KOCH MEDIA ACQUISISCE TIMESPLITTERS

 E’ con grande piacere che Koch Media annuncia oggi l’acquisizione della famosa serie di videogiochi Timesplitters.  L’accordo vede Koch Media diventare proprietaria della proprietà intellettuale e dei diritti di creare videogiochi basati sul brand che saranno prodotti dall’etichetta Deep Silver di Koch Media.

Considerato ampiamente come uno dei giochi per console più influenti dei primi anni 2000, Timesplitters è stato originariamente creato da Free Radical Design, che successivamente è diventata Crytek UK Ltd ed infine Deep Silver Dambuster, anch’essa parte della famiglia Koch Media. Le serie ha conquistato una vasta ed appassionata fan base grazie al suo umorismo unico, allo stile artistico e ai riferimenti alla cultura pop, incoraggiando al tempo stesso personalizzazioni e modifiche per dare ad ogni persona la propria esperienza individuale.

“Siamo estremamente entusiasti di aver acquisito Timesplitters” ha dichiarato Klemens Kundratitz, CEO di Koch Media GmbH “I giochi originali hanno dato ai fan una massiccia offerta di contenuti e hanno regalato un’esperienza di sparatutto arcade pura e genuinamente divertente. Abbiamo molti fan della serie Timesplitters tra il nostro staff che non vedono l’ora di creare un prodotto che entusiasmerà il pubblico di oggi. “

Oltre a Timesplitters, Koch Media ha anche acquisito l’IP e i diritti per il gioco di azione-avventura fantascientifico Second Sight. Ideato anch’esso da Free Radical Design, Second Sight è stato originariamente pubblicato nel 2004 e segue le avventure di un ricercatore americano di parapsicologia che intraprende missioni insieme ad una banda di marines U.S. usando un mix di combattimento con la pistola e gameplay stealth. Anche i prossimi prodotti di Second Sight saranno pubblicati da Deep Silver.

Maggiori dettagli su Timesplitters e Second Sight saranno svelati prossimamente.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

È la nebbia che va. Storie milanesi di Giancarlo Elfo Ascari

Con prefazione di Giancarlo Consoni e nota introduttiva di Enrico Deaglio  “Ho iniziato con i …