IN CAMPANIA NON RIAPRONO LE LIBRERIE

 

“Dal 14 aprile potranno riaprire cartolibrerie, librerie, negozi per neonati e bambini”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, annunciando il nuovo Dpcm sull’emergenza coronavirus.

Ma cosa comporterà tutto questo? Quanto è giusto riaprire le librerie, da sempre luoghi di assembramento?

In libreria si entra anche per perdere tempo, non per forza per comprare un libro. E’ piacevole girare tra gli scaffali, curiosare tra le copertine e le sinossi per poi lasciarsi ispirare dal momento e comprare un tomo. Cosa succederà da oggi? File come al supermercato? Si entra pochi per volta e velocemente si acquista quello che serve? Gingillarsi tra i titoli è un lusso che in questo momento non possiamo permetterci. Non è possibile toccare nulla, figuriamoci sfogliare un libro.

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania ha detto NO! Non l’ha, giustamente, ritenuto opportuno.

Cerchiamo di non abbandonare il buonsenso e ricordiamoci che il modo per continuare a leggere senza uscire di casa c’è grazie ad iniziative lodevoli.

Il Gruppo Editoriale San Paolo lancia l’iniziativa #Chileggenonsiferma per favorire la lettura dei libri di qualsiasi editore con spedizione gratuita e per sostenere le librerie indipendenti: i clienti potranno richiedere alla propria libreria di fiducia tutti i prodotti desiderati, i costi di spedizione saranno completamente a carico della Diffusione San Paolo.

Trentasei firme – giornalisti, ma non solo – per provare a raccontare il Covid-19. “Ai tempi del virus – quando la nostra vita non fu più quella” è il libro collettivo edito della casa editrice All Around, scaricabile  gratuitamente da tutte le piattaforme online e dal sito edizioniallaround.it. “Un libro nato – viene spiegato – dalla voglia di osservare dalle angolazioni più disparate il virus che ha stravolto le nostre vite, facendo carta straccia di tante facili certezze. L’umanità sta vivendo una tragedia planetaria. I sogni, o meglio gli incubi, da settimane sono fatti in apparenza della stessa materia: la paura della morte, della malattia, lo spettro delle povertà. Così resterà scritto sui libri di Storia. Oltre alla Storia, però, ci sono le storie, mai uguali l’una all’altra. Questo libro racconta storie. Frammenti di fantasia, pensieri, previsioni, esperienze, desideri, fughe dal reale”.  Questi gli autori del libro: Donatella Alfonso, Daniela Amenta, Giovanni Barlocco, Rossana Carturan, Valerio Cataldi, Giampiero Cazzato, Ettore Maria Colombo, Cristiana Crisafi, Pierangelo Dacrema, Sebastian Dado, Gionata Di Cicco, Marco Di Milla, Fernanda Di Monte, Eleonora D’Uffizi, Fabrizia Fedele, Claudia Fusani , Massimo Ghinolfi, Ugo Intini, Renata Mambelli, Maria Cristina Mantovan, Riccardo Marra, Luca Memeo, Gianpietro Olivetto, Vittorio Pavoncello, Maurizio Piccirilli, Enza Plotino, Matteo Ricci, Paola Setti, Fiorenza Taricone, Giancarlo Tartaglia, Paola Tavella, Marco Vallarino, Marina Viola, Lucia Visca, Marcello Zinola, Silvia Zuffrano.

“A casa con Coop”, una nuova iniziativa per essere vicini agli italiani nei giorni dell’emergenza e in prossimità delle festività pasquali con la donazione di libri. Per le richieste sarà disponibile il sito www.acasaconcoop.it da cui verranno erogati tutti i codici per l’accesso ai servizi. Per ciascun servizio verranno distribuiti codici di accesso per singole attivazione. In collaborazione con il Gruppo editoriale Giunti, metterà a disposizione on line 50 titoli in ebook gratuiti, per un totale di 10.000 copie digitali tramite la registrazione sul sito www.librerie.coop.it, i beneficiari di ‘A casa con Coop’ potranno inoltre scaricare gli ebook gratuiti della campagna #iorestoacasaeleggo con #libreriecoop e ottenere ulteriori condizioni di favore.

Venticinque racconti su questi giorni sospesi per raccontare, interrogarsi e capire. E’ il progetto editoriale di solidarietà e creatività ‘Andrà tutto bene’, nato dall’iniziativa deI Gruppo editoriale Mauri Spagnol (GeMS) che ha invitato alcuni scrittori delle sue case editrici a raccontare il difficile periodo che stiamo vivendo. L’ Ebook ,“Andrà tutto bene – Gli scrittori al tempo della quarantena” è pubblicato da Garzanti e i proventi verranno interamente devoluti all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. In vendita dal 9 aprile al prezzo di 9,99 euro. Tra i 25 scrittori Clara Sanchez, Donato Carrisi, Alessia Gazzola, Massimo Gramellini, Jhumpa Lahiri, Marco Vichi e Andrea Vitali, Ritanna Armeni, Stefania Auci.
Nei racconti viene data voce alle convivenze forzate, alle distanze dalle persone care che sembrano insormontabili. C’è chi racconta di vicini sconosciuti che non lo sono più e del lavoro che cambia nei suoi strumenti ma non nella sua sostanza. Altri affidano le riflessioni su questi strani giorni alla voce dei personaggi amatissimi che hanno creato. Un filo sottile di speranza attraversa tutti i racconti con la consapevolezza che, alla fine, la solidarietà sarà il valore che porteremo con noi.

 

Piccoli lettori, non temete, non vi hanno abbandonati.

Geronimo Stilton resta accanto ai suoi giovani lettori nei giorni della quarantena. Ogni settimana per un mese, a partire dal 7 aprile, sul sito www.geronimostilton.it bambini e adulti troveranno una storia diversa del topo-scrittore più amato dai ragazzi. Il piccolo libro della gentilezza, Il piccolo libro della terra, La gara dei supercuochi e Il tesoro di Rapa Nui saranno disponibili gratuitamente in modalità sfogliabile per tuffarsi insieme a Geronimo in alcune delle sue rocambolesche avventure. Online si troveranno anche alcune attività da fare da soli o insieme ai grandi, dai coloring alle activities, per dipingere le giornate con tinte color formaggio. Sempre sul sito di Geronimo Stilton arriva per l’occasione anche una nuova versione di topavatar: i membri della community, tra i vari alter ego da scegliere per navigare nel sito di Geronimo perfettamente “topizzati” troveranno le divise da medico e infermiere, i nuovi super eroi del nostro tempo. Per i più piccini o per chi preferisce ascoltare una storia, l’appuntamento è sui canali social di Edizioni Piemme e Geronimo Stilton dove Geronimo “in pelliccia e baffi” leggerà per i suoi giovani amici Il piccolo libro della gentilezza.

 

Please follow and like us:

Biografia Cristiana Abbate

Veterinaria pentita e mamma convinta.Si ritiene propositiva e per nulla diplomatica .Grande appassionata di viaggi e divoratrice di libri. Malata di shopping e con il conto in banca fisso sul rosso.

Check Also

Presente la Phoenix Publishing a “Ricomincio dai Libri”, la manifestazione dedicata al mondo librario.

Lancio del gioco “Leggende napoletane on the road” e firmacopie dell’ultimo romanzo di Anita Curci …