L’ intervista della settimana: Miki Cosplay

Come ogni lunedì torna l’appuntamento con i cosplayer su Senzalinea. Iniziamo subito con la protagonista dell’ intervista di oggi!

Parlaci un pò di te

Ciao a tutti sono Michela Militano, sono di Rimini ho 32 anni. Sono una cosplayer e mi sento un pò artista (mi diletto nella pittura), sono una studentessa di moda del primo anno. Amo la musica, ho suonato per anni il violoncello, diciamo che sono una amante delle arti. ❤

Perchè hai scelto il tuo nickname ?

Mimi mi sembrava dolce, poi ricorda molto il soprannome che uso di solito: Miky.

 Quali cosplay hai realizzato fino ad ora?

Tra le versioni in Bikini, steampunk, personalizzate ed originali credo di averne realizzati una trentina!

 A quale cosplay sei più legata?

 Scelta dura! Sono legata quasi  tutti i miei lavori, per me ognuno di essi ha la propria anima e sono una parte di me ❤ . Se proprio dovessi scegliere (vita o morte) forse Rainbow Dash.

 Realizzi da sola i tuoi cosplay?

 Ho cominciato nell’ ultimo anno. Fino ad ora  per consigli stilistici e tecnici ho sempre chiesto aiuto ad una fantastica sarta di nome Francesca Piani: è una vera artista.

 A quali eventi hai partecipato fino ad ora?

 Tantissimi! Faccio cosplay da 6 anni e tra centro e nord italia ho partecipato a oltre 50 fiere! ?

 Hai mai partecipato al Comicon di Napoli?

 Ancora no purtroppo, però al Comicon 2017 sarò in prima linea e non vedo l’ora: in primis perchè amo Napoli e poi mi hanno detto cose fantastiche su quest’evento.

Quali sono i tuoi prossimi progetti?

Raven ( eroina dell’universo DC Comics n.d.r.) è quasi finita, poi vorrei fare la morte nera…ma non darvi altri particolari ❤ , sarà una sorpresa!

Potete contattare Michela sulla sua pagina Facebook.

Le foto di Michela sono (anche) di:

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Dampyr 258 – Dottor Dolore – Recensione

Scorre impetuoso in Dampyr, forse molto di più che in qualsiasi altra serie pubblicata da …