Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 10 – 12 gennaio

bonus

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Neapolitan Jazz alla Galleria Borbonica e omaggi a Pino Daniele

Sabato 11 gennaio

Secondo appuntamento dell’anno con i Quartieri Jazz di Mario Romano è in programma per sabato 11 gennaio alle ore 21.30 nei meandri della Galleria Borbonica.
La band partenopea oltre ai propri album suonerà anche alcuni omaggi del loro ispiratore e maestro Pino Daniele.
LA LOCATION
L’antro da cui cominciare questo viaggio nel “Ventre di Napoli” è quello che dà accesso a questo traforo sotterraneo commissionato nel 1853 da Ferdinando II di Borbone all’architetto Errico Alvino, una galleria che collegasse il Largo della Reggia (odierna Piazza Plebiscito) a piazza della Vittoria, passando al di sotto della collina di Pizzofalcone.. Il percorso, nel secolo successivo, fu abbandonato, fino a quando durante la Seconda Guerra Mondiale alcuni ambienti sotterranei furono adoperati e allestiti come rifugio antiaereo dal Genio Militare, elettrificati e forniti di brandine, arnesi da cucina e una serie di latrine. Nel ricovero antiaereo infatti poteva accadere che i napoletani rimanessero anche per molti giorni. Nel dopoguerra fino agli anni settanta fu adibito a deposito giudiziario comunale dove fu ricoverato vario materiale. Durante il percorso i visitatori potranno ammirare, quale suggestiva cornice, frammenti di statue, ed auto e moto d’epoca ritrovate sepolte sotto rifiuti e detriti ed oggi resi nuovamente accessibili alla conoscenza grazie al lavoro svolto dal presidente dell’Associazione Borbonica, Gianluca Minin che nel corso del tempo, con l’aiuto di guide esperte e numerosi volontari, hanno proceduto all’operazione di scavi e pulizia del sottosuolo napoletano.
IL CONCERTO
Ad accompagnare la serata tra passato e presente, mentre si scende nei meandri della terra e nel profondo delle proprie emozioni sarà il sound di Mario Romano con la sua chitarra manouche Alberto Santaniello alla chitarra classica e Dario Franco al basso.
Ingresso Galleria da Via Domenico Morelli
Dove parcheggiare:
1. Parcheggio Morelli – Via D. Morelli n° 40 – Telefono: +39- (081) 19130220 (convenzionato)
2. Garage Santopaolo – Via Santa Maria a Cappella Vecchia – Telefono: +39-(081) 2471287
3. Garage Chiatamone – Via Chiatamone n° 26 – Telefono: +39-(081) 7642863
LA FORMULA – La serata prevede l’apertura dei cancelli alle ore 21.30, e in seguito la formazione di gruppi per la passeggiata al “Percorso Standard” della galleria, accedendo così alla “Cava Bianca”, dove si terrà una breve presentazione e introduzione al concerto dei Quartieri Jazz.
VIDEO UFFICIALE: https://www.youtube.com/watch?v=GY-XvVoOqvE (Galleria Borbonica)
Concerto nella Galleria Borbonica: prezzi, orari e date
• Quando: sabato 11 gennaio alle 21.30
Dove: Galleria Borbonica ingresso da Via Domenico Morelli 40 c/o Garage Morelli
Prezzo biglietto: visita guidata + concerto 20 €
Contatti e informazioni: Info e prenotazioni tel. 340.489.38.36 e/o mandare mail a quartierijazz@live.it
• Sito ufficiale: http://www.quartierijazz.comL'immagine può contenere: una o più persone

Tombola delle Storie di Nati per Leggere Campania

Sabato 11 gennaio

TORNA ANCHE QUEST’ANNO LA TOMBOLA DELLE STORIE DI NATI PER LEGGERE CAMPANIA!
Sabato 11 gennaio 2020, dalle 10.30, al Punto Lettura Nati per Leggere Biblioteca Nazionale Napoli si rinnovano la magia e il divertimento della #TomboladelleStorie di Nati per Leggere Campania!
In compagnia di piccoli e grandi natiperleggere estrarremo dal panariello le storie più belle per iniziare insieme l’anno… a libro aperto e cuore spalancato 🙂
Ambo, terno, quaterna, cinquina… e tombolaaa!!!
Chi si aggiudicherà i magnifici libri messi in palio per i fortunati vincitori?
È obbligatoria la PRENOTAZIONE con una delle seguenti modalità:
– mail all’indirizzo info@nplcampania.it
– messaggio WhatsApp al numero 389.9157256.
Specificate: il numero di adulti, il numero e l’età dei bambini.
Vi contatteremo soltanto nel caso in cui non sia più possibile prendere prenotazioni per ragioni di capienza.
Le cartelle per partecipare alla Tombola saranno disponibili presso il desk del Punto Lettura NpL dalle ore 10.00.
Come sempre partecipare alla Tombola di Nati per Leggere non prevede un costo, le cartelle possono essere accompagnate dall’adozione di un libro per incrementare il patrimonio librario del Punto Lettura NpL Biblioteca Nazionale Napoli che vuole offrire a piccoli e grandi natiperleggere storie sempre nuove!
Vi aspettiamo! 🙂
Età suggerita: da 3 anni.

L'immagine può contenere: persone sedute, tabella e spazio al chiuso

Viaggio d’arte: Il Circolo Artistico Politecnico e la chiesa di San Ferdinando

Sabato 11 gennaio

La visita partirà dalla seicentesca chiesa di San Ferdinando, luogo di culto caro ai napoletani e gli artisti della città. Dedicata originariamente a San Francesco Saverio, venne eretta dai Gesuiti ma, quando nel 1767 furono espulsi dal Regno di Napoli, la chiesa passò ai Cavalieri costantiniani, che la dedicarono in onore del sovrano.
Fu costruita a più riprese e con modifiche
dei vari progetti. L’interno conserva gli affreschi nella volta e nella cupola di Paolo De Matteis; nel transetto sinistro vi è il Sepolcro di Lucia Migliaccio, moglie morganatica di Ferdinando di Borbone.
Il percorso proseguirà presso la Fondazione Circolo Artistico Politecnico, che ha sede presso Palazzo Zapata, in piazza Trieste e Trento.
La collezione, maturata nei 130 anni di attività, raccoglie opere rappresentative dell’800 napoletano e di arte contemporanea dalla fine dell’ottocento ad oggi. Un percorso unico, un vero e proprio spaccato della Napoli otto-novecentesca, a partire dai dipinti di Dalbono, Migliaro, Mercadante, Volpe, De Sanctis, Viti, Irolli e tantissimi altri Maestri dell’arte napoletana che, fin dal 1888, hanno vissuto e respirato l’atmosfera della splendida sede storica in Piazza Trieste e Trento.
PROGRAMMA
10:30 Appuntamento all’ingresso della chiesa di San Ferdinando, piazza Trieste e Trento – Napoli
12:30 conclusione attività
Contributo organizzativo: euro 11,00 (biglietto di ingresso incluso)
N.B. La PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti).
Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.
INFO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 392.2863436 – cultura@sirecoop.it

L'immagine può contenere: una o più persone, cielo, spazio all'aperto e natura

Il Lungomare di Napoli, con zona monumentale e Chiaia al tramonto

Sabato 11 gennaio

A Natale, un bel tour nella zona “monumentale” di Napoli. Piazza del Plebiscito, Piazza Trieste e Trento e Galleria Umberto. Ci dirigiamo, poi, verso via Chiaia, per raggiungere il lungomare di Napoli. Sapete da cosa deriva il nome “Chiaia”? Scopriremo la storia di Piazza dei Martiri e della fontana con i leoni.
Da Piazza Vittoria, sul lungomare, fino al Castel dell’Ovo.
POSTI LIMITATI!
INFO E PRENOTAZIONI:
L’itinerario si svolgerà sabato 11 gennaio alle ore 15, prenotazione obbligatoria entro giovedì 9 gennaio alle ore 23.
La visita si svolgerà con un minimo di 15 partecipanti.
Per prenotare contattare il numero 3492949722 (anche sms o wapp) oppure inviare una mail all’indirizzo erika83e@gmail.com indicando numero di persone e recapito telefonico.
Contributo richiesto per la visita guidata: 7 euro
Appuntamento alle ore 15 in piazza del Plebiscito angolo Palazzo Reale / Piazza Trieste e Trento.
Itinerario a cura della guida turistica abilitata della Regione Campania Erika Chiappinelli.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Cammina sulle luci – Trekking di Solidarietà – Salerno

Sabato 11 gennaio

Con l’accensione delle Luci d’Artista a Salerno Il Duomo Trekking torna a proporre lo storico Format in collaborazione con l’ Associazione Erchemperto la Rete dei Giovani per Salerno: Cammina sulle Luci.
Questa volta l’escursione è dedicata all’Orfanotrofio House of Flowers di Kabul http://www.noveonlus.org/sono-un-bambino-anchio-kabul-2/
Si tratta di un trekking pomeridiano, all’orario del crepuscolo, facile ed in discesa che dai Colli di Salerno conduce fino al Centro Storico della città. Osservando dall’alto la progressiva accensione delle Luci d’artista prima di poterle vivere dal basso.
L’Appuntamento è per sabato 11 gennaio 2020 alle ore 14:40 presso Piazza XXIV Maggio (Piazza Malta) alla fermata dell’autobus della linea numero 19 di BusItalia che prenderemo in risalita fino alla Località Croce. Da dove inizieremo la nostra Escursione in discesa che ci riporterà a Salerno.
IL CONTRIBUTO, CHE SARA’ INTERAMENTE DEVOLUTO ALL’ORFANOTROFIO, E’ DI EURO 10.
E’ necessario acquistare il biglietto del bus prima di raggiungere l’appuntamento.
Al termine di “Cammina Sulle Luci” la passeggiata di solidarietà terminerà ai Giardini della Minerva per visitare ed ammirare “Lumina Minervae”
Il Biglietto di Ingresso è incluso nel contributo minimo di partecipazione
L’autobus transiterà poco prima delle ore 14:50 pertanto chiediamo massima Puntualità.
Dati tecnici:
420 metri di dislivello in discesa
5,5 km
2,30 Ore di tempo
Rientro previsto a Salerno Centro per le ore 18:00
N:B:
* Sono necessarie buone scarpe, se da trekking è meglio! ed un abbigliamento comodo (è bene avere una giacca a vento o kway a portata di mano).
Nell’ultima parte dell’Escursione, prima di entrare nella zona urbana illuminata, potremmo avere poca luce, È bene portare una torcia o frontale o a mano, nel caso in cui non la si abbia va bene anche quella del cellulare.
Non dimenticare acqua e qualche spuntino o frutta da consumare lungo il percorso. Non troveremo bagni, se non in natura.
info: 340 9778659 – 329 4607701 – contatto@giovanisalerno.it

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Alla scoperta delle meraviglie monumentali di Napoli

Domenica 12 gennaio

Da Via Toledo la grande arteria che unisce le due dimensioni di Napoli inizia questo splendido percorso, nel quale attraverseremo secoli di storia delle più importanti famiglie reali che con la realizzazione di opere monumentali hanno ulteriormente arricchito e delineato il volto di una città eterogenea e ancora oggi in continua trasformazione.
Il percorso parte da via Toledo, Quartieri Spagnoli, Castel Nuovo, Palazzo Reale, Teatro San.Carlo, Galleria Umberto 1, Piazza del Plebiscito, Lungomare, Castel dell’ Ovo.
Prenotazione Obbligatoria
Con il pagamento anticipato si avrà lo sconto del 10% sul costo del tour valido solo per Adulti e Studenti.
Per gruppi oltre le 5 persone si avrà lo sconto del 10% sul costo del tour
Adulti € 10.00
Studenti € 9.00
Bambini € 6.00
Per info e prenotazioni inviare un sms o un whatsapp con il cognome di riferimento e il numero di partecipanti al seguente numero 388 628 38 18 oppure inviare una emali al seguente indirizzo visiteguidate25@outlook.com
Guido Girau
Guida Turistica Autorizzata Cod.6205
Accompagnatore Turistico
Tour Operator

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

Ghost Tour : I fantasmi di Napoli

Domenica 12 gennaio

Il tour è un vero e proprio viaggio che attraversa una serie di tappe nel centro storico di Napoli nelle quali saranno raccontate storie ammantate di leggenda di amori delittuosi , di strutture antiche e misteriose di spiriti dannati che vagano senza meta tra i vicoli della città antica, un viaggio nell’altra dimensione.
Prenotazione obbligatoria
10 euro a persona
9 euro studenti
6 euro dai 5 ai 15 anni
Per info e prenotazioni inviare un sms o un whatsapp con il cognome di riferimento e il numero di partecipanti al seguente numero 388 628 38 18 oppure inviare una emali al seguente indirizzo visiteguidate25@outlook.com
Per contatti 388 6283818
Guido Girau
Guida Turistica Autorizzata EU N°6205
Accompagnatore Turistico
Tour Operator

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Il Culto del teschio

Domenica 12 gennaio

Da un ‘antica tradizione legata alle anime dei morti nasce questo culto del popolo che pervade la città di Napoli ormai da secoli, e che vede raggiungere il suo culmine con l’avvento di una terribile catastrofe che colpirà in maniera indelebile la città antica.
Durata Tour 1h e 15 minuti
Costo
Adulti € 9.00
Studenti € 8.00
Bambini e ragazzi € 6.00 dai 5 ai 15 anni
Per info e prenotazione inviare sms o whatsupp al seguente numero cell. : 388 628 38 18
oppure inviare una email al seguente indirizzo di posta elettronica
visiteguidate25@outlook.com

Nessuna descrizione della foto disponibile.

IL Sepolcro DI Partenope

Domenica 12 gennaio

Si ripercorreranno i simboli esoterici, magici, occulti, latenti sotto le “spoglie” contemporanee, dal bugnato a punta di diamante della facciata della Chiesa del Gesù Nuovo, fino a “Spaccanapoli” il Decumano inferiore, fiancheggiato da antichi palazzi del ‘500. Si raggiungerà Piazza San Domenico Maggiore dove “IL TRIANGOLO MAGICO” EVOCA ANCORA LE SUE “FORZE” racconteremo del più famoso alchimista di tutti i tempi: il Principe Raimondo di Sangro di San Severo;
la sirena partenope sull’obelisco della Piazza;
Palazzo Casacalenda e il fantasma di Bianca
Arriveremo in via Mezzocannone: Decumano inferiore, per raggiungere il Decumano del Mare: La Basilica di San Giovanni Maggiore sarà la prima tappa lì dove vi è ilSEPOLCRO DI PARTHENOPE, lì dove sotto le fondamenta vi era il Tempio che Adriano Imperatore dedicò ad Antinoo suo prediletto e che nel IV sec. d.C. l’Imperatore Costantino convertì in Chiesa, due alte colonne romane in situ ne confermano le origini …SCENDEREMO sotto le antiche cripte visiteremo la barocca CAPPELLA DEI 66 SACERDOTI chiusa al pubblico, MA APERTA PER NOI e resteremo estasiati dall’abside paleocrtistiana
Da qui sosteremo ai “Banchi nuovi” per proseguire nei meandri, negli anfratti della città seicentesca dove seguiremo le tracce che ci ha lasciato Michelangelo Merisi da Caravaggio.
Prenotazioni obbligatorie
3404778572
info@medeart.eu
contributo soci 10 euro

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Salita Due Porte all’Arenella e Materdei

Domenica 12 gennaio

In questa visita raggiungiamo insieme l‘ingresso del Borgo Due Porte all‘Arenella, in via Domenico Fontana, visitiamo via Molo alle Due Porte, dove si trova la chiesa dei templari, dedicata a Santa Maria Coeli e a San Gennaro. Inizia poi la nostra discesa verso Materdei. Visitiamo la parte esterna e l’ingresso della metropolitana (stazione dell‘arte, progettata dall‘Atelier Mendini), senza oltrepassare i tornelli, e i vicoli caratteristici della zona. Proseguiamo verso Salita San Raffaele, dove Francisco Bosoletti, famoso street artist, ha lasciato il segno con i suoi murales.
Appuntamento: domenica 12 gennaio alle ore 10:30 in Piazza Muzii, accanto a lato della pasticceria Vincenzo Bellavia
Si consigliano scarpe comode.
La visita guidata è a cura di Erika Chiappinelli, guida turistica autorizzata della Regione Campania.
Contributo richiesto per la visita guidata: 7 euro
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 10 gennaio alle ore 23, tramite whatsapp o sms al numero 3492949722, o tramite mail: erika83e@gmail.com
Il tour si terrà con un minimo di 10 partecipanti.
POSTI LIMITATI!
Durata della visita: 2 ore circa

L'immagine può contenere: montagna, nuvola, cielo, spazio all'aperto e natura

TrekkinGreen – L’Isola Verde

Domenica 12 gennaio

Vogliamo farvi conoscere l’Isola Verde e superare la sua prominenza più alta, il Monte Epomeo.
Partiremo quasi dalla parte sommitale dell’Isola per poi, tra gradoni e tratti in discesa, scendere verso Sant’Angelo per poi proseguire verso la “Spiaggia dei Maronti”…e qui incontreremo delle fumarole!!!
L’escursione sarà condotta da una Guida AIGAE, iscritta al Registro Nazionale.
DATI TECNICI
TIPO ESCURSIONE: E (Escursionistico)
PERCORSO COMPLESSIVO: 10 Km
DISLIVELLO COMPLESSIVO: 400 mt
TEMPI DI PERCORRENZA COMPLESSIVI: 8 ORE
OBBLIGATORIA LA MACCHINA FOTOGRAFICA
N.B: In caso di condizioni climatiche avverse, a giudizio della Guida, l’ escursione può essere rimandata a data da destinarsi.
Ogni escursione verrà eseguita al raggiungimento minimo di 10 o più partecipanti!!!
OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE CHIAMANDO O INVIANDO UN MESSAGGIO WHATSAPP AL 3389033497 (ANTONIO)
Regolamento:
Obblighi dei partecipanti
I partecipanti sono tenuti a:
• Rispettare gli orari di partenza e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dalle guide;
• Presentarsi con una condizione psicofisica, un abbigliamento e un’attrezzatura adeguati all’escursione. In caso di dubbi, confrontarsi con le guide prima della giornata dell’escursione;
• Mantenere un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private e attenendosi alle disposizioni impartite dalle guide;
• Seguire il percorso stabilito senza allontanarsi o abbandonare il gruppo e senza superare la guida;
• Collaborare con le guide per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le loro decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti) e informarle di ogni problematica che dovesse emergere durante lo svolgimento delle attività programmate, in particolare riguardo alle proprie condizioni psicofisiche e dell’attrezzatura;
• Non raccogliere fiori, piante o erbe protette e comunque rispettare le indicazioni impartite dalla guida;
• Conservare i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti.
Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario delle guide.
Equipaggiamento obbligatorio
Abbigliamento “a strati”, pantaloni lunghi da escursione, scarponi da trekking in buone condizioni alti fino alla caviglia, giacca a vento, giacca impermeabile e/o mantellina antipioggia, copricapo, occhiali da sole, crema solare, zaino comodo e in buone condizioni, pranzo al sacco e scorta personale di acqua di almeno 1,5 litri.
Consigliato l’uso dei bastoncini da trekking. Sconsigliato l’uso di indumenti di cotone a contatto con il corpo: se possibile indossare capi di lana o capi tecnici da escursionismo.
Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio insindacabile della guida, essere esclusi dall’escursione direttamente sul luogo della partenza.
Dichiarazione di idoneità
Accettando il presente regolamento, il Partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell’escursione. Dichiara inoltre di aver fornito alle guide ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.
In caso di trattamento farmacologico fotosensibilizzante (es. cortisonici) è sempre bene evitare l’esposizione solare, pertanto, oltre a leggere attentamente le controindicazioni riportate sul foglietto illustrativo si è pregati di consultare il proprio medico prescrittore.
Telefoni cellulari
I partecipanti sono invitati, nell’interesse comune, ad usare meno possibile i propri telefoni cellulari e tenedo basse le suonerie.
Fotografie e riprese video
Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e/o riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale.
Registrazione tracce GPS
Durante le escursioni è consentito l’utilizzo di strumentazione GPS a scopo di orientamento ma partecipando l’accompagnato si impegna a non divulgare le eventuali tracce registrate.
Accettazione del regolamento
La partecipazione alle nostre escursioni comporta l’accettazione e la conoscenza incondizionata del presente regolamento.
RITROVO: “Porta di Massa ” vicino piazza municipio (NA)
QUANDO: DOMENICA 12 GENNAIO , ORE 9:00
CONTATTI&INFO: 3389033497

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Di Food in Tour – Baronissi

Domenica 12 gennaio

Il Comune di Baronissi si è reso disponibile a sposare l’iniziativa domenica 12 gennaio così come la Pro Loco e le Associazioni culturali presenti sul territorio.

Dopo la colazione offerta dalla Pro Loco, le visite alla Villa romana Sava di Baronissi, al Convento francescano della SS. Trinità con la sua mostra di presepi, al Museo FRaC per l’arte contemporanea con la mostra Object Rituels e alla Villa Comunale con le Luci dell’Irno-Costellazioni infinite e il presepe artistico del Maestro Mario Carotenuto arricchiranno culturalmente il percorso, mentre quelle alla RC cantine Renato Cosimato e al Birrificio dei Bardi approfondiranno le tematiche enogastronomiche. Le degustazioni di prodotti tipici delle aziende del territorio al pomeriggio, il pranzo presso l’ Agriturismo Nonno Carmine a base di ingredienti della tradizione contadina e un “caffè letterario” presso la sede della Casa della poesia per conoscerne le attività a livello internazionale, saranno nutrimento per le menti e i palati dei buongustai. Il Food Blog 2ingredienti Arte & Cibo sarà media partner dell’evento.
ll costo dell’intera giornata che comprende la passeggiata tra beni archeologici ed enogastronomici di Baronissi, come da programma sulla brochure allegata nell’evento, è di 30 euro per i non tesserati al CTG. Per i tesserati ai CTG di tutta Italia è di 25 euro. Per i ragazzi sino a 12 anni tesserati il costo è di 10 euro, per tutti gli altri sino ai 18 anni è di 15 euro.
La prenotazione deve essere confermata tassativamente entro venerdí 10 gennaio attraverso il sito www.difoodintour. it, compilando l’apposito modulo o al massimo inviando una mail a info@difoodintour.it, mentre il saldo della quota sarà versato in loco la mattina.
La località dovrà esser raggiunta con mezzi propri e il punto di ritrovo sarà la Villa Romana nella frazione di Sava.
L’orario di partenza (ore 9:00) andrà rispettato per la buona riuscita del tour, a deferenza di tutti i partecipanti.
Per info e contatti:
CTG Gruppo Picentia-Mina Felici Presidente Picentia
ctgpicentia@gmail.com
+393497555596
Prenotazioni:
info@difoodintour.it
http://www.difoodintour.it

L'immagine può contenere: 3 persone, spazio al chiuso

Prossima Fermata: il Teatro si fa all’interno dei vagoni storici

Domenica 12 gennaio

DOMENICA 12 GENNAIO (ORE 17.30 – 18.30 – 19.30 – 20.30), UN EVENTO STRAORDINARIO: IL TEATRO ARRIVA DIRETTAMENTE ALL’INTERNO DEI VAGONI STORICI DI PIETRARSA.
KARMA, in collaborazione con la Fondazione FS e il Museo di Pietrarsa, vi presenta “PROSSIMA FERMATA: La stazione dei ricordi”.
Gli spettatori, in piccoli gruppi da venti, avranno la possibilità di sedersi nei vagoni dei treni storici, mentre gli attori, mescolati in mezzo a loro, interpreteranno monologhi, dialoghi, o fatti di vita quotidiana…drammatici o brillanti, malinconici e surreali…
Contributo di partecipazione: € 15.00
Area Parcheggio convenzionata
Prenotazione obbligatoria

inviando un sms/whatsapp al 3427329719 o inviando una mail a spettacoli@karmacultura.it

Inoltre, si segnalano i seguenti eventi:

tuttohotel – fiera e mostra espositiva per hotel, b&b e strutture ricettive Dal 13 al 15 gennaio 2020, Mostra D’Oltremare di Napoli

Carnevale Villa Literno 2020, saranno 5 i giorni di festa in città

QUARTIERI DI VITA 2019/2020 LA QUARTA EDIZIONE DAL 22 NOVEMBRE AL 6 MARZO

Luci D’artista Salerno

Branding Dalí. La costruzione di un mito A cura di Alice Devecchi Napoli – Palazzo Fondi 25 ottobre 2019 – 2 febbraio 2020

Liu Ruowang torna in Italia con la monumentale installazione “Wolves Coming” 14 novembre- 31 marzo

Napoli: dal 14 novembre 2019 all’11 giugno 2020 “Un Totò al giorno” alla Libreria Mondadori Rione Alto

Please follow and like us:

Biografia Marilena Matteoni

Marilena Matteoni
Laureata, tra sogni e passioni, sono alla ricerca della mia strada. Innamorata della mia città, un vulcano di contraddizioni da “odi et amo”, mi tuffo alla sua scoperta!

Check Also

Al via la rassegna “Fiabe nel Bosco” all’Oasi ambientale del WWF nel Bosco di San Silvestro

bonus Fiabe nel Bosco A cura di Roberta Sandias e Maurizio Azzurro sabato 20 e 27 giugno 2020 …