domenica , 16 Giugno 2019

Ricetta: Torta della Nonna con Pandoro.

 

 

Un dolce da sempre buono e genuino, è la Torta della Nonna, che davvero non puoi non farti rapire dalla sua semplicità e dalla sua croccante crosta di frutta secca tostata. Le feste passate poi, hanno lasciato nelle nostre dispense molti dolci natalizi e frutta secca da sbucciare, che detto tra noi, nessuno vorrà più mangiare! e quindi, ci basterà solo impastare un pò di pasta frolla e la nostra torta è pronta!

 

Ingredienti:

Per la crema

  • 2 tuorli
  • 25 g di farina
  • 50 g di zucchero
  • 250 g di latte
  • aromi (limone o vanillina)

Per la pasta frolla

  • 2 uova intere
  • 100 g si zucchero
  • 300 g di farina
  • 200 g di burro a temperatura ambiente

 

  • Qualche fettina di pandoro
  • 250 g di frutta secca sgusciata

Procedimento:

       

  • Per prima cosa, fare la pasta frolla unendo tutti gli ingredienti e lavorandolo poco, fare una palla e mettere in frigo una mezz’ora per farla riposare. Preparare la crema al microonde facendo una pastella con gli ingredienti e con poco latte, quando il composto e ben liscio, aggiungere il restante latte e cuocere in microonde per 4 minuti a cicli di 1 minuto a media cottura e mescolando dopo ogni minuto. Una volta pronta mescolare di tanto in tanto per evitare la pellicola soda in superficie.

 

      

  • Stendere la pasta frolla ben sottile e rivestire uno stampo di 20 cm circa imburrato e infarinato. Poi stendere uno strato sottile di crema o meglio di marmellata di albicocche sul fondo e adagiare fette di pandoro spesse un paio di cm e bagnarle un pochino con qualche cucchiaiata di latte.

 

     

  • Mettere il resto della crema sul pandoro e poi mettere in un sacchetto la frutta secca per ridurla in pezzi grossolani.

 

     

  • Con un mattarello spappolare la frutta secca e poi ricoprire interamente la superficie della torta. Infornare a 200 ° per 40 minuti circa. Una volta fredda sfornare e servire.

 

     

Questa torta meravigliosa sarà buonissima appena riscaldata e mangiata vicino a un bel bicchiere di latte caldo e perchè no, davanti a un bel camino  acceso! Alla prossima ricetta!!

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Oriana Capuano

Oriana Capuano
Cake design e pasticcera pasticciona. Per me un pasto non può essere davvero concluso senza un dolce! vi porterò con me in pasticceria e scopriremo le sue meraviglie!

Check Also

TROPPO SALE IN PENTOLA : CHE FARE?

Quante volte per una svista ci è capitato di aver rovinato un ottimo piatto perché …