Ayurveda, di cosa parliamo?

Dalla corretta alimentazione alla pratica del massaggio, al rilassamento, alla meditazione, per liberarci da tutte le tossine e vivere nel benessere totale. Non è uno slogan, ma si tratta dell’Ayurveda, il più antico sistema di medicina naturale, nata migliaia di anni fa. Nasce in India, terra dei Veda, dove migliaia di anni fa Indra ,il Divino, rivelò tale scienza della salute ai saggi, che erano raccolti in meditazione sull’Himalaya, affinchè potessero eliminare le sofferenze dell’umanità.

Il termine Ayurveda deriva da due parole sanscrite, Ayus che significa vita e Veda che significa conoscenza. Il suo scopo è quello di creare equilibrio in tutte le espressioni della vita. L’Ayurveda afferma che l’intera creazione è la risultante della combinazione e interazione di cinque energie che vengono espresse dagli elementi basilari che sono: terra, acqua, fuoco, aria, etere. Questi cinque elementi, interagendo all’interno dell’uomo, danno luogo ad una particolare costituzione individuale psicofisica, caratterizzata dalla predominanza di uno o più elementi. L’equilibrio di questi elementi dà origine alla salute e il loro squilibrio genera malattia.

L’energia di aria chiamata Vata rappresenta il movimento ed è alla base della respirazione, circolazione, attività neuromuscolare , il suo squilibrio può portare ad aritmie cardiache, disordini reumatici, ansietà, insonnia. L’energia di fuoco è chiamata Pitta e controlla le attività metaboliche, gli scambi energetici e la digestione, il suo squilibrio può provocare ulcere peptiche, ipertensione, coliti, malattie della pelle e allergie. Infine l’energia terra-acqua è chiamata Kapha, ed è responsabile della coesione, da quella ossea e dei tessuti muscolari a a quella delle cellule e del DNA, un suo squilibrio può provocare l’insorgere di disturbi respiratori, diabete, obesità, tumori.

L’Ayurveda dà i mezzi per analizzare l’equilibrio di questi tre principi psicofisici attraverso tecniche come lo yoga, le pratiche di rilassamento, la meditazione, un’alimentazione equilibrata, l’uso di massaggi con oli essenziali, pratiche di depurazione del corpo. L’Ayurveda assume inoltre un ruolo importante nel campo di prevenzione, poiché scoprendo la propria costituzione psicofisica, l’individuo può applicare le misure idonee per mantenersi in salute.

Please follow and like us:

Biografia Giuseppina Nesta

Giuseppina Nesta
Farmacista, esperta in piante medicinali, fitoterapia, cultrice di omeopatia, specializzata in Scienze della Nutrizione, Nutrigenetica, Farmacista Vegano, Pman Cosmetico.Entusiasta della professione che cerca di difendere e coltivare, vivendo la farmacia in tutti i suoi aspetti.

Check Also

LE POLMONITI:COSA SONO E COME AFFRONTARLE

Il SARS-CoV-2 non ci ha mai lasciato e purtroppo questo lo sapevamo bene; grazie ad …