Rustico di Pasta Sfoglia
Ricetta Veloce

Sfoglia Intrecciata Salata

5 minuti di preparazione …4, 3, 2, 1 …pronta!

La Sfoglia Intrecciata Salata è un delizioso rustico a base di pasta sfoglia che si prepara in soli 5 minuti ed è perfetto in ogni occasione. Dall’aperitivo all’antipasto, per intrattenere gli amici prima della cena. Ottimo anche per arricchire il buffet delle feste oppure il cesto da pic-nic per una gita fuori porta. Un morbido e filante ripieno racchiuso in un friabile guscio di pasta sfoglia conquisterà tutti al primo assaggio.

La particolarità di questo semplicissimo rustico è il suo bellissimo intreccio che avvolge come in un abbraccio, il delizioso ripieno donando un aspetto molto decorativo ed invitante. Il ripieno a base di mortadella e formaggio emmental è particolarmente goloso. Si tratta infatti di due ingredienti che si abbinano perfettamente.

Con la ricetta della Sfoglia Intrecciata Salata porterete in tavola un piatto creativo e allo stesso tempo saporito senza troppi sforzi grazie alla sua semplicissima realizzazione. Il risultato è garantito anche per chi è poco esperto in cucina. Il mio consiglio è di tagliare e servire la sfoglia intrecciata solo dopo averla lasciata intiepidire qualche minuto, in modo da consentire al ripieno di assestarsi. In questo modo anche il sapore ne avrà vantaggio.

Per altre idee creative da realizzare con la Pasta Sfoglia vi suggerisco la Torta Rustica di Pasta Sfoglia, le Rose di Pasta Sfoglia e Verdure Grigliate o anche le Tortine Salate di Verdure.

Ingredienti per 4 persone:

  • Pasta Sfoglia Rettangolare 1 rotolo
  • Mortadella 100g
  • Emmental 90g
  • Tuorlo d’Uovo 1
  • Semi di Papavero q.b.

Per preparare la Sfoglia intrecciata salata iniziate stendendo il rotolo di pasta sfoglia. Sistemate al centro le fette di mortadella lasciando un po’ di spazio libero sia sopra che sotto. Adagiate il formaggio Emmental, precedentemente tagliato a fettine, sulla mortadella. Incidete la pasta sfoglia nei quattro angoli fino ad arrivare al punto un cui si trova il ripieno. Tagliate la pasta sfoglia a destra e sinistra del ripieno, a strisce larghe circa un centimetro e mezzo. A questo punto, partendo dalle due estremità, inferiore e superiore, chiudete la sfoglia ripiegandola sul ripieno. Procedete poi ripiegando le strisce laterali sul ripieno in maniera alternata. Trasferite la sfoglia su una teglia rivestita di carta forno. Spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto. Cospargete un po’ di semi di papavero e cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti.

Please follow and like us:

Biografia Giovanna De Sangro

Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Secondo di Carne

Polpette di Vitello e Mortadella: più sapore e più gusto alla ricetta.

Quando a tavola si tratta di accontentare tutti, grandi e piccini, non c’è piatto più …