La più grande invenzione di tutti i tempi … i jeans ,e quali modelli indossare per risaltare la nostra figura

Vorrei aver inventato i blue jeans: la cosa più spettacolare, più pratica, più comoda e disinvolta. Hanno espressione, modestia, sex appeal, semplicità , tutto ciò che desidero per i miei vestiti , così diceva Yves Saint Laurent.  In realtà penso sia il pensiero di  molti , tra gli addetti ai lavori e non .  È il capo di vestiario più noto , più usato , acquistato , amato e desiderato ogni giorno , si desiderato , nonostante si trovi anche a prezzi bassi e quindi accessibile a tutti , perchè potremmo averne anche un centinaio , ma se ne desidera sempre uno nuovo .

Il jeans fu inventato dal sarto Jacob Davis nel 1871 per essere brevettato con Levi Strauss il 20 maggio 1873. Ha una storia molto lunga e antica alle spalle , il termine deriva dall’antico termine Jeane o Jannes utilizzato per nominare la città di Genova , dalla quale deriva la tela jeans , che veniva usata per capi da lavoro .

Ce ne sono di vari modelli e linee , Skinny, regular, boyfriend, a zampa, le proposte e i modelli sono innumerevoli , come i lavaggi di colore e sfumature , ma ovviamente se si vuole snellire la figura sempre meglio sceglierlo nel colore scuro , che sia il classico blu denim tendente al blu scuro o addirittura nei toni dei grigi e nero.

Vediamo i vari modelli di tendenza , quelli classici e i più adatti alle varie fisicità.

MODELLO SKINNY , è quello ormai “secolare” ,  più amato tra i giovani , è super aderente. Sta bene a chi ha un fisico abbastanza longilineo , fianchi non molto pronunciati . Essendo aderente mette in risalto le forme dando alla figura un aspetto anche sexy e femminile , per questo molto amato tra le ragazze . Ma meglio evitare se abbiamo coscioni grossi da non voler mettere in evidenza .

IL REGULAR o detto anche SIGARETTASTRAIGHT  o SLIM  ,ha una linea gambe diritta , è uno dei modelli più classici , e sta bene anche a chi non ha gambe magrissime  , inoltre scegliendolo a vita alta si può minimizzare qualche kilo  di troppo su pancia e fianchi .

I BOYFRIEND, hanno una linea mascolina , sono con cavallo basso , gambe larghe , la vita può essere o regolare o bassa . Stanno bene anche a chi ha gambe più robuste , ma meglio non indossarlo se si è troppo generosi sui fianchi ,  attenzione anche  a chi è molto piccola di statura perchè si rischia di accorciare la figura .

Per chi è piccina di statura con gambe non slanciate può optare per jeans con gamba diritta , se riuscite a trovarli con piega stiro davanti come nei pantaloni classici  meglio ancora , danno un effetto ottico slanciato alla gamba , poi ovviamente da indossare molto lunghi e  con tacchi alti . Ottimi anche quelli a zampa .

MODELLO GIRLFRIEND simile al suo compagno boyfriend , ma con cavallo meno basso e gamba più diritta , questi a differenza dell’altro modello sopra citato stanno  bene anche a chi ha fianchi un po’ più formosi  e gambe non magrissime .

MODELLO  A PALAZZO , ha una linea gambe molto ampia , sui fianchi sono sagomati e man mano si allargano, sono comodi e stanno bene quasi a tutte le fisicità , perfetti anche per chi ha fianchi morbidi e un lato B più importante. , ma attenzione se non si è altissime , meglio indossarlo con tacchi che slanciano la figura . Indossato  con scarpe basse , per chi può , si può realizzare un bell’outfit androgino .

MODELLO a  ZAMPA .. ha un’aria retrò ma sempre molto in voga , è un modello che sta bene quasi a tutte ,soprattutto se si prende con vita alta . Allunga la figura , snellisce le gambe , nei colori scuri ancora meglio. C’è anche quello Flare che è leggermente a campana al fondo , non ha un fondo molto ampio come quello a zampa, adatto a chi non ama il modello precedente , ma vuole una leggere svasatura.

MODELLO MOM  , è un modello vintage , il classico jeans usato negli ’80 e ’90 , ha la vita molto alta , una linea di gamba comoda sui fianchi e sulla coscia nella parte superiore ,  diventa più stretto sulla caviglia . Sta bene a chi ha un punto vita sottile , per i classici fisici a clessidra. , per chi ha un po’ di pancetta meglio evitare .

 

MODELLO CULOTTE  ,  anch’essi ampi come quelli a palazzo , ma sono corti alla caviglia , stanno bene a chi è slanciato , ma prendendoli con vita alta e calzando un po’ di tacco anche le più  bassine possono indossarlo .  Donano un’aria molto sofisticata e femminile .

Un nuovo modello che spopola dall’inverno 2019  e ancora per tutto il 2020 è detto SLOUCHY

 

Molto particolare , ha una forma a palloncino ,  vita alta ,  gamba larga , decisamente comodi e si restringono alla caviglia . Stanno bene anche alle curvy , per chi ha fianchi più generosi , ma se si è bassine e con gambe robuste bisogna stare attenti di non sembrare troppo goffe.

Altro modello nuovo sono  i  PAPERBAG , hanno la stessa linea dello slouchy , ma hanno il punto vita con elastici interni o culisse .

 

Ce ne sono di tutti i gusti e per tutte le fisicità … non ci resta  che andare a provare il prossimo d’ acquistare e come affermava Andy Warhol …. Voglio morire con indosso i miei blue jeans !

Please follow and like us:

Biografia Alessandra Rubino

Alessandra Rubino
CLASSE 1982 , nata a Napoli il 28 agosto disegna vestiti da quando ha 5 anni con il sogno di diventare stilista. Nel 2006 lo diventa ed inizia anche la prima esperienza di lavoro. Ama le librerie , gli oggetti antichi da scavare nei mercatini tipici . Semplice , impulsiva , romantica , sognatrice con un 'anima vintage

Check Also

Fashion Week P-E 21 , nuova era per le sfilate .

I momenti difficili che da mesi stiamo attraversando non hanno impedito al settore moda di …