Together Price: nome inglese, origini italiane

La settimana scorsa vi ho fatto conoscere Friendz, l’app che con le foto vi permette di avere dei buoni sconto, oggi vi parlerò di togetherprice.com una piattaforma italiana, non fatevi ingannare dal nome, che vi permetterà di condividere con i vostri familiari, i vostri amici o addirittura con persone che non conoscete, gli abbonamenti a Netflix, Spotify, Xbox Live, Apple Music, Google Play Music ed Office 365 di modo che condividendo il prezzo vi sia un risparmio notevole.

Vi stare chiedendo se è tutto legale, ebbene sì, lo è. Infatti tutti questi abbonamenti hanno la possibilità di far connettere più dispositivi contemporaneamente, indi per cui, non vi sono restrizioni legali per le quali questa pratica risulti illegale. Per iniziare subito a condividere il Premium price dell’abbonamento basta collegarsi a questo sito , ciccare su “Inizia subito” e successivamente registrarsi, o tramite email personale o tramite Facebook.

Successivamente alla registrazione vi verrà inviata una mail di conferma che vi porterà a modificare il vostro profilo per farvi inserire Nome, Cognome e una vostra foto. Una volta concluse tutte le fasi della registrazione entrerete ufficialmente a far parte della community di TogetherPrice. Il sito una volta effettuato l’accesso con le proprie credenziali si presenterà diviso in due parti

Nella sezione di sinistra vi sarà, in alto, il nostro profilo dove potremo modificare tutte le nostre informazioni, in basso, avremo il menù, con 4 pulsanti, TP Network, ove troveremo tutti gli annunci di condivisione, La mia crew, pagina in cui troveremo tutti i nostri amici aggiunti, Condivisioni Create, menù in cui potremo gestire tutte le campagne di condivisione da noi create, ed infine, Le mie condivisioni, ovvero la pagina in cui troveremo tutti gli abbonamenti che condividiamo con altri.

Nella parte superiore di tutte le pagine avremo sempre il pulsante per creare una nuova campagna di condivisione, creare una nuova condivisione sarà facile e sarete guidati passo passo dal sito. Il servizio reso da questa piattaforma è completamente gratuito, infatti il costo dell’abbonamento non avrà sovrapprezzi ne altro, però vi sarà una tassa aggiuntiva che servirà a coprire le spese di Paypal del proprietario dell’abbonamento, ma sarà una cifra molto bassa.

Please follow and like us:

Biografia Mattia La Rana

Mattia La Rana
Mattia La Rana, nato a Trieste ma di adozione napoletana, è uno studente, in procinto di laurea, di Economia Aziendale. E’ appassionato di fotografia, smartphone e di console, più in generale di tutto ciò che è tecnologico. Il suo motto: “ Stay hungry, stay foolish”

Check Also

Kaspersky presenta CitySCAPE, un progetto innovativo promosso dalla Commissione Europea per rendere più sicuro l’ecosistema dei trasporti multimodali

Kaspersky presenta CitySCAPE, il secondo dei tre progetti parte di HORIZON 2020, il programma promosso …