giovedì , 24 Gennaio 2019
Ultime Notizie

Osterialab 3.0 l’idea innovativa del food a Caserta

Nata da un sogno coltivato e lungo quasi quindici anni, Osterialab 3.0 riesce a coniugare il gusto con l’ospitalità, in un concept che riecheggia le antiche tradizioni da Osteria, un luogo dove non solo è possibile gustare dei piatti tipici della nostra tradizione, ma anche vivere l’avventura gastronomica come fossimo a casa nostra. Un ambiente accogliente, dove il cibo è la scusa per passare qualche ora insieme, magari parlando e discutendo anche con sconosciuti, viste le dimensioni non troppo grandi del locale, che riesce a creare un ambiente familiare.

La proprietaria ha creato, proprio per ricalcare l’idea di aggregazione, un tavolo da 12 posti, dove far accomodare persone del tutto sconosciute tra loro e fra un piatto e un bicchiere di vino, può capitare di creare una bella amicizia. Ma le sorprese non finiscono qui. Il Sabato, infatti, è possibile partecipare alla “Taverna Napoletana”, un tuffo nel passato in cui mentre si assaggiano le pietanze si è allietati dalla classica “posteggia” della tradizione napoletana.

In tutto e per tutto, visto dall’esterno, un luogo in cui amicizia e ottimo cibo sono i protagonisti assoluti di un’esperienza gastronomica genuina e semplice, fra risate, musica e chiacchiere….da taverna!

Il menù è ricco e variegato, fedele al proprio nome, possiamo trovare tutta la tradizione campana di un tempo, la cucina è tipicamente “casereccia” e genuina ed è possibile la Domenica godere di un’ottima pasta fresca. Oltre al classico per venire incontro alle varie esigenze gastronomiche c’è la possibilità di scegliere fra un menù vegetariano e uno vegano, dedicando il giovedì una serata a tema proprio a questi ultimi.

In definitiva Osterialab 3.0 è un’esperienza gastronomica da provare assolutamente, un luogo dove tradizione, presente e futuro si fondono e si confondono in un unico ambiente, un luogo dove poter rivivere la semplicità del mangiare e gustare i sapori classici che hanno reso famosa la cucina napoletana.

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Redazione

Check Also

Anche i vegani possono mangiare dolci!

Sei vegano o hai un parente o un amico che lo è e si lamenta …