Kaspersky celebra la Giornata Internazionale per l’Accesso Universale alle Informazioni

Il 28 settembre si celebra la Giornata Internazionale per l’Accesso Universale alle Informazioni istituita dall’organizzazione internazionale UNESCO per promuovere l’adozione di leggi sulla libertà di informazione e fornire a persone di ogni età e genere l’accesso alle informazioni e favorire lo scambio.

Uno degli obiettivi di questa giornata è garantire l’accesso alle informazioni in egual misura agli utenti di tutte le età. Tuttavia, nonostante i progressi, la tecnologia rimane ancora oggi una sfida per molte persone anziane. Ecco perché questa può essere l’occasione adatta per concentrarsi sull’inclusione digitale.

Prima della pandemia, il numero di persone anziane che aveva accesso al web era piuttosto basso. Secondo quanto emerso dal report PewResearch, nel 2019, negli Stati Uniti, un terzo degli adulti dai 65 anni in su, non aveva mai utilizzato internet, e la metà degli intervistati non aveva un accesso alla rete in casa. La pandemia ha accelerato il processo di digitalizzazione, e oggi il numero di persone anziane che navigano sul web ha raggiunto il massimo storico.
Nonostante ciò molti anziani, ancora oggi, riscontrano qualche difficoltà quando si parla di utilizzare il web e i device tecnologici. Secondo un recente studio di Kaspersky, infatti, il 64% dei millennial ha dato supporto tecnico ad un parente più anziano almeno una volta.

La questione solleva anche delle domande relative alla sicurezza online degli anziani. Gli utenti più senior solitamente cercano di proteggersi da soli senza chiedere un supporto esterno, ma nella maggior parte dei casi non hanno le competenze per farlo. Questo genera preoccupazione in famiglia. Infatti, secondo uno studio di Kaspersky, il 69% dei millennial teme che i propri genitori vengano truffati mentre navigano online.

Al tempo stesso, un recente sondaggio mostra come le vecchie generazioni siano entusiaste di introdurre le nuove tecnologie nelle loro vite. Per questo motivo, per aiutare gli anziani a familiarizzare con internet e ridurre i rischi di essere truffati, Kaspersky ha stilato una guida con alcuni consigli utili:

⦁ Prima di effettuare qualsiasi acquisto online, fare una verifica con una persona di fiducia come un partner o un familiare, per determinare se il sito/prodotto è sicuro o se si tratta di una truffa.
⦁ Non condividere mai informazioni personali online o per telefono. I truffatori possono presentarsi come un finto servizio di sicurezza bancario e richiedere il codice della carta di credito o il nome utente e password della vittima.
⦁ Se si ricevono messaggi che chiedono di partecipare ad una lotteria per vincere un premio o del denaro, è molto probabile che si tratti di una truffa. Prima di fare qualsiasi cosa, avvisare i propri familiari.
⦁ Se si viene avvisati che una persona cara si trova in difficoltà e ha bisogno di soldi, contattare la persona in questione o dei familiari/amici per verificare la situazione personalmente prima di effettuare un trasferimento di denaro. I truffatori utilizzano spesso temi quali incidenti gravi come tecnica per rubare denaro dalle persone anziane.
⦁ Se si utilizza un computer o un tablet, assicurarsi che tutti gli aggiornamenti installati provengano da uno sviluppatore ufficiale. Se si ricevono notifiche a riguardo nel browser, fare attenzione in quanto probabilmente si tratta di un link dannoso.
⦁ Non utilizzare mai la stessa password su diversi account ma creare password sempre diverse. Sono disponibili soluzioni di sicurezza affidabili che aiutano a conservare e ricordare tutte le proprie password.
Infine, è possibile informarsi tramite alcune guide per risolvere alcuni dei problemi tecnologici più comuni.

Informazioni su Kaspersky
Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica e digital privacy che opera a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L’ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell’azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 240.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni: https://www.kaspersky.it/

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Borderlands 3: inizia il Free Play Weekend

Il weekend di gioco gratuito di Borderlands 3 è iniziato! Tutti i dettagli, comprese le piattaforme …