L’intervista cosplay della settimana: Alis Yume

– ENGLISH VERSION HERE! – 

– 日本語版はこちら!- 

Parlaci di te 
Piacere Alis Yume, ma dietro la parrucca sono Alessia, ho 25 e sono di Firenze. Sono una grafica pubblicitaria durante la settimana, e nei weekend mi trasformo in qualche personaggio. Amo gli animali e la natura..e lo shopping online…
Da quanto tempo fai cosplay e quali hai realizzato fino ad ora?
Ho ufficialmente iniziato la mia carriera da cosplay in Ottobre 2020, e fino ad ora non ho portato molti personaggi, con tutte le restrizioni è un pò difficile organizzarsi.
Come hai scelto il tuo nickname?
Alessia/Alis + Yume”sogno” suonava bene e facile da ricordare poi per scopi di marketing o per farsi ricordare dagli altri
A quale cosplay che hai realizzato sei più legata?
Credo a Mashu, con cui ho fatto il mio primo set, giusto per ricordo e momento importante.
Realizzi da sola i tuoi cosplay o preferisci comprarli/commissionarli?
Ho un lavoro full time, non ho assolutamente tempo per crearli da me, quindi li compro o li creo sul momento con la mia creatività nell’editing.
Cosa pensi di chi ha fatto una scelta diversa dalla tua?
Penso beato a chi ha il tempo e l’abilità nel crearli.
Hai un  “dream cosplay” o un progetto che hai particolarmente a cuore?
Certo, ed è sicuramente Aeolian di Wlop, adoro i suoi disegni e mi sono innamorata di questo personaggio fin da subito, quindi ci tengo tantissimo a fare un set perfetto. 
In quale cosplay invece, non ti vedresti proprio?
La butto li, tutti i personaggi di Love Live.
Secondo te è giusto guadagnare con il cosplay?
Certamente 
Secondo te ci sono dei casi dove non lo sia?
Solo quando ti copiano il profilo e si spacciano per te
Ultimamente si parla molto degli original, secondo alcuni snaturano il senso del cosplay, tu come la pensi?
Il cosplay ormai è stato violentato dai social, tette e culi con le parrucche ovunque, ma va bene così, tanto chi ha talento si saprà distinguere dalla massa degli original e farsi valere per l’impegno.
Secondo te che impatto hanno avuto i social network nella diffusione del cosplay?
I social hanno aperto il mondo del cosplay a chiunque e in tutti i modi possibili 
A quali eventi hai partecipato fino ad ora?
In veste di Alis Yume ancora nessuno( e nessuno ancora mi conosce mhuahaha).  Andavo ai comics di Lucca e Rimini, ma solo da spettatrice.
Qual è la tua fiera preferita?
Il Riminicomix ovviamente
Quali sono i tuoi prossimi progetti? 
Spero di partecipare a più fiere possibili e iniziare a farmi conoscere dal vivo, per i cosplay è una sorpresa.
Hai qualche aneddoto particolare che ti è successo in ambito cosplay che vuoi raccontarci?
A parte sentirsi una principessa Disney circondata da bambini, no.
Hai mai partecipato a qualche contest cosplay? 
Solo a uno nel 2014 credo..e si è pure vinto la menzione speciale.
Hai mai partecipato come giurata a qualche manifestazione?
Nope,  ma mi piacerebbe.
Hai mai presentato un evento cosplay?
Magari!
Hai mai partecipato ad eventi all’estero?
Come sopra ^_^
Hai un profilo dove  offri contenuti contenuti o chiedi di essere supportata per i tuoi progetti?
Si ho Kofi, Gumroad e OnlyFans. Li uso unicamente per pagarmi un pò le spese perchè i cosplay COSTANO e non poco, quindi quando c’è qualcuno che ti aiuta a sostenerti anche a livello economico vuol dire tanto.
 
Link Social:
 

 

Photo Credits

Our Friends:

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Borderlands 3: inizia il Free Play Weekend

Il weekend di gioco gratuito di Borderlands 3 è iniziato! Tutti i dettagli, comprese le piattaforme …