Il Teatro Diana a casa tua

Anche lo storico Teatro Diana, dopo il Teatro San Carlo, la Galleria Toledo ed il Teatro Bellini, a partire dal 7 Febbraio 2021 sbarcherà sulle piattaforme social con una ricca produzione online. Attualmente una compagnia under 35 sta lavorando a due progetti: Čechovianamente, l’adattamento in lingua napoletana de L’Orso e La domanda di matrimonio di Anton Čechov.

Collegandosi alle pagine social,Facebook ed Instagram del Teatro, sarà anche possibile seguire le prove per gli spettacoli. A febbraio invece sarà proposto un adattamento teatrale de Il malato immaginario tratto da Molière, di Peppe Celentano.

L’altra novità a cui si sta lavorando è il Museo Itinerante multimediale, grazie al quale sarà possibile visionare il prezioso materiale conservato all’interno dello storico teatro napoletano; ma sulla pagina Facebook del Teatro è già presente tanto materiale d’epoca con foto, locandine e cimeli che vanno a costituire l’incredibile patrimonio artistico del teatro conservato negli archivi storici.

Insomma un’altra importante iniziativa per avvicinare al teatro anche se distanti.

Please follow and like us:

Biografia Veronica Cardella

Veronica Cardella
Classe 1983, Cancro ascendente Capricorno. Amante della scrittura, dei libri e di tutto quello che fa porre domande. A 9 anni decido di voler fare la giornalista, ma la vita mi ha portato su altri lidi. Non ho abbandonato la passione per la scrittura che provo a coniugare con quella per la lettura e il teatro.

Check Also

Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte – Biumor chiama a raccolta gli artisti sul sentimento “livido”

RIDERE DELL’ “INVIDIA” Biumor chiama a raccolta gli artisti sul sentimento “livido” Si apre il …