Google e Huawei rimborseranno i possessori dei Nexus 6P!

Google e Huawei hanno deciso si risolvere  una class action negli Stati Uniti relativa agli smartphone Nexus 6P, costruiti dall’azienda cinese e lanciati sul mercato dal gigante californiano nel 2015. Le due compagnie sono disposte a risarcire fino a 400$ gli utenti che hanno comprato un modello difettoso.

L’accordo preliminare, che dovrà essere approvato dal tribunale, ha un valore di 9,75 milioni. Prevede un risarcimento di 400 dollari per chi dimostra che il suo Nexus 6P ha avuto problemi. Chi, in passato, si è visto sostituire lo smartphone difettoso  con il più recente Pixel XL, ha diritto solo a 10 dollari.

Fonte: Ansa

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Ni no Kuni II: Revenant Kingdom PRINCE’S EDITION è disponibile per Nintendo Switch!

Ni no Kuni II: Il Destino di un Regno PRINCE’S EDITION, l’acclamato gioco sviluppato da …