NAPOLI BASKET, A VILLA EUBEA IL PRIMO MARKETING MEETING

Si è svolto ieri, nella splendida cornice di Villa Eubea, a Pozzuoli, il 1° Marketing Meeting organizzato dalla Generazione Vincente Napoli Basket.

L’evento “Crescere Insieme” ha visto la partecipazione delle aziende che hanno aderito al progetto “Club dei 100”, e con entusiasmo hanno risposto a questo appuntamento, primo di una lunga serie con l’obiettivo di consolidare ed allargare sempre di più il nutrito gruppo di imprese che  affiancano il Napoli Basket in questa prima storica stagione di Serie A.

Alla presenza del Presidente della Gevi Napoli Basket Federico Grassi, dell’Amministratore Delegato Alfredo Amoroso, del VicePresidente Flavio D’Isanto, del Coach Stefano Sacripanti, del Resp.Marketing Nicola Tolomei e dell’indimenticato Ex del Napoli Basket Maurizio Ragazzi, in rappresentanza di Infront Sport &Media, si è svolta la prima parte della serata in cui è stato illustrato il nuovo progetto triennale che punta a far crescere ancora di più il marchio Napoli Basket, ed a creare una rete di networking e collegamento tra le varie aziende che investono nella pallacanestro napoletana.

Queste le dichiarazioni di Alfredo Amoroso, Amm. Delegato del Napoli Basket e di Generazione Vincente

“Sono davvero contento ed emozionato di ritrovarci qui per questo primo appuntamento del “Club dei 100”. Realizzare questo progetto, nato da un’idea di mio padre Michele ed a cui teneva fortemente, mi rende orgoglioso e ringrazio tutte le persone che sono giunte qui questa sera. Quando siamo entrati nel mondo della Pallacanestro, insieme alla Famiglia Grassi e alla Famiglia Tavassi, avevano ben chiaro il nostro obiettivo che era quello di riuscire a fare qualcosa di bello per la città di Napoli. Ci stiamo riuscendo grazie anche all’aiuto di tutti coloro che ci accompagnano in questo cammino. Speriamo di poter essere sempre di più”.

Anche Coach Stefano Sacripanti, presente con tutto lo staff tecnico della Gevi Napoli Basket, ha salutato la nutrita platea

“Sono venuto a Napoli, anche in serie A2, perché ho sempre amato questa città. In questi due anni in cui sono stato qui ho imparato a conoscerla sempre di più. La nostra società è stata davvero brava a metterci a disposizione tutto quello che è servito per la cavalcata trionfale dell’anno scorso conclusa con la vittoria di Coppa Italia e con la promozione. Quest’anno siamo attesi da un’altra sfida che dobbiamo provare a vincere insieme. Vedere tanta gente questa sera è sicuramente un bellissimo segnale che testimonia la bontà del progetto e di quello che stiamo facendo.”

La Gevi Napoli Basket ringrazia il Gruppo Laringe e tutto lo Staff di Villa Eubea per l’eccellente ed impeccabile ospitalità.

#Napoliè Crescere Insieme.

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Jacques Pardi

La laurea in ingegneria gli ha fatto perdere i capelli ma non le tante (troppe?) passioni, dallo sport (soprattutto il Napoli, calcio e basket, ma più che di passione qui parliamo di...malattia), al cinema, dalla musica alle serie tv, fino (inevitabilmente) ai fumetti. La moglie e le due figlie queste passioni spesso le supportano, altrettanto spesso le...sopportano. Un autentico e fiero "nerd partenopeo" insomma, incurante dell'età che avanza, con un sogno nel cassetto: scrivere di quello che ama

Check Also

Napoli squadra vera, resistere in attesa che torni il sereno

La sconfitta interna di sabato contro l’Atalanta ha fornito una serie di aspetti interessanti su …