sabato , 19 Ottobre 2019

“CANDIDO E GLI ALTRI” DI FRAN PINTADERA E CHRISTIAN INARAJA. RECENSIONE UNDER 10

 

Trama: A volte si fatica a capire questo nostro mondo e, nel tentativo di adeguarci, fingiamo di non vedere la realtà. Che sia un bambino, un giovane o un adulto, tutti quanti abbiamo a che fare con l’altro. In qualche occasione, proprio come Candido, ci sentiamo dentro un abito che non è il nostro. Quel senso di inadeguatezza è l’essenza dei rapporti, affrontarlo ci fa capire il mondo.

Kalandraka Edizioni

 

Recensione: Candido, il protagonista, sa benissimo di non essere come gli altri, lui è fatto di tanti aggettivi e sentimenti. Ci sono volte che avverte talmente forte questa differenza da sentirsi fuori posto e vorrebbe passare inosservato. Capita che la gente gli punti gli occhi addosso e nasce un senso di inadeguatezza, ma lui non vuole essere trasparente. Vive un mondo complicato, dove trovare la giusta collocazione non è cosa semplice. Candido è il nostro specchio, Candido è unico come lo siamo tutti noi, con il diritto di essere compreso.

A. e R. hanno letto la storia e guardato le illustrazioni con grande attenzione arrivando alla conclusione che siamo tutti diversi, ma con tanto che ci accomuna. Secondo loro è inutile guardare “strano” uno perché ci sembra diverso, perché agli occhi degli altri anche noi siamo differenti da loro.

Uno dei migliori libri sul diritto alla differenza che sia mai stato illustrato, finalmente una favola originale, senza i soliti luoghi comuni per far capire la diversità ai più piccoli. Una storia reale, fortemente empatica che ci mette finalmente nei panni di chi si sente non uguale alla massa.

Il libro ha vinto il XI Premio Internazionale Compostela per albi illustrati nel 2018.

 

     

 

 

 

FRAN PINTADERA. Las Palmas de Gran Canaria, Spagna, 1982. Laureato in Psicopedagogia e in Scienze dell’Educazione, si specializza nell’ambito dell’inclusione sociale presso l’Università di Castilla -La Mancha. Lavora da anni come regista di teatro sociale, è autore di monologhi e scrittore di letteratura per l’infanzia. Ha partecipato ai principali festival di letteratura orale, e le sue attività teatrali e laboratoriali fanno parte delle programmazioni delle biblioteche e dei centri culturali spagnoli. Ha pubblicato più di una decina di titoli con diverse case editrici iberiche. Ha ricevuto il XIV Premio di Poesia per l’infanzia Luna de Aire della casa editrice SM.
CHRISTIAN INARAJA. Vic, Spagna, 1972. Artista grafico e illustratore attivo dal 2003. Con la sua produzione artistica ha partecipato a diverse mostre internazionali. Si occupa principalmente di grafica pubblicitaria, di illustrazione per l’editoria e per la stampa, e lavora come fumettista per i principali periodici per l’infanzia in Spagna. Ha illustrato più di cento libri, tradotti in diverse lingue. É docente di illustrazione presso la Scuola d’Arte ILLA di Sabadell (Barcellona). È stato vicepreside dell’associazione illustratori della Catalogna (2005-2012) e membro della sezione dell’Ibby in lingua catalana.
Please follow and like us:

Biografia Cristiana Abbate

Cristiana Abbate
Veterinaria pentita e mamma convinta.Si ritiene propositiva e per nulla diplomatica .Grande appassionata di viaggi e divoratrice di libri. Malata di shopping e con il conto in banca fisso sul rosso.

Check Also

SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO insieme al LUCCA COMICS & GAMES

Lucca Comics & Games, il più avanzato festival crossmediale in Europa, consolida la propria collaborazione …