lunedì , 6 Aprile 2020

PESTILENCE – UNA STORIA DI SATANA di Frank Tieri e Oleg Okunev è disponibile

Metà del 1300 dopo Cristo. Una terribile epidemia, conosciuta con il nome di ‘morte nera’, ha colpito il continente europeo. In realtà si è trattato della prima apocalisse zombie della Storia. E questo è ciò che ci hanno raccontato Frank Tieri e Oleg Okunev in PESTILENCE, il fumetto pubblicato in Italia da saldaPress e negli USA da AfterShock Comics.

A occuparsi di quella pestilenza era stata Fiat Lux, una misteriosa organizzazione fondata a suo tempo con l’intento di difendere la Verità e fare luce fra le tenebre del mondo secolare. Ma ora sono passati due anni e Fiat Lux è stata sciolta, i templari sono diventati i nemici della Chiesa e il Papa ha scatenato una crudele caccia all’uomo. Il suo bersaglio? Roderick Holmes, il protagonista della prima avventura, che ora vive in Francia e ha un solo desiderio: stare in pace. Ma non è quello che accadrà.

PESTILENCE – UNA STORIA DI SATANA (pagg. 120, cartonato, euro 19,90) – uscito in questi giorni, sempre per saldaPress – vede l’ingresso in scena del nemico più temuto: Satana in persona. Se i morti erano tornati in vita nel corso della prima avventura di Roderick e dei suoi sodali, ora coloro che sono guariti e hanno sconfitto la ‘pestilenza’ diventano lo strumento per una lotta senza quartiere tra il Bene e il Male, tra il Nemico per eccellenza e coloro che combattono per la salvezza del pianeta. E ancora una volta, sono i reduci di Fiat Lux a illuminare il cammino, in un irresistibile e riuscitissimo connubio tra horror, gore, ironia e avventura. I marchi di fabbrica di Frank Tieri, accompagnato ancora una volta dal talento dell’ucraino Oleg Okunev.

PESTILENCE – UNA STORIA DI SATANA è disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com col 15% di sconto fino al 6 gennaio, nel contesto della promo WHITE CHRISTMAS.

Please follow and like us:
fb-share-icon0

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Dampyr 241-Il cavaliere di Roccabruna

Nell’aprile 2000, esattamente 20 anni fa questo mese, usciva nelle edicole italiane il primo numero …