Crossover 2B & Rem

La dolcezza della cosplayer torinese Fery Lullaby

Senzalinea intervista Federica,  bravissima cosplayer torinese già giurata in diversi eventi cosplay italiani.

Iniziamo con le presentazioni “di rito”:

Ciao a tutti! Sono Federica, in arte Fery Lullaby ~ Ho 23 anni, sono di Torino ed attualmente studio; ho una passione per il mondo “geek” in generale, ma adoro in particolare videogiochi, Gundam e action figure! Sono anche esperta di Make-up e mi destreggio come Fotografa e videomaker.

2B by Nier Automata photo by Sbroccolo PH

Da quanto realizzi cosplay e quanti ne hai realizzato fino ad ora?

Quest’anno “festeggio” il mio 10° anno da cosplayer. Ormai sono vecchia hahaha!! Ho interpretato più di 100 personaggi! Non ci credete? Li trovate tutti sulla mia pagina Facebook se volete contarli ;3

2B by Nier Automata photo by Sbroccolo PH 2

Come hai scelto il tuo nickname?

Il mio nick è nato prima che io diventassi una cosplayer, all’inizio nacque come semplice soprannome! L’ho inventato partendo dal mio nome: Fe de ri ca, ho tolto la “de” e la “ca” ottenendo Feri che mi suonava piuttosto bene. Col tempo è poi diventato Fery con la Y per richiamare vagamente la parola Fairy. Infine Lullaby è semplicemente il nome di uno dei miei personaggi preferiti, appunto Lullaby dell’anime Doremi <3

Ako Tamaki

A quale tuo cosplay  sei più legata?

Quelli a cui sono più legata sono sicuramente 2B, Rapunzel, D.va & Dead Master. 2B è uno degli ultimi che ho portato. Sono particolarmente legata a questo cosplay, ci ho lavorato molto ed ha ancora qualche dettaglio da sistemare! 2B DEVE essere perfetta ~

Dead Master ,invece, è uno dei primi lavori a cui mi sono affezionata: anche in questo caso c’è stato un grande lavoro dietro. Grazie a questo cosplay  ho conosciuto mio attuale fidanzato <3. Recentemente l’ho sistemato e riportato in fiera!  Avete notto che sono tutti personaggi molto colorati e allegri? Hahaah

Carina by One piece Gold phot by werner northman

Realizzi da sola i tuoi cosplay?

Dipende: nonostante io tenga molto a fare le cose da sola conosco bene i miei limiti e quando “tengo” particolarmente ad un personaggio preferisco commissionare la parte sartoriale o la parrucca perché la cosa più importante per me è che il risultato finale sia impeccabile! Sono più portata a realizzare accessori rispetto  alla parte sartoriale; questo non mi impedisce di cucire qualche piccolo disastro ogni tanto hahaah. Attualmente mi sto impegnando molto ad imparare “l’arte del cucito”.

Carina by One piece Gold phot by werner northman

Cosa pensi di chi preferisce comprare/commissionare totalmente i propri cosplay?

Trovo che comprare o commissionare un costume non renda meno “cosplayer” qualcuno! Ovviamente chi è in grado di realizzare tutto da solo sarà più soddisfatto se riceverà dei complimenti per il proprio lavoro. Dovrebbe  essere rilevante nelle gare  ma non determina al 100% il tuo “valore”. L’importante per me è essere sinceri! Dire “non l’ho fatto io perché non ne sono in grado” è molto meglio di fare qualcosa e presentarsi con un disastro! Detto questo io per prima vorrei realizzare  da sola tutti i miei lavori, ma per  soddisfazione personale non per gli altri ^^
Esistono diversi termini come Cosmaker o Propmaker per coloro che creano. Cosplayer racchiude un po’ tutto invece! Da chi crea a chi compra e indossa c’è spazio per tutti!

Yumeko by Kakegurui photo by Cherries&Bubble photography

 

Hai un “dream cosplay” o dei progetti a cui tieni particolarmente?

Ne ho fin troppi hahaha! Attualmente sto lavorando a 2 cosplay molto importanti per me, il primo in collaborazione con una mia amica che cura spesso la parte sartoriale dei miei costumi (come dicevo prima), ed è un po’ il personaggio dei miei sogni! Sarà una sorpresa che porterò al prossimo Torino Comics ^^

Il secondo sarà lavoro molto complesso che realizzerò da zero; spero che il risultato sarà soddisfacente perché credo di non aver mai realizzato qualcosa di così difficile a livello sartoriale! Buona fortuna a me~

E c’è il “Dream” per eccellenza che non so se riuscirò mai a realizzare: è un armatura proveniente dal videogioco Monster Hunter!

Dead Master by BRS photo by Sbroccolo PH

In quale cosplay invece non ti vedresti proprio?

Evito personaggi troppo maturi o osè! Non riesco proprio a vedermici…non penso ci sia niente di male a mostrare il proprio corpo ma proprio non ci riesco! Già avere la la pancia da fuori per me è stato  imbarazzante…diciamo che non ritengo di avere il fisico adatto!

Kanna by Maid Dragon photo by Sbroccolo PH

Secondo te è giusto guadagnare con il cosplay?

Non ci vedo niente di male! Se qualcuno ha qualcosa da offrire non è detto che debba farlo gratis. Personalmente preferirei vederlo come un “supporto all’artista” che altro. Ad esempio io ho il mio Ko-fi. Ko-fi è una piattaforma dove chi desidera può supportarmi offrendomi un “kofi”. Non c’è una “ricompensa” come  Patreon, è solo un segno di ammirazione per il lavoro che svolgi. Perché alla fine  noi cosplayer lavoriamo sodo ^^

Mary Jane by Spiderman

Cosa pensi degli original? Secondo alcuni snaturano il senso del cosplay

Per me gli original non sono cosplay. Un “original” è un personaggio inventato, io stessa ne ho fatti un paio, ma non li ritengo dei cosplay; hanno il loro nome perché confondere le cose? Non sono neanche d’accordo al 100% ad inserire il premio “miglior original” durante le gare dei cosplayer,  si potrebbe fare una Gara tra original! Avrebbe molto più senso ~

Nagisa by Madoka Magica photo by Manuel Moggio

Secondo te che ruolo hanno attualmente i social network nella diffusione del cosplay?

I social hanno un ruolo fondamentale nella diffusione del cosplay! Senza i social non ci sarebbe stato questo boom, o almeno non in questi termini. Ho potuto notare la differenza in prima persona negli ultimi 10 anni!
Mentre prima se volevi sapere qualcosa sul cosplay dovevi fare delle ricerche approfondite, ora è” il cosplay” che si presenta alle persone senza che loro neanche sappiano cosa sia hahaha. I cosplayer famosi sono diventati modelli, la crescita di cosplayer ha fatto crescere il numero di fiere e di conseguenza si sono interessati sempre di più giornali e altre realtà esterne, portando il fenomeno ad essere praticamente conosciuto da tutti. Il cosplay è diventato un fenomeno sociale come gli “Youtuber” o le “fashion blogger” che tramite i social si sono amplificati sempre di più. Senza sarebbero rimasti chiusi nel loro guscio e secondo alcuni sarebbe stato meglio così hahaah
Se non si fosse notato studio scienze della comunicazione ;3

Rapunzel by Disney photo by Simone Forelli

A quali eventi hai partecipato?

Ho partecipato a molti eventi! Quelli a cui partecipo regolarmente sono quasi tutti al Nord essendo di Torino, ma ho visitato anche il Romics ed alcune fiere estere.

Quali sono le tue fiere preferite?

Prediligo le fiere un po’ più famose della mia zona come Torino Comics, Novegro, Milano comics, spesso partecipo anche a quelle minori poiché le trovo molto accoglienti ~

Rapunzel by Disney photo by Simone Forelli 2

Quindi non sei mai stata al Comicon di Napoli?

No, ma il Comicon è una di quelle fiere a cui terrei molto andare in futuro. L’anno scorso mi stavo organizzando ma ho avuto dei problemi personali :c
Spero vivamente di riuscire ad andarci un giorno ^^

Progetti futuri?

Le prossime fiere a cui parteciperò sicuramente saranno:

-Mantova Comics
-Torino Comics
-Milano Comics

Devo ancora decidere a quali altre fiere partecipare! Per quanto riguarda i cosplay invece, oltre a quello segreto per Torino Comics, ci sarà  sicuramente  Momo di Onmyoji.

Rem&Ram by Re.Zero photo by Martina Puglisi

Hai mai partecipato come giuria a qualche manifestazione?

Si, sono stata invitata in piccole e grandi fiere come giurata! Trovo che sia un ruolo molto più difficile di quanto si pensi. E’ parecchio stancante a livello mentale e si ha sempre paura di “sbagliare” nel giudicare. Molti criticano le giurie senza sapere il gran lavoro che c’è dietro e non è facile mettere d’accordo tutti!

Hai ualche aneddoto da raccontarci inerente la tua esperienza come giudice?

Mi sono trovata ad affrontare diverse situazioni particolari: cosplayer con costumi stupendi che non hanno portato foto di riferimento, litigate (amichevoli) tra giurati per scegliere il vincitore di una o più categorie, cosplayer che sono venuti a lamentarsi perché non avevano vinto, per fortuna si incontrano anche persone più tranquille che chiedono solo consigli. Essendo stata “dall’altra parte” posso apprezzare di più il lavoro che fanno, bisogna stare attenti ad ogni piccolo dettaglio e concentrarsi sul proprio “ambito di competenza”. Fare la giurata mi diverte un sacco…quasi più che esibirmi hahaah

Grazie mille per avermi intervistato! Ecco i miei contatti social:

Tornado by One punch man photo by Sbroccolo PH
Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

DRAGON BALL – ANIME COMICS PACK E ONE PIECE – ANIME COMICS PACK: SCENDONO IN CAMPO I BIG!

Dal 28 ottobre saranno disponibili in versione pack gli anime comics dei film cinematografici di due dei …