Videogiochi: il 51% del mercato arriva da “mobile”, un mercato senza titoli di qualità

Il mercato mondiale dei videogiochi nel 2018 raggiungerà i 138 miliardi di dollari, con il settore mobile che sfonderà la quota del 50%, attestandosi al 51%, Pc e console si dividono  il resto del mercato. Le previsioni sono del centro studi Newzoo, secondo cui nel mondo ci sono ormai 2,3 miliardi di videogiocatri. La crescita è del 13,3% rispetto all’anno precedente.

Secondo gli esperti “Il mobile gaming nell’anno corrente continuerà ad essere il segmento maggiore” proseguendo un decennio di crescita a due cifre iniziato  nel 2007. In totale i ricavi da mobile cresceranno del 25,5% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 70,3 miliardi di dollari. L’80% di questa cifra viene dagli smartphone, e il resto dai tablet.

E’ da notare che il mercato mobile è quasi totalmente primo di titoli “Tripla A” cioè di giochi ad alto budget di sviluppo (quelli esistenti vengono aggiornati da anni), ma pullula di titoli free to play, giochi spesso di bassa qualità  che si rivelano vere e proprie macchine “succhia soldi” per la gioia di grandi e sopratutto piccini.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Dampyr 258 – Dottor Dolore – Recensione

Scorre impetuoso in Dampyr, forse molto di più che in qualsiasi altra serie pubblicata da …