domenica , 23 Febbraio 2020

Play RPG or DIE! Il gioco di ruolo sui giochi di ruolo.

DIE è una serie a fumetti dedicata al mondo dei giochi di ruolo, nata dal lavoro di Kieron Gillen e Stephanie Hans, dedicata un po’ a tutti i giocatori del nuovo millennio ma anche agli storici amanti di questo passatempo. Dopo il successo di The Wicked + The Divine, distribuito in italia da BAO Publisher (l’editore di Zerocalcare, per intenderci), gli autori hanno pensato di rompere la parete della crossmedialità (già andata in frantumi nell’opera originale, in verità) e realizzare un gioco di ruolo su questo fumetto che tratta, per l’appunto, di giochi di ruolo che diventano realtà. Nell’opera di Gillen, dei ragazzini scompaiono proprio nel bel mezzo di una seduta di un gioco di ruolo… per poi riapparire misteriosamente pochi anni dopo.  Ai giocatori sarà data l’opportunità di ricalcare fedelmente le ambientazioni e le sequenze del fumetto, tanto quanto di distaccarsene e vivere una propria avventura (ad essa simile) in nel setting horror fantasy di DIE. 

Le prime voci descrivono uno stile di gioco a metà fra i giochi di ruolo indie e quelli più tradizionali, con maggior peso dedicato alla narrazione rispetto alle meccaniche, anche se ormai questa affermazione nel mondo dei giochi di ruolo può voler dire tutto è niente, divenuta ormai un mantra senza il quale risulta difficile catturare l’attenzione del pubblico. Proprio come nel fumetto, inizieremo interpretando persone comuni, ma tutto cambierà quando, giocando, verranno trasportate in un mondo completamente diverso, quello del gioco di ruolo. Sul sito ufficiale del gioco potete già scaricare del materiale del progetto in forma beta, come il manuale del giocatore e le schede dei personaggi. Attenti a non immergervi troppo!

Please follow and like us:
fb-share-icon0

Biografia Tommaso Battimiello

Tommaso Battimiello
Ama scrivere e, a volte, anche leggere, ma solo quando è costretto a farlo. Gioca per vivere e vive per giocare, contro ogni logico istinto di autoconservazione

Check Also

Un Tolkien che non tramonta: alla BnF record della mostra sul Signore degli Anelli

A quasi 70 anni dalla sua prima pubblicazione, l’opera del J.R.R. Tolkien non smette di …