La dolcezza di Nanami Cosplay ha conquistato Senzalinea

Le nostre interviste proseguono con Valentina, bravissima cosplayer romana che sulla sua pagina Facebook realizza anche bellissime commissioni!

Iniziamo subito con le presentazioni!

Ciao, mi chiamo Valentina, ho 22 anni e sono di Roma. Nella vita studio per diventare make-up artist e da sempre sono attratta da tutto ciò che riguarda l’arte in generale, infatti da qualche anno sono entrata a far parte anche del mondo del cosplay.

Da quanto tempo fai cosplay e quali hai realizzato fino ad ora?

Ho iniziato a fare cosplay nel 2012.. All’inizio frequentavo le fiere perché ero affascinata da tutto quello che ci si poteva trovare, ma soprattutto dalle persone che riportavano in vita personaggi che avevano fatto parte della tua infanzia. Poi un giorno ho deciso di non voler essere più spettatrice, ma essere io stessa protagonista per poter trasmettere qualcosa. Ho iniziato con athena ed ho proseguito con lady Isabel, Anastasia, Ariel, Shampoo, Luchia Nanami e Kaito Domoto, sailor Jupiter princess e un original.

Come hai scelto il tuo nickname?

Il mio nikname è legato all’anime che più ha fatto parte della mia infanzia e cioè le mermaid melody; chi da bambina non ha mai sognato di essere una sirena? Penso un po tutte!! E quindi ho preso il cognome della mia sirena preferita (Luchia Nanami) e l’ho legato alla mia passione.

A quale cosplay che hai realizzato sei più legata?

Sicuramente Athena. È stato il primo fatto completamente da me e fino ad ora è quello che mi ha dato più soddisfazioni. Questo sicuramente perché nei suoi panni mi sento perfettamente a mio agio.

Quindi realizzi da sola i tuoi cosplay?

Si! Tutti i cosplay che ho citato nelle domande precedenti sono cuciti interamente da me, ma anche io come tutti ho iniziato comprandoli da internet, successivamente mi sono accorta che non mi soddisfacevano al 100% perché volevo che ogni mio vestito fosse personalizzato e che si distinguesse dagli altri per alcuni particolari. Ho quindi iniziato a frequentare un corso di taglio e cucito, che frequento tutto’ora perché penso che ci sia sempre qualcosa da imparare e migliorare.

Cosa pensi si ci ha fatto una scelta diversa dalla tua?

Penso che non ci sia nulla di male, sono scelte personali e dipende molto da come si vive il  cosplay. Se il cosplay è solo e unicamente divertimento con gli amici e lo fai per per vederti nei panni del tuo idolo perché non commissionarli? L’unica cosa che non ammetto è che il cosplayer si prenda i meriti di altri, perché purtroppo accade anche questo!

Hai un “dream cosplay” o un progetto che hai particolarmente a cuore?

Si, ho un dream cosplay però non spoilero nulla!! Vi dico solo che se e quando avrò la possibilità di realizzare questo progetto comprenderà anche una persona per me importantissima che ha sempre appoggiato tutto ciò che volevo fare ed ha sempre creduto in me…mia nonna.

Ultimamente si parla molto degli original, secondo alcuni snaturano il senso del cosplay, tu come la pensi?

Anche io mi sono trovata a realizzare un original e secondo me il senso del cosplay non viene snaturato, anzi! Sono praticamente perfetti per chi ha creatività da vendere e sa prendere spunto da quello che lo circonda. Il cosplay si snatura solo nel momento in cui si fa di un personaggio qualsiasi una versione forzatamente “provocante”.

Secondo te che impatto hanno avuto i social network nella diffusione del cosplay?

Diciamo che ha sia i suoi lati positivi che negativi. Positivi perché ha fatto conoscere a molti non appassionati il cosplay che è una vera e propria forma d’arte, anche se c’è gente che vede il tutto ancora come una cosa strana e infantile. Negativa perché molte persone hanno capito che fare personaggi poco vestiti o in intimo accelera la notorietà in questo campo quindi raggiunge la “popolarità” non per la propria bravura, ma per la propria “fisicità”.

A quali eventi hai partecipato fino ad ora?

Sono presente oramai da diversi anni a tutte le edizioni del Romics, poi sono stata per due volte a Lucca Comics e Games e due al Comicon di Napoli e una volta alla festa dell’unicorno a Vinci che è quella che mi ha affascinato di più per ora.

Quindi sei  stata al Comicon di Napoli?

Si, come ho gia detto nella domanda precedente sono stata al Comicon per due volte, solo che facendo un solo giorno andata e ritorno Roma/Napoli me la sono goduta molto poco. Ma non mancherà occasione di tornarci!

Quali sono i tuoi prossimi progetti? 

Prossimi progetti ..mhh! Sicuro vorrei andare al Novegro di Milano e sono anche curiosa di andare al Rimini Comix anche se ho sentito voci alquanto contrastanti su questa fiera. I prossimi cosplay invece saranno: il Cigno Nero, Ariel versione sposa, Icy delle trix e Captain amelia del pianeta del tesoro.

Hai qualche aneddoto particolare che ti è successo in ambito cosplay che vuoi raccontarci?

Una cosa ci sarebbe e mi è successa con il mio ultimo “cosplay arrangiato”. Ero in fiera nei panni di Jack Frost quando vedo una bambina correre verso di me, mi abbraccia altezza gambe e mi dice “Jack frost sei il mio idolo”. Penso che quello sia stato il momento in cui ho capito che volevo fare di più!

Hai mai partecipato a qualche contest cosplay? 

No perché purtroppo devo ancora acquisire un po più di sicurezza in me stessa, ma è una cosa che ho in programma!

Photo Credits:

– Le foto di Ariel, Athena (intera) e Luchia Nanami sono di Mario Buonanno
– Le foto di Athena (primo piano) l’original e Shampoo sono di Wilbert Baldi photography
– La foto di Lady Isabel è di Gianfranco Alveti – photo
– La foto di jupiter è di Tiziano Capelli
– La foto di Lady Isabel è di Armando Novara
– La foto di Luchia Nanami è di “Quelli del Cosplay”
Questi infine i link social di Valentina
Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

DRAGON BALL – ANIME COMICS PACK E ONE PIECE – ANIME COMICS PACK: SCENDONO IN CAMPO I BIG!

Dal 28 ottobre saranno disponibili in versione pack gli anime comics dei film cinematografici di due dei …