalla Marina si risalgono tutti i borghi vietresi con la vista che si apre sempre più sul Golfo di Salerno.
Si attraversa così la magica Raito e la Bomboniera Albori prima di richiudere un circuito unico e speciale.
Risaliremo queste rampe di bellezza in una escursione che non aspettiamo altro che proporre al tramonto
Il Sentiero dei Borghi Vietresi
Per info e Prenotazioni:
+39 334 860 3428
Quota di partecipazione 15€

L'immagine può contenere: persone in piedi, cielo, oceano e spazio all'aperto

Dove il cielo si tocca con un dito: San Nicola da Tolentino

Domenica 21 giugno

Esiste un incredibile convento ubicato sulla Collina di San Martino, tra il Suor Orsola e la Certosa, un luogo sconosciuto ma meraviglioso…
In questa oasi di pace e tranquillità sorge infatti il complesso di San Nicola da Tolentino, recuperato recentemente dai giovani dei quartieri Spagnoli nell’ottica di riqualificare la zona e creare spazi di aggregazione.
Visiteremo questi splendidi giardini che confinano con quelli del priore di San Martino, dove saremo inebriati dal profumo degli agrumi e dei fiori. Saliremo poi sul terrazzo panoramicissimo, dove vedremo l’intero golfo da un lato all’altro.
L’interno del monastero, ora adibito a b&b conserva non poche sorprese: nella hall trovano spazio molti quadri di valore un tempo in chiesa; anche il corridoio ospita tele di un certo rilievo.
Scenderemo poi in Chiesa attraversando un passaggio segreto. Essa è piena di ex voto alla Madonna di Lourdes, dove attirerà la nostra attenzione una piccola lapide che lega questo posto in maniera indissolubile con San Giuseppe Moscati, il medico dei poveri. Se volete conoscere il motivo vi aspetto!
ATTENZIONE:
Per motivi di sicurezza il gruppo sarà composto da massimo 15 persone e la visita sarà svolta indossando le mascherine.
L’appuntamento è domenica 21 giugno alle ore 10.15 davanti la stazione di Corso Vittorio Emanuele della Funicolare centrale. La visita inizierà alle 10.30
Il contributo organizzativo è di dieci euro, di cui una parte andrà alla struttura per le loro iniziative.
Prenotazioni al numero 3409543337 oppure per mail a larteneltempo1@gmail.com

Please follow and like us:

Biografia Marilena Matteoni

Marilena Matteoni
Laureata, tra sogni e passioni, sono alla ricerca della mia strada. Innamorata della mia città, un vulcano di contraddizioni da “odi et amo”, mi tuffo alla sua scoperta!

Check Also

Domenica 11 ottobre NarteA sarà al Real Sito di Carditello per l’iniziativa Appia Day

Domenica 11 ottobre l’AssociazioneCulturale NarteA partecipa all’Appia Day con Cardirello baby, iniziativa realizzata in collaborazione …