Ricetta Veloce
Primo Piatto

Spaghetti Acciughe e Pangrattato: 10 minuti è il pranzo è servito!

Se siete in ritardo, non avete fatto la spesa, il frigo è vuoto e per giunta degli amici vi hanno fatto un’improvvisata, prima di mettervi ad urlare ecco una pronta soluzione salva cena semplice e molto saporita. Tre ingredienti per questa veloce ricetta: spaghetti, acciughe e pangrattato. Dieci minuti per la preparazione e il pranzo o la cena è servita! Gli Spaghetti, acciughe e pangrattato sono uno dei cosiddetti “piatti poveri” della cucina italiana, più conosciuti ed apprezzati. Un piatto perfetto da preparare anche per una cena all’ultimo minuto o per una super spaghettata di mezzanotte, poiché gli ingredienti necessari, al 90% li avete già in dispensa. Affinché il piatto riesca ad opera d’arte è necessario comunque tener conto di alcuni accorgimenti nella preparazione. Perciò non lasciatevi ingannare dalla semplicità dei suoi ingredienti. Innanzitutto tenete presente che il vero condimento di questo piatto è l’olio, per questo il mio consiglio è di attenervi alla quantità da me indicata per evitare di ottenere un risultato eccessivamente asciutto o al contrario troppo unto. Per lo stesso motivo è fondamentale dosare anche il pangrattato. Infine, ma non meno importate, scegliete ingredienti di qualità. Sono loro infatti che in conclusione faranno la differenza.

Per 4 persone occorrono:

  • Spaghetti 320g
  • Olio Extravergine di oliva 90ml
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino 1
  • Acciughe sotto sale 80g
  • Pangrattato 15g
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo Fresco q.b.

Per preparare gli Spaghetti con le acciughe e il pangrattato iniziate mettendo a scaldare l’acqua necessaria alla cottura della pasta. Raggiunto il bollore, versate gli spaghetti, aggiungete il sale e cuocete gli spaghetti al dente. Intanto preparate il condimento. Dopo aver pelato l’aglio, lo dividete a metà. Per rendere l’aglio più digeribile potete eliminare il germe ovvero l’anima dell’aglio che scorre al centro dello spicchio. Tritate anche il peperoncino e il prezzemolo precedentemente lavato ed asciugato. Lavate le acciughe con acqua corrente per eliminare il sale della conservazione. Diliscatele e tagliatele a pezzetti. In una padella antiaderente ampia scaldate l’olio, aggiungete l’aglio e il peperoncino quindi fate soffriggere un minuto a fiamma bassa. Unite le acciughe e lasciate che si sciolgano mantenendo bassa la fiamma. Unite poi il prezzemolo e mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta. Scolate gli spaghetti e uniteli al condimento. Amalgamate bene tutto. Infine aggiungente il pangrattato.

 

 

Please follow and like us:

Biografia Giovanna De Sangro

Food blogger italiana da sempre appassionata di cucina e scienze dell’alimentazione. Diplomata “Economa Dietista” e specializza come “Tecnico Esperto del Settore Agro-Alimentare”, è fondatrice del sito internet e video blog “Cucina per Te”. Un nuovo portale culinario dedicato a tutti gli amanti del “mangiar bene” e rivolto sia a chi è alle prime armi in cucina che agli esperti del settore.

Check Also

Secondo di Carne

Polpette di Vitello e Mortadella: più sapore e più gusto alla ricetta.

Quando a tavola si tratta di accontentare tutti, grandi e piccini, non c’è piatto più …