Una ricetta VEGANA ma NAPOLETANA

11910
Sarà per tutelare la nostra salute, per l’amore verso gli animali o forse per moda ma più di quattro milioni e mezzo di persone hanno abbandonato carne e pesce.
Allora perché non mischiare tradizione e tendenze e creare un piatto delizioso capace di soddisfare anche i carnivori più famelici?
Da un lato ‘a papaccella sott’aceto, simbolo della nostra regione, regina dell’insalata di rinforzo immancabile nel nostro Natale, dall’altro un hamburger vegano troppo spesso un po’ arido di sapore e sostanza.
Ecco la ricetta
– 2 hamburger vegani (vanno bene tutti)
– una fetta di zucca
– 1 papacella sott’aceto forte e 2 dolci
– olio, sale, pepe e cúrcuma quanto basta
Tagliare a grossi pezzi la zucca, farla rosolare con aglio e olio, aggiungere le papaccelle tagliate a pezzi, sale e pepe, fare sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco(non essenziale), aggiungere un mezzo bicchiere d’acqua e coprire con un coperchio per 10 minuti.
Dopo questo tempo aggiungere gli hamburger, farli cuocere per 5/10 muniti.
Prima di spegnere aggiungere un pizzico di curcuma e servire.
Please follow and like us:

Biografia Pierluigi Cerenza

Avatar

Check Also

REMDESIVIR: UNA CURA CONTRO IL COVID-19?

La nostra società è veloce, velocissima ed ogni giorno schiaccia sempre più il piede sull’acceleratore; …