Eventi Napoli e Campania: Agenda della settimana dal 29 aprile al 2 maggio

ANTEPRIMA MEETING DEL MARE XXIII || ROCCO HUNT || FREE ENTRY

lunedì 29 aprile 

Sapri

Lunedì 29 Aprile, sul palco della kermesse più amata dai giovani, ideata e voluta da Don Gianni Citro, si esibirà il #PoetaUrbano Rocco Hunt.

Sarà come detto l’apertura della stagione del #Meeting, che poi come di consueto si svilupperà a Marina di Camerota a fine maggio.

🏚Luogo: Sapri Lungomare, Via Lungomare, 84073 Sapri

🕐Orario: 20.00

☎Info:  evento facebook

FREE ENTRY


Il Museo di Capodimonte: mostra su Caravaggio a Napoli!

da lunedì 29 aprile al 14 luglio

Napoli

Promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e dal Pio Monte della Misericordia, con la produzione e organizzazione della casa editrice Electa, la mostra Caravaggio Napoli, curata da Maria Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger (fino al 14 luglio 2019), la mostra approfondisce il periodo napoletano di Caravaggio e l’eredità lasciata nella città partenopea.
Con un rigoroso approccio scientifico, mette a confronto 6 opere del Merisi, provenienti da istituzioni italiane e internazionali, e 22 quadri di artisti napoletani, che ne registrano immediatamente la novità venendone travolti, con soggetti ricorrenti nei dipinti del Maestro.

Al fine di poter garantire a tutti le migliori condizioni di visita è consigliabile la prenotazione.
Prenotazioni e acquisti online

 

Il biglietto della mostra dà diritto ad un ingresso ridotto al Pio Monte della Misericordia e viceversa.
Disponibili navette gratuite tra Capodimonte e Pio Monte della Misericordia (v. allegati) messe a disposizione dal Comune di Napoli e dal Museo.

🏚Luogo: Via Miano 2, 80131 Napoli (Italy), 80136 Napoli

🕐Orario: 9.00

Info: www.coopculture.it dall’Italia: 848 800 288 dall’estero e da cellulare: + 39 06 399 67 050

💶Costo: biglietto intero 15 euro (mostra + museo) ridotto 14 euro (mostra + museo)

intero 14 euro (solo mostra) ridotto 11 euro (solo mostra)



CHAGALL SOGNO D’AMORE

fino al 30 giugno

Napoli

Dal 15 febbraio al 30 giugno 2019 Chagall. Sogno d’amore rappresenta una straordinaria opportunità per ammirare più di 150 opere di Marc Chagall e ripercorrere la sua produzione artistica caratterizzata da un mondo elegante e utopistico, intriso di stupore e meraviglia. Sarà possibile ammirare opere nelle quali coesistono ricordi d’infanzia, fiabe, poesia, religione e guerra; un universo di sogni dai colori vivaci e di sfumature intense che danno vita a paesaggi popolati da personaggi, reali o immaginari, che si affollano nella fantasia dell’artista. Opere che riproducono un immaginario onirico in cui è difficile discernere il confine tra realtà e sogno.

🏚Luogo: LAPIS Museum, Piazzetta Pietrasanta, 80138 Napoli

🕐Orario: 10.00 – 20.00

☎Info: idealshow.it


Pasqua all’Edenlandia!

da lunedì 29 al 1° maggio

Napoli

Dal 18 e fino al ‪26 aprile il grande parco cittadino propone orari  straordinari  e tanti appuntamenti.
Per grandi e piccini il giorno di Pasqua si svolgerà, alle 10:30,‪ la Grande Caccia alle Uova Colorate. Tutti i partecipanti dovranno seguire il grande coniglio bianco che con il suo orologio magico, appeso al collo, scandirà il tempo per la ricerca. All’interno delle uova, nascoste tra i viali del parco e nelle giostre, sarà possibile trovare dei bigliettini/indizi che condurranno i più veloci alla vittoria. Poche le regole per partecipare, basta inviare nome, cognome ed età all’indirizzo mail: pasqua@edenlandia.it ed il gioco è fatto.
Il punto di ritrovo per dare il via alla “gara”  sarà   (ore10:30) al palco centrale, sincronizzate gli orologi. ‪Dopo la divertente caccia, il resto della giornata, sarà caratterizzata da vari momenti musicali con Dj e con il gruppo di youtubers più seguiti del momento: i “FIUS GAMER”.
Anche per il giorno di Pasquetta, l’Edenlandia accoglierà il suo pubblico dalle 09:30 e dalle 10:30 in poi inizieranno gli  spettacoli con il cast artistico di Edenlandia e con gli artisti di strada,  mangiafuoco, giocolieri e acrobati.
Per il lungo ponte pasquale che vede poco dopo il 25 aprile ed il 1^ maggio, Edenlandia anticipa anche altri appuntamenti: ‪Il 25 aprile alle ore 12:00 ospite  del parco   sarà il mago più seguito del web  “JACK NOBILE” e ‪il 1^  maggio sempre dalle ore 9:30 e per tutta la giornata si susseguiranno vari show, spettacoli e artisti di strada ( eventuali aggiornamenti saranno riportati sulla pagina fb: Edenlandia Official)

🏚Luogo: Edenlandia Official, VIA JOHN FITZGERALD KENNEDY 76, 80125 Napoli

🕐Orario: 10.30 – 22.30

☎Info: Edenlandia Official


LA MADONNA DELLE GALLINE PAGANI

da lunedì 29 a amrtedì 30 aprile

Pagani

Fede e folklore, usanze e tradizioni, torna la “Festa delle Galline” dal 26 al 30 aprile 2019 a Pagani, in provincia di Salerno.
La festa della Madonna delle Galline affonda le sue radici nella storia di ognuno di noi. Una storia fatta di ricordi e di colori, di suoni, di odori e di racconti. I racconti degli anziani che ci hanno cresciuto nella devozione per la Vergine. Una devozione all’interno della quale trova spazio il profano fatto di balli e di melodie. Una storia che dobbiamo raccontare, dobbiamo tramandare nella sua purezza, nel principio che l’ha costituita e che oggi la rende speciale . 

La manifestazione rappresenta una dei riti più antichi della Campania e ad oggi, attira miglia e miglia di visitatori da tutta Italia, che accorrono ogni anno a per questa tradizionale festa.

🏚Luogo:Pagani, Salerno

🕐Orario: dalle 17.00

☎Info:  evento facebook

 

VISITA AL BUIO ALLE GROTTE DI CASTELCIVITA

da lunedì 29 aprile fino al 31 maggio

Salerno

Dal 15 marzo al 31 maggio, ogni venerdì sabato e domenica alle Grotte di Castelcivita vi aspetta “Visita al Buio: in grotta come un vero esploratore” . Vivi l’avventura delle Grotte da vero esploratore! Ogni venerdì, sabato e domenica alle 15:00 sarà possibile provare l’emozionante avventura della visita al buio in Grotta. A tutti i visitatori sarà consegnato un comodo casco con torcia che permetterà di effettuare la visita in tutta sicurezza.Suggestioni e brividi per grandi e piccini, alla scoperta delle bellezze del nostro territorio.

🏚Luogo: Contrada San Filippo, 84020 Castelcivita SA

🕐Orario: 15.00

☎Info: : 0828.772397 – info@grottedicastelcivita.com

Ingresso Adulti 13,00 euro (noleggio casco incluso)
Bambini e Ragazzi fino a 12 anni 11,00 euro (noleggio casco incluso)


FESTA DEL CARCIOFO BIANCO

da lunedì  29 aprile a mercoledì 1° maggio

Salerno

Torna la Festa del Carciofo Bianco Tanagro 2019 di Auletta, in provincia di Salerno: in programma mercatini, cooking show, musica popolare e Casa Surace!

Nel suggestivo borgo di Auletta, a due passi dalle grotte di Pertosa-Auletta si tiene ogni anno l’appuntamento con la Festa del Carciofo Bianco, che si svolgerà dal 27 Aprile al 30 aprile e il 1 Maggio, che vi da la possibilità di gustare questo delizioso ortaggio in tante forme diverse.

Questo carciofo deve il suo nome al suo colore, verde chiaro tendente al Bianco, dal gusto dolce e privo di spine, tanto delicato da poter essere gustato anche a crudo con un filo di olio.

🏚Luogo: Auletta (SA)

🕐Orario: dalle 10.00

Info: Sito Ufficiale


Viviana&Serena -EbbaneSIS- in concerto al teatro Galleria Toledo

martedì 30 aprile

Napoli

Due giovani donne che riescono a tenere il palco con la loro verve e l’innata passione per la musica che le unisce. Il duo, composto da Viviana Cangiano e Serena Pisa, nasce sul web a giugno 2017. Dopo aver pubblicato alcuni video sui rispettivi profili, Serena e Viviana decidono di aprire una pagina Facebook.
Da lì il progetto si trasforma in un grande successo mediatico: la loro pagina è seguita da oltre 100.000 followers da ogni parte del mondo. Richieste per concerti arrivano dall’Italia ma anche dalla Francia, dalla Germania, dalla Russia e dagli Emirati Arabi. In questi Paesi esteri le Ebbanesis si sono esibite con successo in rassegne e festival, precisamente nelle città di Santa Lucia (Femin’arte Corsica); Monaco di Baviera (Gasteig – Kleiner Konzertsaal); Mosca (Teatrium) e a Riyad dove per la prima volta due donne europee salgono su di un palco per una performance che si tiene in un locale pubblico.
Lo spettacolo-concerto delle Ebbanesis, con piacevoli siparietti umoristici che esaltano le loro doti attoriali, alterna brani della canzone popolare italiana a quelli della canzone classica napoletana.
Due voci e una chitarra che collaborano in totale armonia; in concerto classici della canzone napoletana come Reginella, ‘O sarracino, Rundinella, ‘O zappatore, ‘A rumba de scugnizzi, ‘O sole mio, e tanti altri tutti rivisitati, ma anche brani di respiro internazionale adattati dalle Ebbanesis e tradotti in napoletano. Ultimo, in ordine di tempo, il successo mediatico di Bohemian Rhapsody dei Queen che ha registrato sul web oltre 2.000.000 di visualizzazioni.
Uno spettacolo che non delude le aspettative, per la vis comica che le due artiste danno ad alcuni pezzi rendendo ancora più interessante e divertente il concerto. Due giovani donne che riescono a tenere il palco con la loro verve e l’innata passione per la musica che le unisce.

🏚Luogo: Galleria Toledo teatro stabile d’innovazione,via Concezione a Montecalvario 34 80134 Napoli

🕐Orario: 21.00

Info: +39 081425037
t.+39 081425824
segreteria.galleriatoledo@gmail.com
facebook.com/GalleriaToledo
www.galleriatoledo.info
www.instagram.com/galleriatoledo/


International Jazz Day Pozzuoli

martedì 30 aprile

Pozzuoli

Ritorna l’appuntamento annuale dell’ ‘International Jazz Day a Pozzuoli in Piazza della Repubblica , Cassa Armonica e nelle strade del centro storico.
La celebrazione della Giornata internazionale del jazz coinvolge artisti, educatori e pubblico in tutto il mondo. È guidata dall’UNESCO e dal Herbie Hancock Institute of Jazz, insieme al suo presidente, il leggendario pianista e compositore jazz Herbie Hancock, che funge da Ambasciatore di buona volontà dell’UNESCO per il dialogo interculturale.
Dal 2012 IJD riunisce comunità, scuole, artisti, storici, accademici e appassionati di jazz di tutto il mondo per celebrare e conoscere il jazz e le sue radici, il suo futuro e il suo impatto; aumentare la consapevolezza della necessità del dialogo interculturale e della comprensione reciproca; e rafforzare la cooperazione e la comunicazione internazionale. Ogni anno, il 30 aprile, questa forma d’arte internazionale è riconosciuta per promuovere la pace, il dialogo tra le culture, la diversità e il rispetto dei diritti umani e della dignità umana; sradicare la discriminazione; promuovere la libertà di espressione; promuovere l’uguaglianza di genere; rafforzando il ruolo dei giovani nell’attuazione del cambiamento sociale.
L’A.P.S. Jazz and Conversation e Pozzuoli Jazz Festival dei Campi Flegrei sono da sempre su questa strada di condivisione e “attivizzazione civica” attraverso la Cultura e la musica, il Jazz in particolare . Basti pensare al messaggio di Pace che sin dal primo anno, nel 2010, condividiamo e comunichiamo premiando gli artisti con l’opera “Bomba della Pace di Amore Passione e colore ” del M° Raffaele Ariante , che arriva direttamente dalla Città che nel mondo è simbolo della Pace ..la città di Assisi , Seraphica Civitas, dichiarata Patrimonio dell’umanità nel 2000, di cui siamo orgogliosi di avere ancora una volta il Patrocinio Morale .

🏚Luogo: Piazza Della Repubblica Pozzuoli

🕐Orario: 16.00 – 23.00

Info: Pozzuoli Jazz Festival dei Campi Flegrei – I musicisti che vogliono aderire possono contattare la direzione artistica con email jazzdaypozzuoli@libero.it –  tel. 3395361388 Angelo Pesce


SAGRA DEGLI ASPARAGI DI SQUILLE

da martedì 30 aprile a mercoledì 1° maggio

Caserta

E’ diventata maggiorenne la Sagra degli Asparagi di Squille, frazione di Castel Campagnano, in provincia di Caserta

Le date da ricordare di aprile sono il 22, 24, 25, 27, 28 e 30, mentre quella da non dimenticare di maggio è il primo.

Nei giorni festivi elencati (22, 25, 28 aprile e 1 maggio) sarà possibile, come sempre, pranzare in piazzetta e assaporare, oltre il buon cibo e Pallagrello, anche il piacevole primo sole di primavera, che quest’anno è particolarmente desiderata.

Il piccolo borgo casertano sarà teatro di una lunga serie di incontri enogastronomici, il primo dei quali finalizzato alla celebrazione dell’ortaggio tipico delle campagne circostanti, conosciuto anche in campo medico per le considerevoli proprietà benefiche.

🏚Luogo: Associazione Silla, P.zza Largo Palazzo, 81010 Squille, Campania, Italy

🕐Orario: 16.00 – 23.00

Info: Associazione Silla


 

SAGRA DELLE ANTICHE TAVERNE

da mercoledì 1° al 5 maggio

Licola

Riscoperta degli antichi sapori e delle tradizioni partenopee in occasione della Nona Edizione della “Sagra delle Antiche Taverne” che si terrà nell’azienda agraria dell’I.S. “Falcone” di Licola di Pozzuoli dal 1° al 5 maggio 2019. Cuore della manifestazione sette “antiche” trattorie allestite nella suggestiva cornice del parco archeologico dell’Istituto, lungo l’antica via Domitiana, l’asse viario costruito nel 95 d.C. per volere dell’imperatore romano Domiziano per migliorare i collegamenti tra il porto di Puteoli e il resto dell’Impero.
In un pittoresco villaggio di capanne oltre 300 figuranti in costume rievocheranno antichi mestieri e prepareranno cibi della tradizione campana con metodi tradizionali: una scenografia animata da un’esplosione di colori e profumi dove alla cura del cibo si uniranno un’arte culinaria e un’ambientazione direttamente mutuate dal Settecento partenopeo.
Tra scorci di antica vita quotidiana, danze popolari, venditori ambulanti, musicanti, i visitatori potranno osservare dal vivo la produzione artigianale di pasta fresca e di formaggi.
Una occasione unica per visitare le preziose serre dell’istituto, la bottega dei suoi prodotti biologici, per apprezzare e riscoprire la bellezza, la semplicità e la serenità di vita di una volta e, contemporaneamente, assaggiare le eccellenze gastronomiche del territorio, oltre 40 piatti della tradizione popolare campana da gustare alla tenue luce di fiaccole e bracieri.

Qualche informazione in più

FIERA AGRARIA

Una esposizione-vendita di piante e prodotti agroalimentari altamente qualificata sia per la varietà proposta, sia per gli elevati standard qualitativi: una proposta orientata alla valorizzazione del territorio, grazie alla genuinità di prodotti “Made in Campi Flegrei.

MUSICA E DANZE

Tammorre e Putipù
Durante la manifestazione gruppi di danzatori e musicanti armati di chitarre, tammorre, castagnelle e putipù, animeranno l’antica via Domiziana con villanelle, tarantelle e tammorriate.

La posteggia
Ad ora di pranzo e cena, immancabile la mitica “posteggia”. Nel solco dell’antica tradizione partenopea, i musicanti faranno sosta presso le varie taverne per esibirsi in brevi concerti di musica tradizionale in lingua napoletana.

TAVERNE E MENU’

La Taverna del Marenaro
Calamarata
Zuppa di stocco e patate
Casarecce alla puttanesca di baccalà
Alici e calamari fritti
Verdure alla brace

La Taverna del Ragù
Maccaruni al ragù
Cavatelli con cacioricotta
Braciole al ragù
Braciole di cotica al ragù
Carciofi alla brace

La Taverna dei Ciceri
Pasta e cicerchie
Lagane e ceci
Pasta fagioli e cotiche
Fagioli e scarole
Spezzatino con patate e piselli
Bruschette miste

La Taverna del Casaro
Pasta e patate
Cacio e pepe
Orecchiette con cime di rapa
Fagottini di treccia, pancetta e foglia di limone alla brace
Caciotta primosale e sottoli

La Taverna del Chianchiere
Tagliatelle fresche alla Genovese
Carne mista con peperonata
Polpette
Scagliozzi di polenta fritti
Friarielli saltati in padella

La Taverna dei Poverielli
Zuppa di fave
Riso e verza;
Pasta all’arrabbiata
Pasta con melenzane
Fegatini di maiale con la rezza
Trippa con patate
Patate alla brace

La Taverna della Fava
Gnocchetti con fave
Gnocchetti lardiati
Trofie al pesto di fave
Formaggi alla brace
Carni alla brace
Purea di fave
Cicoria e fave

🏚Luogo:Istituto di Stato per l’Ambiente e l’Agricoltura “Giovanni Falcone”
Via Domiziana 150 – Licola di Pozzuoli (NA) (di fronte “Villaggio Ideal Camping”)

🕐Orario: 18.00 – 23.00

Info: Evento Facebook
E-mail: nais06200c@istruzione.it
Telefax: 081.8678156

INGRESSO: GRATUITO


FIORDO DI CRAPOLLA, TREKKING TRA LA COLLINA E IL MARE

mercoledì 1° maggio

Massa Lubrense

Trentaremi, mercoledì 1 maggio, vi porta alla scoperta di un luogo paradisiaco offrendovi la possibilità di partecipare alla visita guidata “Fiordo di Crapolla, trekking tra la collina e il mare”. 

Siamo a Torca, una frazione del comune di Massa Lubrense, un luogo incantevole immerso nel silenzio e pervaso dai profumi della macchia mediterranea.

Dalla piazza San Tommaso Apostolo inizierete la vostra discesa verso il fiordo, con il mare sempre più vicino.
Scendendo, il panorama che si apre alla nostra vista lascia senza parole: gli isolotti de Li Galli, l’isola di Isca e di Vetara; a sinistra Praiano e l’intero golfo di Salerno. In questo luogo incantato nidifica il corvo imperiale.
Qui, lungo i famosi 700 scalini di pietra, sorge la Cappella di San Pietro, che la leggenda vuole sia stata costruita sui resti di un tempio dedicato ad Apollo.

Sosta sulla spiaggia per il pranzo e un po’ di relax.

Qualche informazione in più

INDICAZIONI

– Dislivello: -/+ 450 m
– Difficoltà: E/EE: medio/alta a causa del forte dislivello
– Lunghezza: 4 km (700 gradini di pietra da percorrere in discesa)
– Durata: 4 ore + le soste
– Sconsigliato a chi soffre di vertigini, a chi ha problemi articolari, a chi non è abituato a camminare
– Adatto ai ragazzi dai 13 anni solo se abituati a camminare
– Indossare scarpe da trekking o da ginnastica a fondo scolpito (no suola liscia), abbigliamento a strati
– Indossare il costume da bagno, la protezione, un cappellino. Portare un telo da mare
– Portare colazione a sacco e acqua in abbondanza
– I punti di ristoro sono presenti solo all’inizio del percorso
– La sosta pranzo verrà fatta sulla spiaggia
– Nella piazzetta di Torca è possibile parcheggiare l’auto. Il ticket costa circa 5 euro
– Il tour viene condotto da una guida AIGAE

🏚Luogo: Bar Orlando, corso Sant’Agata, Sant’Agata sui Due Golfi (NA)
🕐Orario: 10.00

Info: info@trentaremi.it


Primo Maggio allo Zoo: spettacoli e natura!

mercoledì 1° maggio

Napoli

Il Ponte di Primavera dello Zoo si arricchisce con un nuovo fantastico evento.

Vieni allo Zoo Mercoledì 1° Maggio per una giornata alla scoperta della natura, ricca di intrattenimento e sorprese. Artisti di strada e un artista delle bolle di sapone vi intratterranno durante tutta la giornata!

Acquista online dal sito ufficiale per saltare la fila!

🏚Luogo: Lo Zoo di Napoli

Viale John Fitzgerald Kennedy , 76, 80125 Naples, Italy

🕐Orario: 9.30 – 13.30

Info: evento facebook


La menzogna

mercoledì 1° maggio

Napoli

di Florian Zeller

Regia di Piero MaccarinelliVaudeville contemporaneo Zeller prova la sua abilità con infinite varianti sul tema del desiderio del tradimento della verità e della menzogna.

🏚Luogo: Teatro Diana Napoli, VIA LUCA GIORDANO, 64, 80127 Naples, Italy

🕐Orario: 21.00

Info: Biglietti – evento facebook


Le anime pezzentelle – Tour nel cimitero delle Fontanelle

mercoledì 1° maggio

Napoli

InsolitArt Tour vi invita alla scoperta di uno dei luoghi più misteriosi e affascinanti della città di Napoli, il Cimitero delle Fontanelle.

Qui, sarete condotti, dalla nostra esperta guida, alla scoperta di questo enorme ipogeo adibito ad ossario, luogo destinato tradizionalmente al culto delle anime del Purgatorio.

Racconti, storie aneddoti vi introdurranno alla scoperta di un culto da molti definito pagano, per altri dettato dalla pietas nei confronti delle anime dei defunti, che ha portato le donne e lo stesso popolo napoletano ad adottare un teschio, la celebre capuzzella, ed a pregare per l’anonimo defunto, l’anima pezzentella, affinché questo, una volta giunto in paradiso, potesse concedere grazie come segno di riconoscenza.

🏚Luogo: ingresso del Cimitero delle Fontanelle – InsolitArt Tour, Via tribunali, 80100 Naples, Italy

🕐Orario: 10.30

Info: evento facebook, prenotazione obbligatoria al numero 3474991958 Carmen

💶Costo: 5 € a persona (per i ragazzi dagli 8 ai 18 anni il costo è di 3.00 € – fino a 7 anni gratis)

La Quota comprende:
– Guida Turistica Autorizzata
– La nostra assistenza


Il contrario di uno

giovedì 2 maggio

Napoli

Nicola Laieta, dirigendo i giovani allievi del Laboratorio Territoriale delle Arti, torna al Piccolo Bellini con Il contrario di uno, la cui idea nasce dopo un’escursione sul Vesuvio in cui i giovani di Maestri di Strada hanno dialogato con Erri De Luca sul tema della bellezza che nasce dalle catastrofi. «Inizialmente – spiega Laieta – lo spunto è partito da Morso di luna nuova, il racconto della città durante il suo anno forse più catastrofico, il ’43, che ha prodotto uno dei suoi frutti più belli: la propria liberazione. La ricerca poi si è allargata alla poetica di Erri De Luca, facendo riferimento a più di un romanzo e/o racconto. La mia idea è quella prima di tutto di omaggiare un autore e poeta, ormai noto in tutta Europa. Tutto questo senza dimenticare il senso del mio lavoro teatrale con i giovani, ovvero crescere, creare insieme, accompagnarli a scoprire e integrare le infinite possibilità racchiuse nel processo creativo e nella loro adolescenza».

🏚Luogo: Piccolo Bellini, Via Conte di Ruvo 14, 80135 Naples, Italy

🕐Orario: 21.15

Info: evento facebook – http://www.teatrobellini.it/spettacoli/244/il-contrario-di-uno

💶Costo: 18€ intero – 15€ ridotto – 10€ Under29


Scannasurice di E.Moscato regia C.Cerciello

giovedì 2 maggio

Napoli

Scannasurice segnò, nel 1982, il debutto “ufficiale” di Enzo Moscato come autore e interprete. Scritto dopo il terremoto, ne porta il segno evidente, cogliendo di quel sommovimento l’effetto disgregante piuttosto che quello rigeneratore di energie.

Carlo Cerciello sceglie di tornare alla messinscena di un testo in lingua napoletana, attraverso un autore antiolografico per eccellenza come moscato, nell’intento di allontanarsi dalla malsana oleografia di ritorno che appesta napoli di retorica e luoghi comuni.

Scannasurice è una sorta di discesa agli “inferi” di un personaggio dalla identità androgina, nell’ipogeo napoletano dove abita, in una stamberga, tra elementi arcani, in compagnia dei topi – metafora dei napoletani stessi – e dei fantasmi delle leggende metropolitane: dalla Bella ‘mbriana al munaciello, tra spazzatura e oggetti simbolo della sua condizione, alla ricerca di un’identità smarrita dentro le macerie della storia e della sua quotidianità terremotata, fisicamente e metafisicamente.

Il personaggio fa la vita, “batte” . E’ , originariamente, un “femminiello” dei Quartieri Spagnoli, ma i femminielli di Enzo moscato sono creature senza identità, quasi mitologiche, magiche. per questo ne è interprete un’attrice che del personaggio esalta l’ambiguità e l’eccesso. Una volta smontata la sua appariscente identità, indosserà la solitudine e la fatiscenza stessa del tugurio dove vive. Sarà cieca Cassandra, angelo scacciato dal paradiso, sarà maga, sarà icona grottesca e disperata, ma sempre poetica.

Qualche informazione in più

SCANNASURICE
di Enzo Moscato
regia Carlo Cerciello

con Imma Villa

scene Roberto Crea
costumi Daniela Ciancio
suono Hubert Westkemper
musiche originali Paolo Coletta
disegno luci Cesare Accetta

aiuto regia Aniello Mallardo
assistente regia Serena Mazzei
assistente scenografo Michele Gigi
direttore di scena Marco Perrella
direttore luci Danilo Cencelli
foto di scena Andrea Falasconi
consulenza organizzativa Natalia Di Iorio

Premio Le Maschere del Teatro 2017
Premio della Critica (A.N.C.T.) 2015
Premio Annibale Ruccello 2015
Premio Pulcinellamente 2015

🏚Luogo: Elicantropo Teatro, vico Gerolomini 3, 80138 Naples, Italy

🕐Orario: 21.00 – 22.15

Info: 3491925942 – 081296640

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Check Also

Marco Maddaloni Charity Seconda edizione

Squadra che vince non si cambia! A distanza di un anno si torna a Villa …