II edizione del Corso per Educatori Cinofili AICS Campania

Capita di pensare a quanto sarebbe bello se la nostra più grande passione potesse anche divenire la nostra professione, ebbene per tutti gli amanti dei cani, c’è ancora poco tempo per iscriversi al corso di “Educatore Cinofilo AICS”.

Il corso per educatori cinofili è un percorso formativo riconosciuto dal coni dedicato a chi vuole intraprendere la professione di Educatore Cinofilo ed è tenuto da uno staff di professionisti con competenze certificate e qualificate in diversi settori afferenti l’ambito della corretta relazione uomo-animali.

Al termine del percorso è previsto un esame finale per il riconoscimento del titolo e l’iscrizione nel registro nazionale dei tecnici AICS-Settore Cinofilia.

Durante il percorso non ci saranno solo le “canoniche lezioni”, ma anche degli stage interessanti ed innovativi come quello di attivazione mentale del cane tenuto da Jessica Ciminnisi, l’avviamento alle discipline sportive, il primo soccorso veterinario ed il Reiki e la meditazione applicata al cane.

Il corso è sviluppato in formula “week end” per consentire a tutti, soprattutto lavoratori e studenti, di parteciparvi.

Di corsi ne esistono molti, in Campania moltissimi, la maggior parte validi, ma non dimenticate che la cosa più importante è l’acquisizione di nozioni fondamentali, ma punto cardine la pratica sul campo.

Io stessa uscita dal primo percorso formativo mi sentivo spaesata, alle prime armi, incapace di applicare ciò che avevo imparata.

Ora dopo moltissimi (ahimè) anni, ho compreso che non esistono metodologie perfette o standard, ma solo ed unicamente percorsi personalizzati per quel cane con quella famiglia.

La parola chiave deve essere “armonia”, non esiste il rapporto, il cane, o il padrone perfetto, esiste una relazione “sana”, un cane “sereno” un compagno a due zampe appagato.

La prima cosa da spiegare ad una persona che si avvicina alla cinofilia è che chi prende un cane lo fa con aspettative, un po come i genitori con un figlio.

Facile che un genitore auspichi per il proprio figlio una determinata carriera, una vita di coppia, nipotini ecc. Ma proprio come per un figlio, l’unico desiderio dovrebbe essere avere un cane “felice” e non aspettarsi l’atleta di agility, il perfetto soggetto da esposizione, il badante della mamma agè o la tata del bimbo.

Se stai accogliendo in casa un amico a quattro zampe devi farlo privo di aspettative e pregiudizi, perché altrimenti il rischio più grande è diventare come quelle madri apprensive e prestazionali che hanno delle figlie “barbie” costrette a partecipare a mille concorsi e destinate ad una vita di insuccessi ed infelicità.

Questo è solo uno dei tanti aspetti che verranno trattati, altro argomento fondamentale la presa in carico del sistema famiglia. Puoi essere l’educatore più bravo ed esperto del mondo, ma se non sai avere a che fare con empatia, accoglienza e sincerità con le persone troverai molte difficoltà, pertanto nozioni base di counseling e marketing sono essenziali.

Per ulteriori informazioni e dubbi i recapiti della Responsabile del corso e della Sezione AICS Cinofilia della Campania, nonché presidente del Centro Cinofilo Zel Education Lab sono:

https://www.zeleducation.it/

https://www.facebook.com/zeleducation

0811882 1491 3394239367

Info@zeleducation.it

Please follow and like us:

Biografia Nicoletta Gammieri

Nasce a Napoli il 29 agosto 1984, frequenta l'Università di Medicina Veterinaria, ma la lascia per seguire nel 2006 la sua vera strada “gli Interventi Assistiti con gli Animali”diventando coadiutore del gatto e del coniglio, del cane e dell'asino. Si Forma come Educatrice Cinofila. Partecipa a numerosi progetti in strutture socio-sanitarie: Scuole, Carceri, Ospedali, Case Famiglia. A gennaio 2014 apre un negozio di Mangimi ed Accessori per gli Animali, Il Bianconiglio (totalmente contrario alla vendita di animali).

Check Also

Parlamento Europeo verso la fine degli allevamenti in gabbia dopo “End the Cage Age”

Il 10 giugno il Parlamento Europeo ha invitato la commissione a presentare una proposta per …