Polo museale della Campania. Conversazioni in Floridiana “Dafne e dintorni”

Dafne e dintorni

         Incontro con Gennaro Carillo

          Docente di Storia del pensiero politico,

Università degli Studi di Napoli

Federico II, Università degli studi di Napoli Suor Orsola Benincasa

 

 

Nel Salone delle feste del  Museo, dove è esposto il prezioso Orologio francese con Apollo e Dafne, si svolgerà l’ultimo appuntamento delle Conversazioni in Floridiana tra arte, letteratura, teatro e musica, dedicate quest’anno al tema ‘Natura e Arti’, un progetto ideato e curato da Luisa Ambrosio, direttore del Museo e da Mariateresa Sarpi, dirigente del MIUR , in collaborazione con il CIDI.

Quello di Apollo e Dafne, in Ovidio, non è solo un mito d’amore e metamorfosi vegetale. È anche una favola in cui il desiderio tocca vertici inauditi e prende la forma di una caccia concitata e violenta, con Apollo che, sotto il pungolo di Eros, manifesta il suo lato più oscuro e tremendo. Non meno perturbante, e riconducibile sempre a Eros, la difesa estrema della propria verginità da parte della Ninfa. Già di per sé sospetto, per motivi che saranno approfonditi nel corso dell’incontro, il rifiuto dell’unione col dio pone un problema di hybris: può una mortale resistere alle profferte di un nume senza theomachein, senza mostrarglisi ostile?

 

 

La partecipazione agli incontri è con il biglietto ridotto del museo (euro 2).

ll C.I.D.I., ente accreditato per la formazione presso il MIUR, rilascia ai docenti e agli studenti, che ne facciano richiesta, attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento e del riconoscimento di crediti formativi.

 

 

Museo Duca di Martina | via Cimarosa 77 | via A. Falcone 171 | 80127 Napoli

orario: lun. – dom. 8.30-17.00 (ultimo ingresso ore 16,15) | martedì chiuso

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Senzalinea media partner ufficiale dell’ Online Cosplay Challange organizzato dal Fantasy Day!

    Il Fantasy Day è sicuramente uno degli appuntamenti più attesi per i  nerd …