venerdì , 21 Febbraio 2020

Il 16 Maggio Napoli ritorna nel Medioevo

11165066_913940908646942_6195246319709859180_o

Sabato 16 Maggio,il Maschio Angioino avrà l’onore di ospitare la Compagnia della Rosa e della Spada,associazione napoletana con la passione delle rievocazioni medioevali e rinascimentali.All’interno del castello si potrà assistere a Duelli di arma bianca,Esercitazioni in formazione da guerra,Mestieri Medievali e tanto altro ancora,per uno spettacolo che ripoterterà il Castel Nuovo in un clima di tempi perduti,fedelmente riprodottti dalla Compagnia.

L’associazione nasce dalla passione per la storia in particolare quella militare, e si occupa prevalentemente dell’aspetto marziale e schermistico.Il loro obiettivo,però,non è solo quello di insegnare l’arte della scherma,ma anche avvicinare le persone al vasto patrimonio storico-culturale,attraverso fedeli rievocazioni.Infatti,durante le loro rappresentazioni,cercano di coinvolgere lo spettatore portandolo a stretto contatto con i figuranti e le attrezzature,affinchè anche il pubblico stesso sia parte integrante dello spettacolo.La Compagnia della Rosa e della Spada ha più di 200 rievocazioni all’attivo,fra l’estero e l’Italia e in collaborazione con altre associazioni,a Napoli hanno realizzato il più grande scontro in armatura del Mezzogiorno,a cui hanno preso parte più di 150 armati,provenienti da tutt’Italia.

Per saperne di più è possibile visitare il loro sito a quest’indirizzo:

http://www.rosaespada.it/

O su Facebook:

https://www.facebook.com/CompagniaRosaeSpada?fref=ts

Per ulteriori informazioni per l’evento del 16 Maggio invece questi i contatti:

info@rosaespada.it

 

Please follow and like us:
fb-share-icon0

Biografia Enrico Pentonieri

Avatar

Check Also

Più di 400 minori napoletani coinvolti nel primo anno di attività del Progetto Caterina

Il progetto impiega 600mila euro per aiutare giovani studenti napoletani in condizione di vulnerabilità socio-economica …