giovedì , 20 Giugno 2019

Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 31 agosto – 2 settembre

Agosto è, purtroppo, giunto al termine e le città cominciano a ripopolarsi… ma per consolarsi delle vacanze terminate e riprendersi al meglio dal rientro approfittate di tutti gli eventi in programma e poi… l’estate non è ancora finita!

L'immagine può contenere: testo

Festa del pollo alla brace – Salerno

Fino a domenica 2 settembre

La Festa del pollo alla brace si terrò presso il Centro sportivo Spartacus di Santa Cecilia di Eboli, in provincia di Salerno.

Il menu prevede:
– Rigatoni allo Scarpariello
-Pollo alla brace
-Frattaglie di pollo con patate
-Insalata di pomodori
-Acqua, vino e bibite.
Le serate saranno allietate da Karaoke, latino americano ed esibizioni di scuole di ballo e, inoltre, durante la prima serata, venerdì 31 agosto, si terrà La Corrida, gara di talenti a premi.
L’iscrizione si potrà effettuare durante la serata
I premi sono i seguenti:
-1 posto: Targa+Cena per 2 persone
-2 posto: Targa
-3 posto: Targa

Sono presenti posti a sedere coperti ed ampio parcheggio.
Vi aspettiamo dal 31 Agosto al 2 Settembre per degustare il nostro delizioso menù e per trascorrere una serata all’insegna del divertimento.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Sagra della Rana – Caserta

Fino a domenica 2 settembre

L’evento, divenuto un punto fermo nel panorama delle feste e delle sagre campane, rappresenta il giusto connubio, tra tradizione, cultura del territorio ed eccellenza culinaria. Nel corso degli anni la Sagra, in modo diretto ed indiretto, ha contribuito alla divulgazione di tradizioni e usi locali che, per molti, erano scomparse dalla memoria e per i tanti giovani rappresentavano un mondo sconosciuto.

Giunta alla sedicesima edizione, la 16° Sagra della Rana di Marcianise (CE) sarà animata tutte le sere con musica live secondo programma e con tante pietanze invitanti.

Anche quest’anno, infatti, la gente passeggerà nello spazio adibito alla sagra (via L. Fuccia  – area mercato settimanale) tra draghi, folletti, fatine colorate, e costellazioni di pianeti.

L'immagine può contenere: testo

VinEstate

Fino a domenica 2 settembre

Dal 31 agosto al 2 settembre torna a Torrecuso, in provincia di Benevento, VinEstate, la tradizionale kermesse dedicata ai vini del Taburno. Tre giorni all’insegna delle degustazioni, dello spettacolo e degli approfondimenti sul mondo dell’enologia.

Di seguito il programma:

VENERDÌ 31 AGOSTO

ore 18.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala Consiliare
Convegno: “Vitivinicoltura del Sannio:
prospettive attraverso percorsi condivisi”
a cura di Coldiretti Benevento

a seguire
“Premio Libero Iannella”
Radici, territori e condivisioni.
Premio in memoria del giornalista Nicola Russo
a cura del Comitato d’Onore Libero Iannella.

ore 20.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala Nicchie
#aMeMiPiaceAglianico
Sorsi&discorsi intorno al Taburno e al suo Aglianico
a cura di Sannio Consorzio Tutela Vini

ore 21.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala degli Affreschi
Degustazioni guidate*
Sorsi di Taburno: Aglianico del Taburno DOCG Rosso
a cura della Fondazione Italiana Sommelier

ore 21.00 / Palazzo Di Palma – Cocchiaro
Spettacolo Teatrale
Esercizi di Degustazione, a cura di Alambacchus

ore 21.30 / Piazze del paese
Spettacolo musicale itinerante
Boomerang Street band

SABATO 1 SETTEMBRE

ore 9.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala Nicchie
Workshop: “Wine Export day” I edizione
a cura di CIA Benevento e IS PROJECTS

ore 17.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala Nicchie
Convegno: “Mercati internazionali, croce e delizia del settore” – a cura di CIA Benevento e IS PROJECTS

ore 21.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala degli Affreschi
Degustazioni guidate*
Sorsi di Taburno: Aglianico del Taburno DOCG Riserva
a cura della Fondazione Italiana Sommelier

ore 21.00 / Piazza Largo Sant’Erasmo
Spettacolo teatrale
Salute a cura di Solot, Compagnia Stabile di Benevento

ore 21.30 / Piazze del paese
Spettacolo musicale itinerante
Sassinfunky Street Band

DOMENICA 2 SETTEMBRE

ore 09.30 / Località Ponte Foeniculum
“Verticali & Vino”
a cura di CAI Benevento
per info e prenotazioni
Michele Savino +39 389 6407633

ore 10.30 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala Consiliare
Convegno: “Verso la città europea del vino – Una grande opportunità per le vigne del Sannio”
a cura dell’Amministrazione Comunale di Torrecuso

a seguire
Presentazione del libro:
“Il turismo in Italia” di Raffele Palumbo

ore 21.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Sala degli Affreschi
Degustazioni guidate*
Sorsi di Taburno: Aglianico del Taburno DOCG Rosato
a cura della Fondazione Italiana Sommelier

ore 21.00 / Piazza Largo Sant’Erasmo
Spettacolo musicale
In…canto a cura dell’Associazione Arte Nostra
con la Corale Dolce Sentire

ore 21.30 / Piazze del paese
Spettacolo musicale
Quartetto dell’Accademia Sannita

TUTTE LE SERE

dalle ore 18.00 / Per i vicoli e le piazze del centro storico
Apertura stand gastronomici, street food, prodotti tipici, botteghe artigiane, food truck.

dalle ore 18.00 / Piazza Caracciolo e Piazza A. Mellusi
Apertura del percorso di degustazione tra le cantine del Taburno.

dalle ore 18.00 / Area adiacente Palazzo Di Palma – Cocchiaro
Agriasilo: uno spazio dedicato ai più piccoli, dove scoprire i principali animali da cortile e non solo.

dalle ore 20.00 / Chiesa della Santissima Annunziata
Mostra: Arte nell’arte, condivisioni di stili
Antonella Iannuzzi, Fotografia
Vinzela, Pittura
Mariano Goglia, Scultura

dalle ore 18.00 / Area Pic Nic
La mappata: la merenda da lavoro che i vignaioli portavano con loro tra i filari. Piatti della vera tradizione contadina da consumare all’aperto.

dalle ore 20,00 / Via Fabbricata
Esposizione di macchine agricole ed attrezzature per la viticoltura.

Le Pro Loco del Taburno in mostra.
Tradizioni e manifestazioni da condividere.

ore 21.00 / Palazzo Caracciolo Cito, Scuola del Gusto
Esperti alla prova del gusto
Degustazioni riservate agli operatori del settore
(è necessario accreditarsi su www.vinestate.it)

ore 21.30 / Piazza A. Mellusi, Bottega Mast’Orazio
Sulla punta della lingua
Facciamo amicizia con le parole del vino*
a cura di Gourman

*INFO E PRENOTAZIONI: +39 333 359 7389

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Festa della Cipolla

Fino a domenica 2 settembre

La Festa della Cipolla vuol festeggiare tutta la città di Alife, con la sua storia e le sue tradizioni.
Il Prof. Gianni Parisi ci accompagnerà alla scoperta del suo glorioso passato!!

Sabato alle ore 20.00, punto di incontro al chiosco InfoPoint/Casse e inizio della visita guidata in notturna

Domenica alle ore 10.00, punto di incontro al chiosco InfoPoint/Casse e inizio della visita guidata.

La partecipazione è, come sempre, libera e gratuita.

VENERDI’ 31 agosto:
Mercatino dell’ortolano a km 0, dalle ore 17.30
Mostra “Allium Caepa”, dalle 20.00
Nicola Varanese & the Mountain Boys in concerto dalle ore 21.00

SABATO 1 settembre:
Olimpiadi della Cipolla Dream Animation eventi, dalle ore 17
Mercatino dell’ortolano a km 0, dalle ore 17.30
Laboratori del Gusto SlowFood Matese, dalle ore 18.00
Mostra “Allium Caepa”, dalle 20.00
Ri-scoprendo Alife, visita guidata in notturna dalle 20.00
Bifolki in concerto, dalle 21.30

DOMENICA 2 settembre:
Esposizione Auto e Moto d’epoca Club Antichisanniti, dalle 11.00
Iscrizione a Cipolla Alifana in passerella, concorso per i tre titoli “Cipolla più
grande”, “Cipolla più piccola” e “n’zerta più lunga”, dalle ore 10
Iscrizione ai Giochi Popolari (tiro alla fune, corsa nel sacco e palo della cuccagna) Associazione Pro Loco Alifana, dalle ore 10
Le antiche genti alifane, visita guidata al Museo Archeologico e ai siti archeologici
Olimpiadi della Cipolla Dream Animation eventi, dalle ore 10
Mercatino dell’ortolano a km 0, dalle ore 10.00
Ore 13,00 Pranzo in piazza (su prenotazione) tel. 333 1307510, ass.gustumas@gmail.com

Cipolla Alifana in passerella, esposizione delle cipolle in concorso dalle 16.00
Giochi Popolari (tiro alla fune, corsa nel sacco e palo della cuccagna) Associazione Pro Loco Alifana , dalle 16.00
Olimpiadi della Cipolla Dream Animation eventi dalle 16.00
Laboratori del Gusto SlowFood Matese dalle ore 18.30
Serata spettacolo con Antonio Fiorillo a seguire L’Epoca della Piedigrotta in concerto, dalle 21.00
Premiazione concorsi e mostre: Olimpiadi della Cipolla, Cipolla Alifana in passerella, Mostra Allium Caepa, dalle 23.00

Gli stand gastronomici apriranno tutte le sere della festa alle ore 20.00

SOLTANTO per il pranzo della domenica è NECESSARIA la prenotazione, scrivendo un messaggio su Facebook, scrivendo un’email ad ass.gustumas@gmail.com oppure chiamando Luca 333 1307510

L'immagine può contenere: testo

Festival di Paesaggio

Fino a domenica 2 settembre

LANDSCAPE: terra (in) fuga, è il tema del Festival del Paesaggio 2018 che si svolgerà a Durazzano, in provincia di Benevento,

Giocando con le parole, traducendo “Paesaggio” dall’inglese, si ottiene una triste realtà, vera in tutte le lingue: la terra, il suolo si va esaurendo, coperto da tanta approssimazione e molto superfluo.
Così, gli equilibri ecologici e la produttività reale vanno in crisi ed il Paesaggio (gli spazi che viviamo e che vediamo) diventa un insieme sempre più opprimente e deprimente.

La terra ci sfugge, questa deve essere la preoccupazione per chi guarda paesaggi e soprattutto vuole vivere luoghi in cui sia bello riconoscersi.

#FdP2018, è un contenitore di eventi diversi ma uguali tra loro, perché legati dall’obbiettivo di raccontare il Paesaggio e farlo riconoscere come protagonista delle nostre vite.
Un programma, denso, scientifico, divertente, colto, diverso, unito da una sola intenzione: testimoniare che Paesaggio è tutto.

Maggiori info sul programma: https://festivaldipaesaggio.wordpress.com/fdp2018/

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Festa della Porchetta e Lagane e Ceci – Salerno

Fino a domenica 2 settembre

A Macchia di Montecorvino Rovella, in provincia di Salerno, si terrà la Sagra della Porchetta e Lagane e Ceci.

L’occasione per degustare il saporitissimo panino con porchetta e l’imitata Lagana e Ceci.

Il tutto sarà allietato da spettacoli gratis con famosi artisti italiani ed internazionali, tanto divertimento, piacevole musica, risate e bella gente.

Venerdì 31 agosto: spettacolo di Tony Colombo

Sabato 1 settembre: spettacolo di Tony Tammaro

Domenica 2 settembre: spettacolo di Ciro Principe di Made in Sud

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, testo

Oktoberfest al Brauhaus – Avellino

Fino a domenica 2 settembre

Come ogni anno ritorna il celebre Oktoberfest del Brauhaus a Volturara irpina (AV). Ti aspettiamo il 31 Agosto e il 1 e 2 Settembre per la festa birraia più famosa la mondo. Potrai gustare le tipiche specialità culinarie bavaresi e l’ottima birra della festa. Ovviamente non dimentichiamoci che ci si diverte ballando e cantando sulle note dell’orchestra tipica bavarese.

 Sabato 15 settembre, un viaggio nella storia con Enzo di Apoli

Viaggio nel mito: l’eterna Cuma

Sabato 1 settembre

Nell’ambito delle celebrazioni della terza edizione della Lampadoforia organizzata dalla ONLUS I Sedili di Napoli custodi della Nostra Storia proponiamo la visita guidata a Cuma con Enzo Di Paoli
Per circa due ore rivivremo Un Viaggio nel Mito : l’eterna Cuma. Alla ricerca delle nostre origini nel cuore del Parco Archeologico dei Campi Flegrei

Un luogo magico baciato dalla natura e conteso dagli dei e dagli uomini. Un enorme sasso tufaceo proteso nel mare quasi fosse un tumulo eroico.
Le onde che flagellano quelle rocce, il maestrale che spazza la foresta circostante. Ovunque un’aura di mistero che incute timore e rispetto.
E’ Cuma, l’eterna Cuma, la terra dei miti.
Otto secoli prima di Cristo lontanissime genti provenienti dall’area egeo micenea, dopo una breve tappa a Phytecusa, sbarcarono qui portando con se i miti e le leggende. Viaggiarono in un mare sconosciuto, cercando nel vento, nelle onde, nel volo degli uccelli i segnali degli dei. Li trovarono, si aprì la porta di Ponente, nacque la civiltà occidentale.
In pochi decenni si innalzarono i grandi templi di Giove ,di Apollo e di Artemide.
E noi viaggeremo con loro, sbarcheremo anche noi, ascolteremo le loro voci e vivremo i loro miti. Narreremo del loro culto più importante, il culto di Apollo e ascolteremo la voce del dio che ci parlerà attraverso la sua sacerdotessa, Deiphobe la Sibilla di Cuma. Entreremo in quell’antro oscuro e in quel buio squarciato da tagli di luce vedremo la stanza della profetessa. Entreremo dove nessuno poteva entrare.
Infine racconteremo di quando la città fu in pericolo, del grande scontro con gli Etruschi, quando un intero popolo fu chiamato alle armi per la difesa della grecità italica.
E poi ancora altri miti, leggende e storie grandiose. Fino alla fine dell’età antica quando lentamente l’euboica polis scompare nell’oblio del tempo.

A seguire, dalle ore 17 in poi, teatralizzazioni in abiti storici ed accensione della fiaccola olimpica sull’acropoli cumana.
Appuntamento Sabato 1 settembre alle ore 14,45 presso la biglietteria del Parco Archeologico di Cuma in via Monte di Cuma n.1
Durata della visita 2 ore
Necessaria prenotazione
Contributo organizzativo Euro 5,00 (detraibili) + il costo del biglietto di ingresso al Parco Archeologico
L’incasso sarà interamente devoluto alla ONLUS organizzatrice.

Per arrivarci da Napoli: tangenziale uscita Cuma, proseguire sulla ds lungo il lago d’Averno, dopo 800 mt svoltare a sn verso l’Arco Felice Vecchio, oltrepassare l’arco, all’incrocio svoltare a ds per il Parco Archeologico.

Per motivi organizzativi la prenotazione di questa visita deve avvenire obbligatoriamente entro e non oltre le ore 21 del giorno 31 agosto ed esclusivamente attraverso le seguenti modalità:
– contatto telefonico o SMS al numero 3491313942 (no messaggi in segreteria telefonica, no WathsApp) oppure
– Inviando una Mail all’indirizzo di posta elettronica: enzo.dipaoli@gmail.com indicando sempre il numero dei partecipanti ed un recapito telefonico per eventuali contatti.

Non verranno prese in considerazione le prenotazioni avvenute dopo l’orario stabilito e nei modi diversi da quelli suindicati. Si prega di comunicare per tempo eventuali disdette per poter dare ad altri la possibilità di prendere parte alla visita.

L'immagine può contenere: testo

Fiano Music Festival – Avellino

Sabato 1 e domenica 2 settembre

Fiano Music Festival, l’evento dedicato alla promozione di prodotti enogastronomici al ritmo di musica jazz, world e pop.

La XVI Edizione del Fiano Music Festival si svolgerà nei giorni 1e 2 settembre nella panoramica location del Centro Sociale lungo Viale Unità d’Italia ad Aiello del Sabato, in provincia di Avellino. Enogastronomia, musica, esposizione di artigianato locale, laboratori e convegni saranno gli appuntamenti che ruoteranno intorno al vero protagonista della manifestazione: il Fiano di Avellino DOCG.

La musica world, jazz e pop si fonda in maniera armoniosa e gradevole con una enogastronomia locale di eccellenza, dando luogo ad una atmosfera unica, la cui tranquillità è garantita anche dalla presenza della vigilanza privata. Le novità sono tante a cominciare da un’area family, nella quale vengono mimate favole.

L’evento quest’anno intende promuovere l’incontro tra le generazioni e, nel significato più ampio, l’integrazione. In tal senso è stata scelta la musica, il convegno, la gastronomia. Non resta che prepararsi ai giorni di festa e socialità ad Aiello del Sabato, anche perché la serata di divertimento sarà più lunga.

Per maggiori info sul programma: http://www.fianomusicfestival.eu/programma.html

 

1419 – Si Qua Fata Sinant. Rievocazione storica medievale

Sabato 1 e domenica 2 settembreL'immagine può contenere: testo

Il ricco programma dell’attesa rievocazione storica medievale che si terrà a Monemiletto, nella provincia di Avellino:

Sabato 1 SETTEMBRE
• Ore 18.30 – Convegno con workshop sul turismo In Irpinia “Il turismo Ieri, Oggi e Domani”, Salone del Castello della Leonessa, a cura dell’Associazione Info Irpinia;
• Ore 19.30 – Spettacolo Falconieri dell’Irno, in Piazza Umberto I;
• Ore 20.00 – START con apertura del mercato medievale, stand enogastronomici nel borgo e del Castello della Leonessa;
• Ore 20.30 – Spettacolo Falconieri dell’Irno, Porta della Terra;
• Ore 21.00 – Spettacolo musicale “I giullari di spade”, in Piazza Umberto I;
• Ore 22.30 – Spettacolo Artisti di Strada, “Zeno” fachiro e sputafuoco, Porta della Terra;
• Ore 23.00 – Partenza del corteo storico dal Viale degli Astronauti (sede Pro loco Mons Militum);
• Ore 23.30 – Assalto al Castello e riconquista del feudo, Castello della Leonessa;

Domenica 2 SETTEMBRE

• Ore 18.30 – Spettacolo Falconieri dell’Irno, in Piazza Umberto I;

Ore 19.00 – Corteo storico per le vie del borgo;
• Ore 20.00 – START con apertura del mercato medievale, stand enogastronomici e del Castello della Leonessa;
• Ore 21.00 – Palio Arcieri, Armigeri e dama viventi nei pressi della Porta della Terra (a cura dell’associazione Arcieri di Montemiletto, dell’oratorio Giovanni Paolo II e della compagnia de “I cavalieri del Giglio”);
• Ore 21.30 – Spettacolo musicale “I giullari di spade”, in Piazza Umberto I;
• Ore 22.30 – Spettacolo Artisti di Strada, “Zeno” fachiro e sputafuoco, all’interno della Porta della Terra;
• Ore 23.00 – Spettacolo Falconieri dell’Irno, Porta della Terra;
• Ore 00.00 – Premiazione vincitore del Palio e Saluti

Durante le due serate sarà possibile:
– Degustare pietanze della tradizione Montemilettese grazie all’Associazione “Terra Mia”;
– Visionare le costellazioni con l’associazione Astrea – Atripalda;
– Visitare il Museo della Tortura, all’interno del Castello della Leonessa;
– Visitare e/o acquistare presso il Mercato Medievale, Piazza Umberto I;
– Allietarsi con la vita di corte e i balli delle cortigiane grazie ai volontari della Pro Loco Mons Militum, presso il Castello della Leonessa;
– Tirare di arco antico grazie all’Associazione Arcieri di Montemiletto presso piazza Umberto I.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono

Sagra degli Orti Apicesi – Benevento

Sabato 1 e domenica 2 settembre

La millenaria tradizione degli ortolani apicesi si affaccia all’orizzonte. Il 1° e il 2 settembre 2018 vi aspettiamo per festeggiare insieme la nostra terra e la nostra tradizione ad Apice, in provincia di Benevento.

Tanti li aspetti invitanti di questa festa: mercatino delle meraviglie, stand gastronomici con prodotti tipicamente locali ed i piatti non saranno solo a base di verdure, ma anche di carni , vino e formaggi locali…

Presso gli stand troverete tante curiosità in tutte le direzioni, basterà solo venire per rallegrare occhi ,cuore e palato.

Due giorni pieni di musica ed allegria e per chi ama ballare c’è il meglio del meglio.

Sabato 1 settembre alle ore 11.00 si terrà lo spettacolo dell’orchestra italiana “Figli delle Stelle” e domenica 2 settembre “Noi Noti”.

Inoltre, sabato sera durante la sagra degli orti alle ore 18.30, sarà possibile usufruire di una Lezione di GYROKINESIS® con Clelia Borino, Trainer presso il centro L’arco e la curva a C.da Iannassi 36, San Nicola Manfredi – Bn.
La GYROKINESIS® è un metodo di allenamento che consente al corpo di allungarsi e rinforzarsi al tempo stesso rispettando al meglio la funzionalità articolare e la massima libertà di movimento.
Promuovere gli orti vuol dire promuovere ben/essere.

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

Una notte al museo a Buccino – Salerno

Domenica 2 settembre

Nella suggestiva cornice del Museo archeologico Nazionale di Volcei, la Pro Loco di Buccino Volcei organizzerà, con il patrocinio del Comune di Buccino e diverse attività commerciali, l’iniziativa “UNA NOTTE AL MUSEO”.
Nell’affascinante location del Chiostro degli Eremitani, domenica 2 settembre si svolgerà l’iniziativa promozionale “Una notte al museo”, l’evento promuove durante tutta la giornata la visita guidata al museo archeologico Nazionale di Volcei “M. Gigante”; (le visite si effettueranno dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle ore 24:00 in gruppo e con partenza ogni 60 minuti).
L’apertura straordinaria, sarà arricchita dall’alternarsi di momenti musicali intervallati da degustazioni della gastronomia locale, in un rapporto di crescita e promozione territoriale che prevede il coinvolgimento sinergico sia della cittadinanza che dell’imprenditoria locale.
Il programma prevede:
– Ore 20:30 Aperitivo al museo
– Ore 21:30 Mino Remoli in “Napoli in concerto”
Durante l’evento potremo deliziarci con una sublime degustazione di prodotti e piatti tipici.

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

Tour al Quartiere Sanità: Da Porta S.Gennaro alle Fontanelle

Domenica 2 settembre

Alla scoperta del Quartiere Sanità, partendo da porta San Gennaro percorreremo uno dei quartieri più caratteristici di Napoli, passando per il meraviglioso palazzo dello Spagnolo con il suo scenario barocco, proseguendo verso la chiesa simbolo della zona, tra arte, storia e aneddoti, fino al suggestivo cimitero delle fontanelle, scoprendo le origini dell’ossario e le leggende che aleggiano intorno ai teschi delle anime del Purgatorio, luogo di culto e superstizione nel cuore di Napoli.
Contributo: 10 euro a persona – 5 bambini
Per informazioni e prenotazioni
3739042367
3886283818
animadinapoli@hotmail.it

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Le Anime di Napoli: Storie di Fantasmi

Domenica 2 settembre dalle ore 21.00

Napoli è una città dai mille misteri, in ogni vico trapela una leggenda, ogni palazzo ci racconta una storia di fantasmi e delitti amorosi, che hanno segnato la storia della città. Partendo da Port’Alba con la storia di Maria la Rossa, il fantasma che dimora nei pressi di Piazza Dante, da Piazza del Gesu’, con il fantasma di Giovanna d’Angio’, passando per gli spiriti di San Domenico maggiore e le leggende dell’alchimista Raimondo de Sangro, la stupenda Maria d’Avalos vittima di una tragedia amorosa, e che si dice aleggi ancora di notte durante le fasi di luna piena, le leggende del diavolo scacciato dalla Madonna alla Pietrasanta, il fantasma di Lucia Amore, che protegge la chiesa delle anime del Purgatorio, fino al palazzo Spinelli in Via dei Tribunali, tra munaciello e bella’mbriana, riti e superstizioni che rendono Napoli una città dai mille volti e dall’atmosfera magica e misteriosa.
Partenza Piazza Dante
Contributo: 10 euro a persona
8 euro studenti
5 euro dagli 8 ai 17 anni
Per informazioni e prenotazioni:
3739042367
animadinapoli@hotmail.it

L'immagine può contenere: 6 persone, persone in piedi e spazio all'aperto

Lampadedromia Neapolitana

Sabato 1 e domenica 2 settembre

Torna la Lampadedromia Neapolitana, il più antico evento sportivo di cui si hanno testimonanze scritte.
Percorso sui 5Km non competitivi. Prova generale della gara ufficiale che si svolgerà sulla lunga distanza nel 2019 in concomitanza con le Universiadi.
Itinerario da Largo Sermoneta (fontana del Sebeto) lungo Via Caracciolo, via C. Console, Piazza Plebiscito, Piazza Municipio, via Partenope fino al Castel dell’OVO.
In contemporanea rievocazioni in costume della storia di Napoli (a cura Sedili di Napoli)

Antiche tradizioni greche della Magna Grecia rivivono a Napoli. Tutti sono invitati a partecipare, è richiesto, come unica condizione imprescindibile, un abbigliamento greco in sintonia con l’evento.

 

Continua l’iniziativa #domenichealmuseo, per scoprire tutti i siti aperti: http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_309444232.html

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Marilena Matteoni

Marilena Matteoni
Laureata, tra sogni e passioni, sono alla ricerca della mia strada. Innamorata della mia città, un vulcano di contraddizioni da “odi et amo”, mi tuffo alla sua scoperta!

Check Also

NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA – giovedì 20 giugno Prima assoluta a Napoli per Angels in America

Giovedì 20 giugno al Napoli Teatro Festival Italia, diretto per il terzo anno da Ruggero …