L’arrivo del 5G mette a rischio la qualità delle previsioni meteo: possibile salto indietro di decenni!

L’allarme arriva dal Washington Post che evidenzia le parole del Neil Jacobs  del Noaa, (National Oceanic and Atmospheric Administration), che ha spiegato a una commissione sull’ambiente, è che la frequenza a 23 Gigahertz fondamentale per il 5G è pericolosamente vicina a quelle usate dai microsatelliti per misurare la quantità di vapore acqueo nell’atmosfera, questo potrebbe  potrebbe far perdere fino al 77% dei dati raccolti. Questo ridurrebbe la capacità di previsione del 30% e porterebbe ad una diminuzione delle previsioni sull’andamento degli uragani di due o tre giorni. Un balzo indietro di circa 40 anni.

The Guardian riporta che le stesse preoccupazioni sono state evidenziate qualche giorno fa da  Tony McNally  dell’ European Centre for Medium-Range Weather Forecast che ha dichiarato:

“Il modo in cui stiamo introducendo il 5G potrebbe compromettere seriamente la nostra abilità di prevedere le grandi tempeste, e questo può fare la differenza tra la vita e la morte. Siamo molto preoccupati”

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Leisure Suit Larry – Wet Dreams Dry Twice – è in arrivo su console a maggio 2021

Oh, comportati bene! L’avventura punta-e-clicca pluripremiata – Leisure Suit Larry – Wet Dreams Dry Twice …