sabato , 23 Marzo 2019
Sul set del film Il mio uomo perfetto con Nancy Coppola

Il terzo step verso il Make Up perfetto: Il fondotinta

Spesso molte donne non sanno che colore scegliere del fondotinta, e spesso diventa una vera sfida!Per non sbagliare mai, dovete porvi delle domande e darvi da sole delle risposte :

1 che tipo di pelle ho?
2 quanto deve essere coprente?

Possono sembrare banali ma in realtà sono importanti per poter fare una scelta giusta perché chi ha una pelle con tendenza seborroica non dovrà usare un fondotinta che all’interno contenga olio, a differenza di chi ha una pelle disidratata, cioè “secca” che ha bisogno di idratazione.
(Foto)
Per quanto riguarda la coprenza del fondotinta, esistono vario tipo di coprenza; leggera, media, full coverage. Per facilitare la vostra scelta vi do un idea: Acqua nude.


Un fondotinta dalla texture leggera,a lunga tenuta e dall’idratazione intensa, per una pelle uniforme ma naturale.

Fodotina media coprenza  NARS Fondotinta Illuminante Trasparente Mont Blanc ha un finish luminoso con una coprenza trasparente e modulabile.

Full coverage  Il fondotinta di Kat Von D Basta una piccolissima dose per rendere la pelle del viso omogenea, coprire tutte le imperfezioni la texture matt. Sconsigliato per chi ha una pelle disidratata.

La scelta del colore è fondamentale, perché il vero “trucco” è quello di non far vedere che si è truccate, per questo non deve esserci il
Distacco tra il viso e il Collo. Per non sbagliarsi mai, bisogna provare il fondotinta tra la mascella e il collo. Cosi da vedere se c’è troppo distacco dal proprio tono di pelle.

Il mio consiglio è quello di sceglie il fondotinta di di mezzo tono più chiaro del vostro incarnato, Anche perché dopo lo andiamo a metterci su le polveri,ovvero la cipria, la terracotta, l’illuminate e il blush.. Così facendo evitate il distacco con il collo ma risultate belle e luminose.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Gaggo

Gaggo
Ciao Sono Gabriomakeup (Gabriele Chiostro) e sono un make-up artist. Il mio compito in questo percorso è quello di trasmettere l’amore e la passione per il make-up. Secondo i miei occhi NON ESISTONO DONNE BRUTTE, basta applicare i colori giusti nel posto giusto, solo così è possibile valorizzare un volto.

Check Also

L’esperienza Essentiel di Gabrio make-up

Ragazzi, ho grandi novità per voi: finalmente in commercio un fondotinta con la “F” maiuscola”, …