Led Zeppelin – Nuovo processo contro la band inglese

Si riapre il processo per uno dei brani rock più famosi al mondo, ‘Stairway to Heaven’ dei Led Zeppelin. Il brano, firmato da Jimmy Page e Robert Plant nel 1971, è al centro delle polemiche per un presunto plagio di ‘Taurus’, un brano degli Spirit del 1967. Una prima causa si era conclusa nel 2016 con l’assoluzione degli Zeppelin: per i giudici l’arpeggio che apre Stairway non era ‘intrinsecamente simile’ alle note di ‘Taurus’. Ora però una corte federale di Los Angeles, composta da tre giudici della nona corte d’appello, ha riscontrato delle irregolarità nel processo del 2016, che è dunque da rifare. Fatto sta che un tale polverone mediatico è stato alzato sulla faccenda semplicemente per far riottenere alla band una visibilità maggiore sul panorama musicale contemporaneo. Stiamo assistendo,per la prima volta nella storia, ad un effetto domino caratterizzato dal progressivo restringimento della cerchia degli appartenenti alla vecchia ‘generazione di musicisti’. I giovani ribelli degli anni 60 sono adesso pluri-sessantenni e, per lo sconforto dei loro fan, attendono lentamente la loro ora. Per la prima volta nella storia abbiamo assistito alla nascita ed alla morte di quegli idoli che hanno accompagnato la nostra adolescenza, caratterizzando la colonna sonora dei nostri viaggi e delle nostre esperienze. Il mercato,purtroppo, è costretto a lucrare come può in base alle richieste della gente e -come insegnano i Beatles- la morte è un brand destinato a rimanere per sempre. Il panorama musicale non era pronto a questo momento storico. Il tempo passa, forse troppo in fretta e ciò che piace all’uomo, altro non è che breve sogno.

Please follow and like us:

Biografia Bruno Mandolese

Bruno Mandolese
Appassionato di letteratura,musica e pop-culture fin dalla tenera età, inseguo i miei interessi adattandoli alla visione che ho del mondo . Nel 2017 dopo aver conseguito il diploma classico senza mai smettere di scrivere,leggere e suonare, ho iniziato gli studi di lettere moderne all'università Federico II con l'obiettivo di dare spazio e voce ai miei progetti.

Check Also

“Scena Unita”: un’iniziativa per gli operatori della musica

Circa un mese fa, scorrendo le storie di Instagram, mi sono imbattuta nel profilo di …