domenica , 20 Ottobre 2019

Le Regine del Terrore Le ragazze della Milano bene che inventarono Diabolik

Angela e Luciana Giussani: fotomodelle, aviatrici, protagoniste del jet set milanese e, soprattutto, creatrici di Diabolik. Due donne eccezionali, capaci di compiere scelte coraggiose e controcorrente. La loro storia riflette la Storia della società e del costume italiani, dal dopoguerra al boom economico, dagli anni di piombo all’alba del nuovo millennio. Una biografia che ha il respiro di un romanzo ricco di avventure, emozioni, colpi di scena e personaggi (reali e no) indimenticabili.

Un libro da tempo esaurito e introvabile torna finalmente in libreria in una nuova edizione ricca di contenuti ulteriormente ampliati e aggiornati.

L’origine della nostra storia è avvolta nella leggenda, essendo uno dei numerosi miti fondativi del fumetto italiano. Si racconta che un giorno della primavera del 1962 Angela Giussani abbia trovato sul sedile di un treno un libro sgualcito, una vecchia edizione di un romanzo di Fantômas, e da lì abbia preso l’idea per un nuovo personaggio a fumetti: Diabolik.

Ma chi era la donna che insieme alla sorella minore Luciana ha ideato, scritto e pubblicato i fumetti del Re del Terrore per 25 anni?

Le Regine del Terrore racconta la loro vita, dalla nascita in una famiglia della Milano bene allo sfollamento a Cervia durante la Seconda Guerra Mondiale, fino al matrimonio di Angela con l’editore Gino Sansoni, che la introdurrà nel mondo dell’editoria. Racconta dei primi insuccessi imprenditoriali e dell’improvvisa fama di Diabolik, della gestazione del film diretto da Mario Bava e della lotta quotidiana contro la censura esercitata con sequestri e processi da magistrati preoccupati che quei “fumettacci” turbassero gli animi dei lettori più giovani.

È la storia di due donne che raggiungono il successo in un campo, quello dell’editoria a fumetti, dominato da uomini, in un periodo in cui l’emancipazione femminile era un concetto poco meno che fantascientifico. Emergono così i caratteri forti e decisi delle sorelle Giussani, il coraggio e l’indipendenza di Angela, la lotta per la parità tra i sessi portata avanti anche tra le pagine dei suoi fumetti, come quando Diabolik si schierò contro il referendum abrogativo del divorzio del 1974. Tra le pagine si compone così un doppio ritratto affascinante, che fa luce su due figure femminili uniche e inimitabili dell’editoria italiana del Novecento.

Per raccontare le loro vicende, Davide Barzi (sceneggiatore tra gli altri di Don Camillo a fumetti, Nathan Never, Giacinto Facchetti – Il rumore non fa gol) ha raccolto documenti della famiglia Giussani e dell’archivio della Casa Editrice Astorina, articoli di giornali che all’epoca si sono occupati del “fenomeno Diabolik”, oltre alle testimonianze di chi ha collaborato con le “Regine del Terrore”, come Mario Gomboli e Alfredo Castelli, lo storico disegnatore Enzo Facciolo e Patricia Martinelli, che è stata per lungo tempo il loro braccio destro in redazione.

La nuova edizione di Le Regine del Terrore, che esce a dieci anni di distanza dalla precedente, presenta un ricco apparato iconografico, con fotografie inedite di Angela e Luciana Giussani e

della redazione di Diabolik, documenti e rare immagini d’epoca a colori.

Chiudono il libro due capitoli scritti da Tito Faraci, che raccontano l’evoluzione del Re del Terrore dal 1971 al 2007 e un intervento di Alfredo Castelli, che approfondisce la figura di Gino Sansoni e la famigerata vicenda del libro Parigi nuda!, un caso editoriale da lui pubblicato negli anni Cinquanta, tra cronaca nera ed editoria spregiudicata.

Le Regine del Terrore sarà disponibile in fumetteria dal 13 giugno, in libreria e sugli store online dal 27 giugno. Le edizioni saranno contraddistinte da due diverse copertine, una destinata alle fumetterie e alle manifestazioni di settore e l’altra a librerie di varia e store online.

Le Regine del Terrore – Le ragazze della Milano bene che inventarono Diabolik

di Davide Barzi,

con contributi di Alfredo Castelli e Tito Faraci

Editoriale Cosmo / Nona Arte

400 pagine, € 24,90

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell' ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

Saluti da Undead – Dylan Dog speciale 33

Dopo un altro anno -settimana più, settimana meno – l’autunno ha portato il nuovo Dylan …