GUAPANAPOLI PUNTA SU SPORT&TEATRO CON FEDERICO BUFFA E ANDREA ZORZI.

In primavera per la prima volta a Napoli il nuovo spettacolo di Federico Buffa e poi quello di Andrea Zorzi, in cartellone anche Daniele Sepe e Amleto de Silva, Christmas in musical, presentazioni di libri e la mostra del fumettista Luca Carnevale.

Spettacoli teatrali, concerti, laboratori, passeggiate ed escursioni, showcase esclusivi, corsi di chitarra, yoga, ginnastica posturale, mostre di arti figurative, seminari, presentazioni di libri e tanto altro: è una stagione ricca di eventi quella che venerdi 28 settembre a partire dalle 16.30 sarà presentata nell’Open day della associazione Guapanapoli in Via Tino da Camaino 4 al Vomero. 

Il via sarà dato dallo showcase per voce e chitarra di Michelangelo Iossa: il giornalista musicista nel suo Love and Beatles percorrerà la storia della band inglese.

A novembre è in programma la presentazione del libro “Come le storie che cominciano”, di Christian Capriello e Armando Grassitelli, edito da La bottega delle parole. A dicembre la grande musica farà irruzione in GuapaNapoli, con Christmas in musical, un recital che vedrà protagonista Graziano Galàtone, grande protagonista del Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante. A gennaio sarà di scena l’inedita ed esplosiva accoppiata formata da Daniele Sepe e Amleto de Silva, che proporranno per la prima volta “Cinque pezzi facili”, un esperimento tra musica e letteratura, con la storia del jazz a fare da filo conduttore. La primavera sarà la stagione di “GuapaSport&Teatro”. Il 9 marzo i cancelli del Palapartenope si apriranno per la prima volta per  GuapaNapoli e Federico Buffa. Il grande giornalista di Sky, ormai da anni “prestato” al teatro, continua il suo storytelling tra cronaca e sport, questa volta con “Il rigore che non c’era”, una storia che parla –anche- di calcio e di Maratona. Ad aprile ancora un grandissimo dello sport, un fuoriclasse vero; Andrea Zorzi, il Zorro della nazionale di pallavolo più vincente della storia, porterà a Napoli il uo “La leggenda del pallavolista volante”. Tra le esclusive in programma Marta Del Giudice, medico omeopata, coach PNL ed esperta in comunicazione propone un ciclo di seminari “Le relazioni pericolose” in cui si parla di violenza di genere, bullismo, haters. Nel corso dell’anno sono in programma anche delle mostre: tra gli artisti in cartellone Luca Carnevale, il disegnatore napoletano che con i suoi Human Hero si sta proponendo alla ribalta nazionale; Marianna Quartuccio, fotografa Tornese trapiantata a Milano, con il suo nuovo progetto fotografico “Tifosi” laboratori di espressione sonora per bambini, a cura della maestra Michela Miccio; laboratori di cucina e cene speciali a cura della chef Federica Sapienza; i corsi di chitarra col maestro Giorgio Borrelli; i corsi di yoga con la maestra Maria De Gregorio, e quelli di ginnastica posturale e stretching dei meridiani di Marta Del Giudice. GuapaNapoli rafforza anche le partnership sociali con progetti sul territorio: quest’anno l’associazione è gemellata con i Charlatans, l’associazione fondata da Giancarlo Garraffa, che in soli due anni ha riempito Napoli di canestri donati alla cittadinanza.

Guapanapoli, fondata nel 2015 da Marta Del Giudice, Armando Grassitelli e Roberta Cuomo, associata UISP e affiliata FederCral Italia, ha proposto nei primi anni esperienze culturali a 360 gradi, aperte ad adulti e bambini; grazie anche alle sinergie nate con altre realtà culturali attive sul territorio sono stati 30 gli eventi speciali proposti, con protagonisti come Giò di Tonno, Vittorio Matteucci, Graziano Galatone e Matteo Setti, interpreti del Musical “Notre Dame de Paris” (con la produzione del Centro Studi delle Arti di Rosario Trezza); e ancora Francesco Arienzo, Federico Baccomo, Lorenzo Marone, Amleto de Silva, Antonello Riva, Felice Panico, la Piccola Orchestra Aizammavoce, Michelangelo Iossa e Carmine Aymone.

Guapanapoli è stata partner di Mostra Rock 6! al Pan di Napoli, con lo spettacolo di Felice Panico “Terzo Tempo”; ha prodotto, dello stesso Panico, lo spettacolo “Certe notti con Luciano”. Ha collaborato a “I bambini nei parchi, i parchi dei bambini” organizzato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli; alla realizzazione di SummerBasket 2015 con la Uisp di Napoli; ha fatto parte del cartellone delle iniziative di Natale a Napoli 2016 con il doppio concerto degli Aizammavoce al Maschio Angioino.“

GuapaNapoli è anche partner della Cooperativa Sepofà, del Teatro Stabile di Napoli, della Libreria Iocisto e del Centro Studi delle Arti

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 30 ottobre – 1 novembre

Si ricorda che, a seguito dell’Ordinanza n. 83 del 22 ottobre 2020 della Regione Campania, …