Ultime Notizie

SPIN OFF E GIUSTIZIA FUORILEGGE: VIGILANTE – MY HERO ACADEMIA ILLEGALS

Sempre più spesso, le gemme conchiuse delle serie manga sbocciano in universi narrativi, più o meno complessi e articolati. In effetti la cosa non è nuovissima. Basti pensare alle interminabili guerre tra Zion e Federazione in Gundam, o allo sparpagliato universo cosmo-piratesco di quel matto poeta anarchico di Leiji Matsumoto. Rispetto ad altri mercati fumettistici però, quello Giapponese tende a conservare l’antica e nobile arte del finale. Non che qualche approfondimento non ci piaccia eh. Però se eviti di resuscitare tutti i personaggi una volta a settimana, e di raccontare cosa fanno i nipoti delle zie degli antenati dell’Uomo Radioattivo, magari tutta la narrazione acquista un minimo di coerenza in più…. Dico per dire.

Sbrigata la pratica sparare-cattiverie-in-rete-perchè-sì, che ormai è una specie di obbligo burocratico, arriviamo in medias res. Anche il recente shonen di successo MY HERO ACADEMIA, di Kōhei Horikoshi, ha un suo spin off. E come la serie principale sarà portato in Italia da Edizioni Star Comics a partire da questo 12 dicembre. Su soggetto originale dello stesso HorikoshiHideyuki Furuhashi (soggetto) e Betten Court (disegni) danno vita allo spin off VIGILANTE – MY HERO ACADEMIA ILLEGALS.

Sotto licenza governativa gli Heroes sfruttano i potenti Quirk di cui sono dotati sin dalla nascita per proteggere il pianeta dai malintenzionati. Come sa chi ha letto la serie, un quirk è sostanzialmente un super potere innato, presente nella popolazione mondiale, che si presenta negli individui all’età di quattro anni. Ovviamente, oltre a quelli che decidono di iscriversi alla Hero Academia (che quindi è tipo una scuola di polizia, ma senza Mahoney, Jones e gli altri), c’è anche chi tenta di fare il furbo e usare i poteri per cose personali. Tipo il crimine. E questo dà la scusa perfetta per mostrare un sacco di mazzate con effetti strani.

Come spesso accade però, esiste una terza via Quella degli Illegal Heroes: soggetti dotati di poteri mediocri e aspiranti eroi, che utilizzano il loro Quirk senza autorizzazione pur di difendere e aiutare il prossimo…

Che descritta così assomiglia un po’ a un What If di Civil War in cui a ribellarsi fossero stati solo gli Avengers della Costa Ovest, quelli dei Grandi Laghi e gente tipo l’Uomo 3D.

 

VIGILANTE – MY HERO ACADEMIA ILLEGALS n. 1

Autore: Kohei Horikoshi

Casa Editrice: Star Ccomics

Prezzo: 11,5×17,5, B, b/n, pp. 208, € 4,50

 

Please follow and like us:

Biografia Carmelo Nigro

Carmelo Nigro
Nato sul finire della lontana e oscura epoca umana conosciuta come “anni '80”, è riemerso, più o meno trionfante, dal labirinto universitario durante la seconda decade del terzo millennio, riportando una laurea in giurisprudenza come macabro trofeo. Nerd incallito e irredento, fagocita libri e fumetti di ogni tipo, delirando di improbabili super-poteri da ben prima che Downey Junior rendesse popolare la faccenda sfrecciando ubriaco nei cieli di Hollywood... Il suo primo atto ufficiale come membro del team di Senza Linea è stato inventare la parola “Nerdangolo”, rubrica di cui tutt'ora si occupa per la gioia di sé stesso. mail: c.nigrox@gmail.com

Check Also

I NUOVI TITOLI CHE IMPREZIOSIRANNO LA COLLANA PANPANYA WORKS

Un primo assaggio degli straordinari e visionari “viaggi su carta” di panpanya – artista giapponese salito agli …