TOM CLANCY’S GHOST RECON® WILDLANDS annuncia operazione oracle, un nuovo contenuto della storia disponibile dal 2 maggio

Ubisoft annuncia Operazione Oracle, un nuovo arco narrativo con due missioni gratuite per Tom Clancy’s Ghost Recon® Wildlands che sarà disponibile dal 2 maggio per PlayStation®4, Windows PC e la famiglia di dispositivi Xbox One, tra cui Xbox One X. Inoltre, Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands sarà giocabile gratuitamente dal 2 al 5 maggio su tutte le piattaforme, consentendo ai giocatori di accedere alla versione completa del titolo, che comprende Operazione Oracle.

Giocabile in single player o in cooperativa, Operazione Oracle vedrà i Ghost impegnati nella missione di salvataggio di un ingegnere della Skell Tech tenuto in ostaggio dalla Unidad. Ma quella che in apparenza sembra la tipica missione di salvataggio si trasformerà presto in qualcosa di più grande. Dimenticate ciò che sapete su nemici e alleati non appena incontrerete Cole D. Walker, un leader del team Ghost a caccia della verità.

Operazione Oracle arriva dopo due anni di supporto post-lancio per Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands e segue la conclusione dell’Anno 2, che ha introdotto quattro importanti aggiornamenti gratuiti al gioco, espandendo ulteriormente l’universo di Ghost Recon.

I giocatori potranno precaricare il gioco dal 1 maggio su Uplay PC e PlayStation®4, prima dell’inizio del weekend gratuito. In caso di acquisto, tutti i progressi saranno trasferiti nella versione completa del titolo. Per il download e per informazioni più dettagliate visita http://ghostrecon.com/freeweekend.

Sviluppato dallo studio Ubisoft di Parigi*, Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è uno sparatutto militare interamente giocabile da uno a quattro utenti in modalità cooperativa. I giocatori potranno scegliere liberamente come portare a termine le missioni in uno scenario dinamico che reagirà sempre alle loro azioni. Potranno agire in maniera furtiva di notte, entrare in azione all’alba o collaborare per eseguire un colpo sincronizzato, in grado di eliminare più nemici in un’unica sortita. Ma ogni scelta avrà delle conseguenze, perciò dovranno improvvisare o adattare le proprie strategie per completare con successo ogni missione. Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands Ghost War consente ai giocatori di provare l’esperienza in cooperativa definitiva attraverso alcune modalità 4v4. Con una serie di classi, mappe e modalità in costante espansione, Ghost War si focalizza su lavoro di squadra, strategia e intensi scontri tattici

Per maggiori informazioni su Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, visita ghostrecon.com, seguici su facebook.com/ghostreconitalia, e partecipa alla conversazione su Twitter usando l’hashtag #ghostrecon.

Per tutte le ultime novità su Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands e gli altri giochi Ubisoft, visita news.ubisoft.com.

*In collaborazione con Ubisoft Annecy, Bucarest, Bordeaux, Montpellier, Milano, Belgrado e Reflections.

© 2017 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Tom Clancy’s, Ghost Recon, l’icona Soldier, Ubisoft e il logo Ubisoft sono marchi registrati o non registrati di Ubisoft Entertainment negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.

Informazioni su Tom Clancy’s Ghost Recon

Lanciato nel 2001 e subito acclamato dai fan di Tom Clancy, il franchise di Ghost Recon finora ha conquistato 30 milioni di giocatori grazie a titoli sempre più innovativi e avvincenti, diventando così il brand di Tom Clancy più venduto su PC e sulla scorsa generazione di console. Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands porta il franchise a un nuovo livello con un titolo progettato per l’hardware di nuova generazione, in grado di offrire un vasto e splendido mondo liberamente esplorabile, oltre che giocabile per la prima volta in una modalità cooperativa online per quattro giocatori.

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è un’opera di finzione. Come altri giochi simili della linea Tom Clancy di Ubisoft, il gioco è ambientato in un universo moderno e realistico, ma personaggi e storie sono stati creati unicamente per scopi d’intrattenimento. L’unica ragione per cui la Bolivia è stata scelta come scenario del gioco è per la sua ricca cultura e gli splendidi paesaggi. Anche se lo scenario del gioco presenta una realtà molto diversa da quella esistente attualmente in Bolivia, speriamo che il mondo di gioco possa rappresentare il più possibile la splendida topografia del paese e possa spingere i giocatori a esplorare i diversi e splendidi paesaggi che ci hanno ispirato a crearlo. Ogni somiglianza con eventi o persone reali, vive o morte, è puramente casuale.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

STAR COMICS – Mirka Andolfo in uscita il prossimo 19 maggio SWEET PAPRIKA

Star Comics – Astra SWEET PAPRIKA  di Mirka Andolfo   In libreria dal prossimo 19 …