venerdì , 3 Aprile 2020

La DISCESA ALL’INFERNO di Garth Ennis e Goran Sudzuka

Quando Garth Ennis decide di premere sul pedale dell’acceleratore, sono pochi gli autori che riescono a stargli alle calcagna. Se a dargli man forte è un disegnatore come Goran Sudzuka, per gli inseguitori non c’è quasi nulla da fare.

Il primo volume di DISCESA ALL’INFERNO, intitolato IL MAGAZZINO (pagg. 128, cartonaro, euro 19,90) è l’inizio del nuovo, claustrofobico incubo thriller di Ennis e Sudzuka, pubblicato negli USA da AfterShock e in Italia da saldaPress. La data di uscita ufficiale è giovedì 30 maggio e conviene segnarsela, perché entreremo letteralmente in un enorme magazzino di Long Beach, per scoprire che qualcosa sta andando dannatamente storto: in quel magazzino accadono cose così strane che il sospetto di essere finiti all’inferno sarà molto più di una semplice congettura o di una sensazione spaventosa. Ed è esattamente quello che pensano i detective Shaw e McGregor, intervenuti sul posto per andare alla ricerca di due colleghi scomparsi all’interno dell’edificio e che invece si trovano a dover fare i conti col terrore, con eventi inaccettabili dal punto di vista razionale e con il tremendo sospetto che dietro tutto quello che sta accadendo ci sia la rete di pedofili a cui hanno dato la caccia per anni. Ma com’è possibile? Anzi, com’è possibile finire all’inferno per aver cercato di assicurare alla giustizia degli orrendi criminali?

Gli unici in grado di fornire una risposta sono Garth Ennis e Goran Sudzuka, che hanno realizzato un fumetto spaventoso e inquietante, un meccanismo narrativo cupo e impossibile da lasciare prima dell’ultima pagina.

Il primo volume di DISCESA ALL’INFERNO sarà disponibile da giovedì 30 maggio in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com

Please follow and like us:
fb-share-icon0

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Le app per comunicare e organizzare meeting di gruppo a rischio sicurezza, i consigli di Kaspersky

Diverse app utilizzate per i meeting di gruppo, diventate popolari nelle ultime settimane, si sono …