OnePlus 3T in una nuova versione tutta da scoprire!

I colori del OnePlus 3T non vi hanno convinto?

Avete sempre acquistato telefoni esclusivamente neri?

OnePlus vi viene in contro, infatti ieri, 15 marzo, è stata presentata la colorazione Black Colette Edition per il 3T.

Però, sì c’è un però, questa limited edition sarà veramente molto limited (non come le colorazioni della samsung o di altre case madri), infatti sarà possibile acquistare questa colorazione del 3T solo il 21 marzo ad un evento che si terrà presso lo store Colette a Parigi, ma per rendere il rendere il tutto ancora più limited, saranno disponibili solo 250 esemplari tutti da 128GB.

Questa non è la prima collaborazione tra Colette e OnePlus, infatti sia OnePlus 2 e X vennero presentati presso lo store parigino.

Non vi sono differenze di hardware e software fra questa edizione limitata e l’edizione normale.

Infatti troviamo lo Snapdragon 821, 6GB di Ram, minimo 64GB di Rom (l’edizione limitata è solo da 128, come già vi ho detto).

Il display è un Super Amoled da 5.5” con Gorilla Glass 4.

La fotocamera è una delle migliori in circolazioni, con ben 16 Mp, 1/2.8” di dimensione del senso e un’apertura focale di F2, cosa sorprendete è la fotocamera frontale anch’essa da 16 Mp.

Naturalmente c’è la possibilità di sbloccare il cellulare con l’impronta digitale, il sensore è posto nel tasto frontale, ma non c’è la certificazione IP68, ossia non è impermeabile.

Ovviamente anche su questa Limited Edition è presente la Dash Charge che vi consentirà con una ricarica di  30 minuti di coprire mezza giornata. 

Quindi se veramente volete questa colorazione vi consiglio di andare fin da ora al 213 Rue Saint Honorè di Parigi. Inoltre per ogni OnePlus 3T Black Colette Edition avrete regalate un set gratuito di cuffie Bullets V2.

VI RACCOMANDO SEGUITE SENZALINEA SU INSTAGRAM (CLICCA QUA)!

E SEGUITE ANCHE ME!

Please follow and like us:

Biografia Mattia La Rana

Mattia La Rana, nato a Trieste ma di adozione napoletana, è uno studente, in procinto di laurea, di Economia Aziendale. E’ appassionato di fotografia, smartphone e di console, più in generale di tutto ciò che è tecnologico. Il suo motto: “ Stay hungry, stay foolish”

Check Also

LE PREVISIONI PER L’ED-TECH DEL FUTURO

Una ricerca Dynabook rivela che quasi due terzi dei responsabili IT nell’istruzione aumenteranno i propri …