HOME SWEET HOME offre una nuova casa al genere Horror

Il publisher e sviluppatore di videogame, Mastiff, è fiero di annunciare che Home Sweet Home, un avvincente gioco horror in prima persona basato sulla mitologia e sulla tradizione tailandese del mondo reale, sarà disponibile per PlayStation®4 e PlayStation®VR per PS4™, il 31 maggio.

Primo di una serie di terrificanti giochi horror-stealth in prima persona, Home Sweet Home porta i giocatori in un labirinto oscuro e contorto, dove un miasma di paura riempie l’aria, il terrore sanguina attraverso le crepe nel soffitto e giunge attraverso le assi rotte del pavimento e l’ansia cresce ad ogni passo.

Dopo una lunga notte di lutto e dolore per la recente scomparsa di sua moglie, Tim si sveglia e non si ritrova nel comfort della sua casa, ma in uno strano edificio fatiscente. Confuso, deve evitare spiriti mortali, risolvere enigmi e svelare sinistri segreti mentre cerca disperatamente sua moglie e una via d’uscita.

C’è un oscuro segreto che getta un’ombra su questo edificio…e senza dubbio, non è più la casa felice di una volta.a

Caratteristiche chiave
·        Avvincente horror tailandese – Una trama oscura ispirata a tradizioni, miti e convinzioni tailandesi che cattureranno i giocatori
·        Sconfiggi gli spiriti – Senza armi per affrontare gli spiriti maligni, i giocatori devono far riferimento alla loro astuzia in ogni momento per sopravvivere
·        Cerca e scopri – Ispeziona ogni angolo del labirinto e indaga sui misteri, le difficoltà e le tragedie del condannato
·        Affronta le tue paure – Immergiti in un nuovo livello di paura e terrore in prima persona con la compatibilità PS®VR

Visita www.homesweethomegame.com per ulteriori informazioni, video, screenshot, e altro.

 

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Tex #726 – Il pistolero vudu – Recensione

È iniziata nell’albo numero 726 della serie mensile di Tex, con il titolo di Il …